theWOM

Come curare la gardenia

Di: Team O2O
Tramite: O2O 17/08/2021
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come curare la gardenia

Elegante e delicata, la gardenia è una pianta da interni molto ricercata per arredare saloni sobri ma di classe. Curare la gardenia, però, non è così semplice e bisogna apprendere qualche trucchetto. Bisogna inoltre adottare qualche accorgimento. Vediamo come fare.

27

In estate

La gardenia consiste in un arbusto sempreverde di dimensioni ridotte importato dall'Africa del Sud e dell'Asia. È dunque una pianta tropicale, con foglie brillanti e resistenti, di colore scuro, in netto contrasto con il candore del bianco dei suoi fiori.Essendo tropicale, la gardenia predilige un clima umido e un'esposizione a sud. In un ambiente domestico, dunque, una gardenia andrebbe irrorata o meglio vaporizzata di tanto in tanto, solo sulle foglie, con dell'acqua a temperatura ambiente, se si è in estate.

37

In inverno

D'inverno, al contrario, è bene non abbondare d'acqua, ma lasciare la pianta sempre in un terriccio ben umido. Meglio ancora se, con clima piovoso, si sposta la gardenia all'esterno, tenendola però al riparo dalle precipitazioni atmosferiche.

Continua la lettura
47

In primavera

In primavera, la gardenia, come la stragrande maggioranza delle piante, entra nel periodo della fioritura e si abbellisce di un candido bianco. Per curare questa fase della gardenia, è bene, ogni 15/20 giorni, concimare l'ambiente della pianta con un fertilizzante dedicato, fino alla comparsa dei fiori. Per la potatura invece, se desideriamo intensificare la ramificazione della nostra gardenia, è bene ?cimare' le estremità con una certa frequenza.

57

Complicazioni nella cura

La gardenia in sé presenta qualche complicazione nella cura. Il problema fondamentale di questa pianta è rappresentato dalla debolezza dei fiori, che cadono, e dal colore giallognolo che possono assumere le foglie.Per entrambe le casistiche bisogna fare attenzione a due aspetti.

67

Attenzione agli sbalzi di temperatura

Il fiore che appassisce o si stacca e cade è dovuto a un improvviso sbalzo di temperatura, dovuto quasi sempre a uno spostamento repentino della pianta da un ambiente a un altro della casa. Può anche verificarsi in seguito a correnti d'aria insistenti. Ricordiamo infatti che la gardenia è una pianta tropicale.

77

Attenzione al calcare

Le foglie gialle invece sono sintomo di un'eccessiva concentrazione di calcare nell'acqua con cui innaffiamo la nostra pianta. Dunque è necessario porre particolare attenzione all'acqua che diamo ?da bere' alla nostra pianta.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come coltivare in casa la gardenia

Coltivare le piante è un qualcosa di molto bello e di divertente. Tra le numerose piante che possiamo coltivare, ce ne sono alcune molto belle e delicate che spesso non vengono tenute in debita considerzione, ad esempio, la gardenia. In questa guida...
Giardinaggio

Come rinvasare la gardenia

La gardenia è una pianta di origine asiatica, africana e oceanica e ne esistono di varie specie. Generalmente la troviamo in bella mostra nei balconi o nelle terrazze perché molto bella e colorata.Essa presenta delle foglie sempreverdi, color verde...
Giardinaggio

Come curare le begonie

Se volete creare un bell'angolo fiorito su un balcone, in terrazza o in casa, ma non avete abbastanza tempo da dedicare alle piante, una buona soluzione è quella di scegliere di coltivare le begonie. La pianta della begonia fa dei fiori vivaci e variamente...
Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

10 piante da curare in autunno

Esistono molte piante che si possono curare in autunno. Ma per godere della loro fioritura è essenziale seguire degli accorgimenti, riservandogli tante cure e attenzioni. Le piante autunnali rappresentano un universo intrigante, vastissimo, multiforme...
Giardinaggio

Come curare i fiori recisi

Curare i fiori recisi non richiede un grande impegno, ma è molto importante farlo con attenzione se desideriamo che durino a lungo e non emanino cattivo odore. Quindi, se ci piace abbellire la nostra casa con dei vasi pieni di fiori colorati e profumati,...
Giardinaggio

Come curare le piante colpite da funghi

Le cattive condizioni di conservazione delle piante, soprattutto durante i diversi periodi vitali delle stesse, rappresentano una delle principali cause della diffusione dei parassiti, che a loro volta possono generare malattie anche gravi. Di queste,...
Giardinaggio

Come piantare e curare le zucche ornamentali

Le zucche ornamentali sono degli ortaggi molto apprezzati per il loro succulento sapore. Sebbene vengono utilizzate per preparare svariate ricette sono famose per la loro particolare forma. A questo proposito si adoperano anche per decorare. Queste, infatti,...