Come dare luce a un ambiente col vetrocemento

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se intendete rendere più luminoso un ambiente, senza dovere aprire per forza una finestra, potete utilizzare delle mattonelle in vetrocemento che vi daranno la possibilità di realizzare pareti, o parti di esse, trasparenti o quasi: manterrete sempre però un discreta privacy, perché sarà solo la luce a passare. L'unica limitazione sarà rappresentata dal fatto che con questo materiale non potrete costruire muri portanti. Ma vediamo come dare luce ad un ambiente col vetrocemento.

27

Occorrente

  • Mattonelle di vetrocemento
  • Malta cementizia
  • Tondini di ferro per armatura
  • Stucco da muro
  • Idropittura
  • Livella a bolla
  • Piccola quantità di lana di vetro
  • Cassetta degli attrezzi per muratore
37

Le installazioni in vetrocemento possono rendere il vostro ambiente ancora più luminoso e spazioso, basterà eseguire dei semplici passaggi, per ottenere questi benefici. Per iniziare, trovate il posto dove installare questa luminosa creazione e fate un'apertura nella parete che volete sostituire col vetrocemento. Asportate quindi l'intonaco con uno scalpello a punta piatta, mentre con uno scalpello a punta acuta, romperete la muratura. Poi eliminate i mattoni, creando un'apertura regolare: se il varco che desiderate è di piccole dimensioni, potete intervenire tranquillamente, ma se ottenete una porzione piuttosto ampia, dovrete prima rinforzare la parte superiore per sostenere il peso della parete.

47

Adesso realizzate la posa: bagnate abbondantemente la superficie e stendete sopra un sottile strato di malta cementizia pastosa ma non liquida. Fatto ciò, spianate con la cazzuola e poggiate le mattonelle una sull'altra. Se volete realizzare una piccola superficie, userete una malta molto ricca, per fare aderire il materiale isolante attorno il vetrocemento. Assicuratevi che ci sia una quantità sufficiente di malta e che la mattonella si trovi allo stesso livello delle altre. Poi, con la livella potete controllare che il lavoro proceda perfettamente in piano, e tenete presente, che se la superficie che volete ottenere è più di un metro quadro, dovreste irrigidirla con un'armatura fatta di tondini di ferro.

Continua la lettura
57

Lungo il bordo della parete, dovrete interporre un piccolo strato di lana di vetro, che servirà da giunto di dilatazione. Poi sigillate la linea di contatto con la solita malta. Quando la parete sarà terminata, ritoccate gli interstizi applicando uno stucco bianco, allo scopo di renderli meno evidenti.
Potete anche evitare questa fase, se componete la malta con del cemento bianco. Anche se le mattonelle in vetrocemento si posano come normali mattoni, non potete applicarle in modo sfalsato rispetto a quelle di sopra o di sotto, ma solo regolarmente impilate una sull'altra.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Realizzare E Finire Una Parete In Vetrocemento Dopo L'Apertura A Parete

Lo scopo di questa guida è quello di illustrare passo per passo come realizzare e finire una parete in vetrocemento dopo l'apertura a parete. Il mondo del fai da te è un mondo affascinate ed è sempre soddisfacente riuscire a creare qualcosa con le...
Materiali e Attrezzi

Come installare i blocchi di vetrocemento premontati

I blocchi di vetrocemento possono rivelarsi la soluzione più pratica, esteticamente gradevole, creativa e comoda per un lavoro di ricostruzione in casa oppure in un ambiente esterno, come un terrazzo o un giardino. I blocchi di vetrocemento, infatti,...
Bricolage

Come realizzare una parete divisoria in vetrocemento

Per realizzare una parete divisoria originale e unica, allora avete trovato la guida adatta a voi. Tramite il seguente tutorial vi spiegheremo i procedimenti adeguati per realizzare una parete divisoria in vetrocemento. Il vetrocemento può servire come...
Casa

Come dividere una stanza senza cartongesso

Con il trascorrere degli anni, le esigenze all'interno di un appartamento potrebbero modificarsi. Questo comporta la necessità di apportare dei cambiamenti ai diversi spazi presenti in casa. Ciò rappresenta una situazione frequente in seguito alla crescita...
Bricolage

Come realizzare una parete in vetromattone

Le possibili soluzioni per rendere unica la propria casa sono tante ed estremamente variegate. Quando si tratta di bricolage abbiamo a disposizione un'ampia scelta. Ciò riguarda tanto i materiali quanto le tecniche che si possono sfruttare per costruire....
Casa

Come realizzare un muro per dividere la cucina dal salotto

In molte case, la cucina ed il salotto, sono posizionati nella stessa stanza, senza essere divise da un muro. Spesso, questa situazione, è presente in case piccole. In altri casi, invece, è puramente una scelta estetica dell'architetto che ha progettato...
Casa

Come sigillare le fughe delle mattonelle

Per realizzare i pavimenti di casa, il più delle volte si ricorre alle mattonelle. Si tratta di una serie di tessere di varie misure e materiali che si posano a terra o anche sulle pareti delle cucine e dei bagni. Quando si vanno ad applicare, si devono...
Casa

Come eliminare l'intonaco da una parete Di Mattoni A Vista

Quando si acquista una casa non proprio nuova, è necessario talvolta svolgere degli interventi di ristrutturazione, anche piccoli. Molte persone decidono in questo caso di adottare il metodo del fai da te e risolvere il problema con le proprie forze....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.