Come Curare Un'Azalea giapponese

Tramite: O2O 29/07/2017
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L?azalea giapponese cresce in modo spontaneo in in alta montagna ed in presenza di umidità; generalmente essa si trova vicino ai corsi d?acqua. In Italia la coltivazione di questa pianta è cominciata nel 1800 e la maggior parte della produzione attuale è presente in Piemonte ed in Lombardia. L?azalea è diventata il simbolo della lotta contro il cancro o più in generale della ricerca. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile curare un'azalea giapponese.

25

Caratteristiche

Questa pianta offre magnifici fiori che formano cespugli e piccoli alberi; essi possono arrivare fino a qualche metro di altezza. E? coltivata essenzialmente per scopi decorativo-ornamentali, in vasi, piena terra, serre ecc. Le foglie dell?azalea giapponese sono di grandi dimensioni e possono avere una forma ovale o più allungata simile ad una lancia. La parte inferiore è verde e lucida, quella superiore ha un verde più chiaro con contorni lisci seghettati. I fiori sbocciano nel periodo invernale e possono essere doppi oppure semplici. Essi presentano un calice composto da cinque sepali e da una corolla formata da cinque petali. I colori appariscenti e variegati trasmettono serenità e beatitudine.

35

Terreno

Le azalee giapponesi crescono nelle regioni che sono abbastanza piovose, ma allo stesso tempo detestano i ristagni idrici. Le piante devono essere innaffiate con abbondante acqua, ma è opportuno assicurarsi di non averne somministrata eccessivamente. Il terreno del vaso non deve mai essere arido; innaffiature frequenti se accompagnate da un buon terreno drenante rappresentano la condizione ideale. L'azalea giapponese cresce ottimamente ad una temperatura di 20/25° C.

Continua la lettura
45

Concime

Una temperatura più alta accorcia la durata della fioritura, invece una temperatura più bassa rallenta l?attività vegetativa e di conseguenza allunga il periodo di fioritura. Verso la metà di maggio si può trasferire la pianta nell?aiuola; è preferibile metterla in una zona a mezz?ombra. Anche in questo caso il terreno deve essere ben drenato. Per quanto riguarda il concime le azalee giapponesi preferiscono un fertilizzante a lenta azione con un rapporto azoto, fosforo e potassio a 3-1-2 (cioè per ogni parte di fosforo ne occorrono due di potassio e tre di azoto). L?azalea può crescere bene in veranda oppure in uno spazio fresco e molto luminoso. È consigliabile prediligere un terriccio leggermente acido.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un bonsai con l'azalea

Il bonsai azalea, è un bonsai meraviglioso, caratterizzato da foglie molto piccole e fiori quasi carnosi, che variano dalle tonalità del rosa, al bianco al rosso. Essi tendono a raggrupparsi, riempiendo del tutto i piccoli rami armoniosi. Per la sua...
Giardinaggio

Come coltivare l'azalea

L'azalea è uno dei fiori più comuni e diffusi, sia per la sua estrema bellezza sia per la semplicità con cui essa è coltivata. Coltivare l'azalea infatti non è un'operazione troppo complessa e può essere eseguita anche dai meno esperti. Basta infatti...
Giardinaggio

Come piantare un'azalea

L’azalea è una pianta ornamentale di tipo perenne ideale per aiuole e giardini, e si adatta a qualsiasi clima producendo dei fiori e foglie di particolare bellezza spesso anche multicolori, con sfumature di rosso, bianco, rosa e giallo. Le azalee sono...
Giardinaggio

Come far vivere il più a lungo possibile l'azalea

L' azalea è una delle piante fiorite che maggiormente si regala nelle feste, come in quella della mamma. È davvero bella grazie i suoi spettacolari fiori ricchi di colori e sfumature che arricchiscono e abbelliscono l'ambiente dove si decide di ubicarla....
Giardinaggio

Come realizzare un terrazzo in stile giapponese

Sempre più spesso attingiamo dalle altre culture per abbellire la nostra casa. Il terrazzo in stile giapponese, conosciuto come Zen, va sempre più di moda. Infatti il terrazzo in stile giapponese da alla nostra casa un punto dove rilassarsi e godersi...
Giardinaggio

10 piante da mettere in un giardino giapponese

Se si ama lo stile orientale, si può disporre un giardino giapponese. In tal caso occorrerà tanta passione per le piante ed uno spazio verde. Non è necessario che l'area disponibile sia molto grande. Infatti il giardino giapponese prevede tradizionalmente...
Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

Come coltivare un acero giapponese

L'hobby del giardinaggio richiede molto più impegno di quanto ci si possa aspettare. In realtà, richiede inoltre anche delle competenze e conoscenze specifiche, che consentano di ottenere dei risultati soddisfacenti. In questa guida presteremo maggiormente...