Come curare il bergamotto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che hanno la passione per il pollice verde, a capire come poter curare, con estrema attenzione ed amore, il bergamotto. Sono infatti tanti coloro i quali, pur non possedendo un giardino o un orto, decidono di dedicarsi al mondo del giardinaggio, in modo da poter avere un balcone del tutto fiorito. Iniziamo subito con il dire che il citrus bergamia, nome scientifico del bergamotto, è un tipo di agrume prevalentemente coltivato, almeno per quanto riguarda l'Italia, nella regione della Calabria, che ne produce circa il 90%. Si tratta di un piccolo albero di ignota provenienza: secondo alcune fonti è originario della Cina, secondo altri è frutto dell'incrocio, o addirittura di una mutazione, dell'arancio amaro con la limetta acida.

26

Occorrente

  • attenzione
  • cura
  • acqua
36

La prima cosa che dobbiamo sapere e ricordare, è che esistono diverse storie e leggende legate al bergamotto: una di queste narra infatti, la storia del moro di Spagna che vendette un ramo di bergamotto a Reggio Calabria per 18 scudi e questo spiegherebbe il suo legame con la Calabria, mentre un altro aneddoto racconta che il nome bergamotto deriva dalla città di Bergamo, dove la profumazione è stata venduta per la prima volta. In ogni caso questo albero attrae davvero molta curiosità, non solo per i suoi frutti, ma anche per altre sue proprietà, che contiene e racchiude in sè.

46

Dalla scorza dei frutti del bergamotto si estrae un olio essenziale profumatissimo e gradevolmente aromatico, esportato in tutto il mondo e usato nelle industrie dolciarie e dei profumi. Oltre che per i prodotti di profumeria e di cosmetica, l'essenza del bergamotto viene impiegata anche nell'industria farmaceutica come un ottimo antibatterico, nonché come un buonissimo lenitivo naturale e perfino disinfettante.

Continua la lettura
56

Il bergamotto è un albero non molto alto, può raggiungere circa i 4 metri, caratterizzato da grandi foglie di un colore verde brillante e piccoli fiori bianchi e profumati. Il suo frutto è poco più grande di un'arancia, di colore giallo e con un gusto che sta a metà strada tra il limone ed il pompelmo. Come tutti gli agrumi, predilige essere coltivato e vivere in dei climi che siano piuttosto temperati e caldi: infatti non sopporterebbe i freddi invernali e le gelate, specie quelle notturne. Proprio per questi motivi dobbiamo cercare di prestare davvero tantissima attenzione nel coltivarlo, e dobbiamo anche evitare di esporlo a delle antipatiche correnti d'aria ed in particolar modo ai ristagni idrici, che sono entrambe situazioni del tutto fatali per una buona produzione fruttifera del nostro bergamotto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare il bergamotto

Il bergamotto è un tipo di agrume di colore giallo che fa parte della stessa famiglia del limone e dell'arancia e che è originario della Calabria. Gli alberi del bergamotto possono addirittura superare i tre metri di altezza e raggiungere addirittura...
Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

Come curare i bulbi

Esistono tipi di piante che nascono attraverso i bulbi. Il genere bulbose ha una collocazione di facile coltura. Ma vanno curate in modo adeguato. Queste sono tante e hanno una loro classificazione. Per esempio troviamo i bulbi di aglio e cipolla. Mentre...
Giardinaggio

5 consigli per curare la stella di natale

La Stella di Natale è una splendida pianta verde il cui nome preciso è quello di Euphorbia pulcherrima. La Stella di Natale è una pianta di tipo tropicale e, pur essendo una classica pianta da acquistare durante la stagione invernale ed, in particolare,...
Giardinaggio

Come curare i fiori recisi

Curare i fiori recisi non richiede un grande impegno, ma è molto importante farlo con attenzione se desideriamo che durino a lungo e non emanino cattivo odore. Quindi, se ci piace abbellire la nostra casa con dei vasi pieni di fiori colorati e profumati,...
Giardinaggio

Come curare le piante in una fioriera di marmo a muro

In questa guida, vogliamo offrire un aiuto concreto a tutti i nostri lettori, che amano le piante e desiderano averle sempre in casa ma anche nel proprio giardino e sul proprio balcone. Proprio per questa motivazione abbiamo pensato di aiutarli ad imparare...
Giardinaggio

Come curare un orchidea

Per tutti gli appassionati di fiori e giardinaggio, l'orchidea è un fiore magnifico da coltivare che viene particolarmente apprezzato per il suo fascino. Le tante specie di questa pianta vengono impiegate generalmente a scopo ornamentale. È una famiglia...
Giardinaggio

Come piantare e curare le zucche ornamentali

Le zucche ornamentali sono degli ortaggi molto apprezzati per il loro succulento sapore. Sebbene vengono utilizzate per preparare svariate ricette sono famose per la loro particolare forma. A questo proposito si adoperano anche per decorare. Queste, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.