DonnaModerna

Come curare al meglio un bonsai

Di: Team O2O
Tramite: O2O 15/11/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come curare al meglio un bonsai

Chi si sta avvicinando al giardinaggio mediante l'arte del bonsai avrà molti dubbi su come curare queste piante. Siamo portati a vedere il bonsai come una piccola piantina da appartamento, fragile e delicata. In realtà il bonsai non è poi così diverso da tutte le altre piante e come gli altri sui simili così va trattato, o quasi.
Bisogna ricordare che il bonsai è un albero, pertanto ha bisogno di aria e di molta luce, esattamente come un grande albero in una foresta! E' per questo che per curare un bonsai iniziamo con disporlo nei pressi di una finestra, in una zona illuminata e ricca d'aria.

26

Come irrigare un bonsai

Per quanto riguarda l'irrigazione, dovete comportarvi come fate con le altre piante da giardino: appoggiate un dito sul terreno, se questo è umido il bonsai non dovrà essere annaffiato, se è asciutto o peggio ancora, secco, provvedete ad annaffiarlo fin quando non notate che l'acqua fuoriesce dai fori di drenaggio del vaso.
La siccità uccide la pianta ma anche l'eccesso d'acqua può far marcire le radici, quindi non abbondate, soprattutto in inverno oppure se abitate in un luogo umido dove l'acqua faticherà a evaporare.

36

Come concimare un bonsai

Per concimare un bonsai meglio prediligere fertilizzanti in forma liquida. Concimate il bonsai sia con macro che micronutrienti. Prestate attenzione alle necessità del vostro bonsai: se osservate un decremento del fogliame, utilizzate un fertilizzante a base di azoto e potassio, il primo stimola la crescita vegetativa, il secondo, incrementa il processo fotosintetico.

Continua la lettura
46

Come potare un bonsai

Se siete dei neofiti, di certo avrete acquistato un bonsai già formato, pertanto, l'unica cosa che dovete fare è munirvi di forbici e mantenere la silhouette che aveva il bonsai al momento dell'acquisto. Dovete limitarvi a rimuovere i germogli che fuoriescono dalla chioma del vostro bonsai.

56

Come rinvasare un bonsai

Una procedura piuttosto delicata è quella del rinvaso. Rinvasare un bonsai è una necessità periodica, da effettuare ogni due o tre anni per gli esemplari giovani, oppure ogni quattro o cinque anni, per gli esemplari più maturi.
Si tratta di un momento delicato perché dovrete sfoltire l'apparato radicale: potate le radici più grosse, prive di capillari e lasciate le radici più esili. Ricordate, maggiormente fine sarà l'apparato radicale e migliore sarà la chioma del vostro bonsai.
Quando si decide di rinvasare un bonsai, non solo si può scegliere un vaso più adeguato alla forma delle radici, ma si potrà anche valutare l'utilizzo di un fertilizzante ad hoc: se le radici sono eccessivamente esili e ricche di capillari, potete utilizzare un concime a base di fosforo che rafforza la struttura dell'apparato radicale.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come curare il mal bianco nei bonsai

La microsphaera alphitoides o Oidio, volgarmente conosciuto come "mal bianco" è un fungo parassitario che aggredisce i bonsai. L'aggressione si evidenzia dal periodo primaverile fino a quello autunnale ed è riconoscibile per la classica decolorazione...
Giardinaggio

Come potare i bonsai

Nell'ultimo decennio è iniziata la mania del giardinaggio. Si sono diffusi in particolare le piante orientali, come ad esempio i bonsai. Piccoli ma davvero molto graziosi, i bonsai hanno bisogno di potatura regolare per mantenere la loro forma e lo stile...
Giardinaggio

Come creare un bonsai di limone

Il bonsai è un piccolo alberello che con diverse cure ed alcuni accorgimenti rimane in piccole dimensioni senza crescere molto. Il bonsai di limone è tra quelli maggiormente diffusi: questa pianta infatti non richiede molte cure tranne per una regolare...
Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

Cosa fare se il bonsai perde le foglie

Se a casa abbiamo un bonsai e notiamo che esso perde foglie, ciò, può essere dovuto a diverse cause. Quelli a foglie caduche, perdono normalmente le foglie quando il clima è più fresco, ad iniziare dall'autunno. Se invece possediamo un bonsai sempreverde,...
Giardinaggio

Come potare un bonsai

Se desideriamo avere uno o più bonsai in casa, la cosa più importante che c'è da sapere è il fondamentale ruolo che ricopre la potatura. I bonsai sono dei mini alberi che vanno curati costantemente nel tempo e per fargli assumere la forma che vogliamo...
Giardinaggio

Come creare bonsai dal seme

Chi desidera avvicinarsi all'arte del bonsai deve affrontare un percorso lungo e complesso. La cura di un bonsai richiede anni e tanta pazienza. Oltre a ciò, occorre documentarsi sulle tecniche botaniche più appropriate. Ciò che vale per le coltivazioni...
Giardinaggio

Come Modellare Un Bonsai

Quella per i bonsai è una passione antichissima che ci è stata trasmessa dall'Oriente, precisamente dal Giappone, dove cresce la maggior parte di questi alberelli. Le tecniche di potatura e di modellatura dei bonsai sono tante e differiscono a seconda...