Come curare le piante quando si è in vacanza

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Prenderci cura delle nostre piante, è un qualcosa di fondamentale se vogliamo che le nostre piante crescano sane e forti. Tuttavia se andiamo in vacanza, prenderci cura delle nostre piante può rivelarsi un qualcosa di molto difficoltoso, proprio per questo è opportuno adottare degli adeguati accorgimenti. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come curare le piante quando si è in vacanza in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Chiedere aiuto ad una persona di fiducia

Il primo suggerimento per curare le nostre piante quando siamo in vacanza, è quello di chiedere ad un vicino di occuparsene. Magari possiamo lasciare al nostro vicino le chiavi della nostra abitazione, così facendo il nostro vicino riuscirà a curare e a seguire le nostre piante nel migliore dei modi. In alternativa al nostro vicino, possiamo lasciare le chiavi della nostra abitazione ad un nostro parente oppure ad un nostro amico fidato. Se invece non abbiamo nessuno che può occuparsi delle nostre piante abbiamo a disposizione più metodi per dar da bere alle nostre piante.

35

Usare un impianto fai da te

Il primo metodo consiste nel mettere nel vaso della pianta una bottiglia di acqua di grandi dimensioni. Dovremo mettere la bottiglia capovolta nel vaso e avvolgere intorno al foro della bottiglia uno straccio spesso, bloccando poi il tessuto con un elastico. Così facendo, l'acqua defluirà dalla bottiglia molto lentamente e il terreno delle nostre piante sarà sempre ben umido. In commercio, vi sono anche dei veri e propri erogatori per l'acqua; solitamente sono provvisti di un timer, il quale può essere azionato ed impostato manualmente prima di andare in vacanza.

Continua la lettura
45

Usare un impianto tenclogico

Altra soluzione sempre più utilizzata da diverse persone, è quella di utilizzare un vero e proprio impianto tecnologico all'avanguardia. Solitamente, questo impianto è un po' costoso, ma ci garantisce dei risultati ottimali. Inoltre, grazie a questo piccolo impianto, possiamo azionare l'erogatore dell'acqua anche a distanza semplicemente utilizzando una applicazione apposita sul nostro smartphone. Questo piccolo impianto tecnologico, può essere acquistato nei negozi specializzati oppure in uno dei numerosi store online che vendono prodotti per l'agricoltura e per il giardinaggio. Prima di andare in vacanza verifichiamo che il terriccio delle nostre piante sia ben umido, nel caso avessimo delle piante di piccole dimensioni, il suggerimento è quello di legare queste piante ad un bastoncino di legno utilizzando dei piccoli nastrini.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come curare le piante colpite da funghi

Le cattive condizioni di conservazione delle piante, soprattutto durante i diversi periodi vitali delle stesse, rappresentano una delle principali cause della diffusione dei parassiti, che a loro volta possono generare malattie anche gravi. Di queste,...
Giardinaggio

Come curare tutti i tipi di piante

Coltivare delle piante è per molti un passatempo molto diffuso. In genere il verde attorno a casa è un piacere per la vista, un giardino rigoglioso o un balcone fiorito è realtà piacevoli di cui circondarsi. Non sempre però si è in grado di prendersi...
Giardinaggio

Come curare le piante in primavera

La primavera è una bellissima mezza stagione che porta con sé un anticipo di estate. In questa stagione tutta la natura si sveglia e si respira aria di cambiamento: le giornate si allungano, il sole diventa gradualmente più caldo, le piante fioriscono,...
Giardinaggio

Come curare le piante esposte al gelo

L'arrivo dell'inverno e del freddo gelido può incidere negativamente sulla vita di una pianta. Il freddo brucia infatti le piante, affatica le radici e rovina le foglie. Si rende pertanto necessario adottare alcuni accorgimenti per salvare le vostre...
Giardinaggio

Come curare le piante carnivore

In questo periodo, le piante carnivore hanno raggiunto davvero l'apice della notorietà: infatti sono sempre di più le persone che si contornano di questi vegetali provenienti da Paesi davvero lontani ma poi, una volta a casa, sanno come comportarsi...
Giardinaggio

Come curare le piante al ritorno dalle vacanze

La maggior parte delle persone possiede nelle piante sia all'interno che all'esterno della casa, e la maggior parte di questi durante la stagione estiva lascia la propria abitazione per un periodo più o meno prolungato, per godersi alcuni giorni di vacanza...
Giardinaggio

Come curare le piante rampicanti in inverno

Le piante rampicanti sono dei vegetali che crescono appoggiandosi a pareti verticali o arrampicandosi su altre piante. Spesso vengono utilizzate per ricoprire le recinzioni oppure per abbellire particolari zone del giardino. Possono essere coltivate in...
Giardinaggio

Come scegliere e curare le piante per il soggiorno

Molto spesso, quando qualche ospite ci fa visita, ci omaggia con una bella piantina per la nostra casa. In soggiorno poi, per aggiungere un tocco di colore, collochiamo sempre un vaso di fiori o una pianta per interni. Si crea così un'atmosfera davvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.