Come cucire una gonna a pieghe

Tramite: O2O 04/06/2018
Difficoltà: media
17
Introduzione

Se pensiamo a un capo femminile che non può mancare nel nostro armadio, sempre di moda, che nonostante passino gli anni è ancora un piacere indossare, ci verrà certamente in mente la classica gonna a pieghe.
La gonna a pieghe è un capo d'abbigliamento che non passa mai di moda, e che nella sua semplicità, se abbinato nella maniera corretta, potrà far acquistare in bellezza ed eleganza. Anche se in commercio se ne possono trovare tante, nulla ci vieta di realizzarne una con le nostre mani, con i materiali che preferiamo e sicuramente a misura del nostro corpo.
Questo modello può essere confezionato con qualsiasi colore di stoffa ma sicuramente quella che più rispecchia la tradizione è la stoffa scozzese. Nella seguente guida vi sarà spiegato nel miglior modo possibile come cucire una gonna a pieghe, pochi consigli che vi permetteranno di eseguire il lavoro in totale autonomia.

27
Occorrente
  • Stoffa
  • Gesso
  • Metro da sarta
  • Spilli
  • Carta da modello
37

Scelta della stoffa per la gonna

Procuratevi come prima cosa la stoffa per realizzare il capo: se siete alle prime armi, sarà opportuno scartare stoffe scozzesi, seta e altri tessuti che non mantengono la piega durante la lavorazione; per quando riguarda i colori invece non esiste alcun problema. Una volta che avete tutto l'occorrente a disposizione, disegnate su carta il modello che intendiamo confezionare; stendete, quindi, la carta sopra un piano spazioso, con l'aiuto del metro da sarta prendete le misure della nostra vita; disegnate poi sulla carta una linea che corrisponda alla misura che avete preso moltiplicata per tre, aggiungendo cinque cm in più per le cuciture. La lunghezza invece sarà quella che vorrete conferire alla gonna, da aggiungere tre cm per le cuciture superiori e tre per l'orlo inferiore.

47

Misura delle pieghe della gonna

Dividete la circonferenza della gonna per il numero di pieghe che volete realizzare: tenete a mente che la larghezza delle pieghe deve essere uguale per tutte. Con l'aiuto di un pennarello colorato non dovrete far altro che sottolineare la misura di ogni piega: questa tattica vi verrà estremamente in aiuto nei prossimi passaggi. Una volta che tutte le pieghe sono state realizzate, bisogna passare a suddividerle in modo da formare la piega vera e propria. Per fare questo, dividete lo spazio di ogni piega per tre, piegate la carta e appuntatela con uno spillo.

Continua la lettura
57

Misura del punto vita della gonna

Almeno su carta la prima parte della gonna è terminata, adesso non vi rimane altro da fare se non preparare la cintura che andrà in vita. Per fare questo potrete prendere la misura della vita, già rilevata all'inizio, e riportarla sulla carta. Disegnate una linea retta, aggiungete i centimetri dell'altezza che vorrete dare alla cintura e avrete in questo modo ottenuto un rettangolo. All'esterno aggiungete un cm attorno al perimetro per le cuciture ed eventuali correzioni. Ora il vostro modello è veramente terminato! Non vi rimane altro da fare che riportarlo sulla stoffa rispettando tutti i passaggi, dopodiché con la macchina da cucire cominciate ad assemblare la gonna.
La realizzazione del cartamodello è forse la parte più complessa di tutto il procedimento. Stando bene attenti a disegnare ogni parte nel migliore dei modi, e a fare delle prove per correggere eventuali errori utilizzando direttamente il cartamodello, vi farà risparmiare tempo e sicuramente molto materiale prezioso. Fatevi aiutare anche da qualcuno, che con occhio critico possa segnalarvi qualche difetto o miglioria da apportare al vostro capo.

67
Guarda il video
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come tagliare e cucire una gonna pantalone

La gonna pantalone è un capo d'abbigliamento che difficilmente passerà di moda. Facile da abbinare, è perfetta per la stagione estiva come per quella invernale. Se ami cucire ti proponiamo un modello piuttosto ampio. La gonna pantalone scivolerà sulla...
Cucito

Come cucire una gonna a ruota

Cucire una gonna a ruota, è un'operazione davvero semplice e veloce da compiere, e non è necessario possedere avanzate competenze in taglio e cucito. Tuttavia, la vera difficoltà sta nel fatto di non sbagliare nel prendere le misure giuste e di cucire...
Cucito

Come cucire una gonna a ruota completa

Nella seguente guida sul cucito, mi soffermerò sulla descrizione della procedura relativa alla creazione di una gonna da cucire in autonomia a ruota completa. Saprete certamente l'esistenza dell'opportunità di realizzare facilmente da soli gli indumenti,...
Cucito

Come cucire l'orlo a una gonna

Può capitare che dopo aver acquistato un capo di abbigliamento, sia necessario apportare delle modifiche allo stesso. Le più comuni sono quelle che concernono la lunghezza: maniche o pantaloni leggermente abbondanti ne sono un esempio pratico. È possibile...
Cucito

Come cucire una gonna con tessuto in sbieco

Intramontabile nella moda, la gonna ha da sempre un posto d’onore nell’outfit femminile. Che sia a mezza ruota, tagliata in diritto filo o in sbieco, a tubino, a fascia o a corolla è indiscutibile la bellezza di questo indumento semplice considerato...
Cucito

Come cucire una cerniera invisibile su una gonna

Possedere la manualità necessaria per cucire qualcosa è un gran pregio: imparando a creare con le vostre mani risparmierete in acquisti ed anche in riparazioni. Vi è mai capitato di acquistare un capo d'abbigliamento e di volerlo cambiare in certi...
Cucito

Come calcolare la stoffa occorrente per fare una gonna

L'arte del cucito richiede una certa manualità e talento. È un lavoro artigianale di grande abilità. Imparare non è semplicissimo e c'è bisogno di molta pratica e precisione. Tuttavia se si riesce ad apprendere questo mestiere al meglio, è possibile...
Cucito

Come allungare una gonna con un volant

Fanno sobbalzare le scollature degli abiti, si insinuano tra pochette, pumps e perfino lampade di design, smuovono dolcemente gli orli, movimentando la più banale delle maniche. Stiamo parlando dei volants, strisce di stoffa più o meno larghe e arricciate,...