Come dar nuovo splendore all'acciaio degli elettrodomestici

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La cucina in acciaio è bellissima. Dona quel tocco di modernità ed efficienza, quasi da cucina di un gran ristorante. Tutto meraviglioso fin quando non compaiono macchie e aloni a rovinare tutto. I tradizionali metodi sembrano non bastare e il proprio sogno di perfezione sembra infrangersi. Niente paura! Esistono per fortuna appositi prodotti e piccoli trucchi, nonché segreti della nonna, che possono aiutare in tali circostanze. Nella seguente guida vi sarà spiegato come dar nuovo splendore all'acciaio degli elettrodomestici con poche e semplici mosse. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Soda
  • Prodotto apposito
  • Acqua
  • Spugnetta
36

Iniziate recandovi presso un supermercato ben fornito o anche in un negozio di articoli per la pulizia della casa. Acquistate quindi una crema speciale che rimuove l'ossido formatosi su ottone, acciaio e rame. Tornati a casa prendete un panno e inumiditelo, dopodiché versate sopra alcune gocce di questo prodotto e passatelo sulle zone da trattare. Applicate una mascherina prima di procedere con le varie operazioni per proteggervi dalle esalazioni del prodotto. Fatto ciò, munitevi di un panno asciutto o meglio ancora di un batuffolo di cotone idrofilo o una spugna in micro-fibra e strofinatelo delicatamente sulla zona appena trattata. Terminata questa prima parte rimuovete gli eventuali residui della crema con acqua fredda e asciugate bene. Tale operazione non va fatta ogni giorno e seguite con attenzione le istruzioni riportate sulla confezione.

46

Un altro metodo prevede l'utilizzo di acqua e bicarbonato di sodio. In una ciotola versate dell'acqua fredda o tiepida e aggiungete quanto basta di bicarbonato. Con un panno andate ad applicare la soluzione sull'acciaio, avendo cura di strofinare bene ma soprattutto di asciugare il tutto quando avete finito. In altri casi potete utilizzare un panno imbevuto di aceto bianco caldo oppure di alcool denaturato. In caso di macchie difficili da rimuovere, utilizzate un'altra soluzione. In una ciotola versate due parti d'acqua, una di aceto bianco e tre cucchiai di detersivo per piatti. Mescolate e applicate il prodotto ottenuto con una spugna non abrasiva o con uno spruzzino. Anche la soda concede buoni risultati: va applicata sul piano da trattare con un po' di detersivo per piatti. La superficie va poi risciacquata e asciugata.

Continua la lettura
56

Fate attenzione ai materiali che usate per la pulizia: non devono essere abrasivi o eccessivamente corrosivi. Vietato quindi l'uso di pagliette saponate, acido muriatico, candeggina e simili. Non lasciate mai pezze bagnate a contatto con l'acciaio. Dopo la pulizia asciugate subito: eviterete il crearsi degli sgraditi aloni. Nel caso del calcare usate prodotti specifici che potete rintracciare in qualsiasi negozio o sfruttate le potenzialità di aceto e limone. Evitate di dimenticare prodotti per la pulizia della casa aperti nelle vicinanze o a diretto contatto per lungo tempo: creerebbero ossidazione. Stesso discorso vale per gli oggetti ferrosi: non appoggiatevi mai direttamente oggetti caldi come pentole o caffettiere, poiché rovinerebbero la patina lucida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applicate una mascherina prima di procedere con le varie operazioni per proteggervi dalle esalazioni del prodotto.
  • Tale operazione non va fatta ogni giorno e seguite con attenzione le istruzioni riportate sulla confezione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come conservare al meglio gli oggetti di acciaio

Come ben sappiamo l'acciaio è una lega di ferro che contiene più del 10% di cromo. La superficie è ricoperta di ossido duro ed, il momento in cui questo rivestimento viene rimosso, inizia il processo di ossidazione, favorendo l'insorgere di macchie...
Casa

Come pulire l’acciaio

Molti oggetti nella nostra casa o nella vita quotidiana sono formati da metallo o acciaio. Quest'ultimo è una lega molto resistente composta da carbonio e ferro che lavorati in modo da creare questo composto molto resistente. Inox o satinato, l'acciaio...
Casa

Come installare una tettoia in acciaio

Se si vogliono sfruttare nel modo migliore gli spazi esterni di un edificio è fondamentale installare una tettoia. Esistono numerosi materiali e diverse tecnologie per eseguire questa operazione. Queste ultime variano in base al luogo nel quale si vuole...
Casa

Come installare dei paraspigoli in acciaio zincato

Se in casa abbiamo degli spigoli da proteggere, siano essi appartenenti ad una parete o ad un mobile, possiamo utilizzare dei paraspigoli in acciaio zincato, in modo da irrobustirli e renderli meno vulnerabili ad urti. In questa guida vediamo nel dettaglio,...
Casa

Come rimettere a nuovo il ferro arruginito

Il ferro, come l'acciaio e la ghisa, è un materiale che, specialmente se esposto ad acqua o ad ossigeno, va incontro ad un processo di ossidazione. Il risultato di questo processo corrosivo è la formazione di quel composto rossiccio dall'aspetto sgradevole...
Casa

Come aggiungere un nuovo termosifone a un impianto

Aggiungere un termosifone nuovo ad un impianto è un'operazione abbastanza semplice. Quando scegliamo di installare un certo numero di termosifoni, lo facciamo considerando alcuni fattori fondamentali, come ad esempio il salto termico e la temperatura...
Casa

Come Installare un Nuovo Rubinetto

Quando capita di eseguire dei lavori in casa, talvolta si devono sostituire i vecchi rubinetti o semplicemente montarne uno nuovo in una zona diversa dell'appartamento. Siccome chiedere l'intervento di un idraulico risulta molto dispendioso, vi consiglio...
Casa

Come isolare una porta d'ingresso in acciaio

L'aria fredda e la temperatura che entra dalle piccole fessure, nella zona del perimetro della porta, all'interno dell'abitazione apporta il 10% circa della dispersione del calore e dell'umidità, rendendo inutile l'effetto del riscaldamento che è in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.