Come cucire una tovaglia da tavola

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le tovaglie da tavola debbono svolgere una duplice funzione: quella di essere funzionali e resistenti, innanzitutto; ma poi debbono essere in grado di rappresentare anche il giusto complemento di arredo per la stanza nella quale sono collocate. Ecco dunque che si fa largo l'esigenza di tenerle sempre riparate, in ordine e in perfetta efficienza. In questa guida vogliamo illustrarvi come cucire una tovaglia da tavola nel modo migliore e più semplice. Ecco come occorre procedere.

26

Occorrente

  • Tavolo, tovaglia, ago, filo, forbici, ferro da stiro, uncinetto.
36

Misurate l'area del tavolo

Come prima cosa, misurate l'area del tavolo usando un centimetro per ottenere con precisione le dimensioni della superficie. Determinate la lunghezza desiderata del tessuto che si vuole far scendere lungo i bordi, lasciando almeno un calo di 30 centimetri. Moltiplicate la lunghezza del calo per 2, aggiungete questa misura per la larghezza del tavolo e successivamente per la lunghezza. Oltre ad una buona abilità manuale, dunque, in questa prima fase vi ci vorrà anche una discreta dimestichezza con la matematica e i calcoli. Ma, come visto, nulla di particolarmente difficile.

46

Eseguite l'orlo

Per una tavola rotonda, calcolate il raggio (la metà del diametro), aggiungete la lunghezza del rilascio desiderato più la piazza totale e moltiplicate il risultato per il pi greco (3.145). Disponete il lato interno del tessuto con il disegno rivolto verso il basso, in cima al vostro tavolo. Tagliate la lunghezza desiderata su una superficie piana. Per appiattire le cuciture, stiratele aperte con il ferro da stiro. Mettete la stoffa rivolta con il lato esterno sul tavolo e tagliatela intorno ai bordi. Posizionate il tessuto a rovescio su una superficie piana e piegate i bordi circa di due centimetri e mezzo ripiegandoli nuovamente al di sopra. Infine eseguite l'orlo intorno ai bordi con il punto dritto.

Continua la lettura
56

Usate l'uncinetto

È possibile cucire una tovaglia da tavolo originale, unendo più pezzi di tessuto all'uncinetto: avvolgete 15 catenelle e chiudetele ad anello. Lavorate nell'anello 30 maglie alte. Eseguite una maglia alta, 3 catenelle e saltate una maglia di base. Lavorate a maglia bassa, facendo qualche aumento per mantenere piatto il lavoro. Eseguite una maglia alta, un pippiolino e una maglia alta nella maglia di base base. Realizzate un pippiolino e saltate 2 maglie di base. Realizzate 5 catenelle, saltate un pippiolino fra le 2 maglie alte e realizzate una maglia bassa sul pippiolino seguente. Lavorate 20 catenelle e 16 maglie basse per 16 righe. Scendete lungo il lato del quadrato da unire, con mezze maglie basse e lavorate 16 catenelle su una maglia alta. Ecco realizzata una bellissima tovaglia da tavolo che farà bella mostra nella vostra abitazione o potrà essere utilizzata come pratico regalo per da donare a qualche persona cara.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire una tovaglia in stile shabby chic

Lo stile shabby chic è uno stile d'interior design che ha conquistato il cuore di numerosi personaggi famosi e non solo: lo ritroviamo sempre più presente negli arredamenti di case, locali, bar e chi più ne ha più ne metta. Ma di cosa si tratta? Nella...
Cucito

Come realizzare una tovaglia vintage natalizia

Il Natale è ormai alle porte e non c'è niente di più bello di organizzare una bellissima cena con tutti i familiari e le persone a cui si vuole più bene. Il pranzo di Natale o il veglione della Vigilia sono i due momenti più magici da vivere insieme...
Cucito

Come applicare un merletto ad una tovaglia

L'arte del cucito veniva tramandata dalle nonne, alle mamme, sino alle nipoti. Oggi questa tradizione, purtroppo, si sta perdendo. Anche perché è facile andare in negozio e comprare dei vestiti, tovaglie, lenzuola già fatti a poco prezzo. Ma cucire...
Cucito

Come rifinire gli angoli di una tovaglia

Realizzare una tovaglia in autonomia è un lavoro che potrebbe generare un risultato ottimale. Al contrario di quanto avviene di solito comprando un modello in un negozio di casalinghi, infatti, sarà possibile avere una tovaglia su misura per il tavolo...
Cucito

Come fare una tovaglia ad uncinetto

Anticamente l'arte dell'uncinetto si tramandava di generazione in generazione. Al giorno d'oggi, invece, per via della vita frenetica a cui siamo abituati, decidiamo di acquistare i lavori fatti all'uncinetto, già pronti. Se però questo è il nostro...
Cucito

Come fare un orlo tovaglia con angolo a cappuccio

Quando si decide di cucire una tovaglia occorre definire tutti i particolari. Partendo dal taglio che deve avere una forma perfettamente squadrata. Quindi è importante osservare i margini e renderli perfetti. Questi devono corrispondere all'altezza del...
Cucito

Come realizzare una tovaglia con inserti

Se fra le vostre passioni ci sono sia il cucito che l'uncinetto, questa guida è fatta apposta per voi. Vi svelerò il modo per combinare insieme le due tecniche e realizzare un unico lavoro. Farete una tovaglia con inserti. Procuratevi una tovaglia,...
Cucito

Come realizzare una tovaglia per tavolino

Se nella vostra abitazione è presente un tavolino antico, dal quale non avete intenzione di separarvi, potete sempre pensare di rinnovarlo in maniera creativa. Vi basterà del tessuto scelto tra i colori che meglio si abbinano al vostro arredamento e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.