Come decorare il vetro con il decoupage

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La tecnica decorativa del decoupage venne introdotta nel Bel Paese dai mobilieri veneziani nel XVIII secolo. Nota anche come “lacca povera”, veniva impiegata sui mobili in legno a scopo decorativo. Oggi, il decoupage viene adottato su tutte le superfici, anche sul vetro. Garantisce in ogni caso effetti unici e straordinari. La lavorazione richiede una buona manualità, ma non necessariamente delle particolari doti artistiche. Ecco come decorare un oggetto grazioso e raffinato in vetro con il decoupage.

27

Occorrente

  • oggetto in vetro
  • alcool
  • carta
  • colla vinilica
  • pennello piatto
  • spugnetta
  • colori di fondo
  • vernice protettiva
37

La tecnica

Per decorare un oggetto in vetro con la tecnica del decoupage, puliscine accuratamente la superficie. Utilizza un panno con dell'alcool ed asciuga bene. Poi, diluisci la colla vinilica con poca acqua in una ciotola. Con il pennello spalmala sul "dritto" dei ritagli. Applicali sul vetro ed al termine, per un perfetto risultato, spennella l'intero oggetto con un leggero strato di collante. Non preoccuparti: la colla non macchierà la carta. Essiccandosi si trasformerà in una pellicola completamente trasparente. Inoltre, svolgerà un'azione protettiva sul manufatto.

47

Il vetro

La decorazione in decoupage su legno, ceramica oppure metallo è piuttosto semplice. Sul vetro, invece, può risultare piuttosto impegnativa. Dovrai dedicarvi molta attenzione. Solo così darai vita a stupende creazioni. Le applicazioni di carta, in realtà, non vanno fissate sopra la superficie ma sotto. In questo modo, si potranno facilmente ammirare in trasparenza. Per ottenere i migliori risultati scegli del vetro sottile, liscio e soprattutto trasparente. Il materiale lavorato sminuisce invece la tecnica. Per decorare il vetro a colori con il decoupage incolla sulla superficie solo delle sagome nere. Le trovi con ottime possibilità nelle cartolerie ben fornite. Oppure prova direttamente online, nei siti specializzati.

Continua la lettura
57

Il risultato

Con la tecnica del decoupage potrai decorare ciotole, calici, piatti, vassoi, vasi, contenitori in vetro con apertura sufficientemente grande per lavorarvi agevolmente all'interno. Ma potrai anche abbellire le superfici dei piccoli tavoli da salotto, le mensole, le finestre e le antine dei mobili. In questi casi, scegli figure stampate da un solo lato. Quindi escludi a priori i ritagli delle riviste o dei giornali, perché lasciano trasparire il contenuto sul retro. Per un ottimo risultato, utilizza preferibilmente la carta da regalo meglio se patinata. La tipologia assorbe perfettamente la colla senza difficoltà.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Proteggi i tuoi manufatti con una passata di vernice protettiva
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare il decoupage

Se siete amanti del fai da te e adorate realizzare oggetti particolari e unici nel genere, e se inoltre possedete pazienza e creatività, il decoupage è l'hobby che fa per voi. Il découpage, parola di origine francese che significa "ritaglio", non è...
Bricolage

Come realizzare un decoupage su un bicchiere

Capita di voler rinnovare il nostro servizio di bicchieri poiché non ci piacciono più. Invece di gettarli e comprarne altri, possiamo semplicemente dare nuova vita ai nostri. Tutto questo è possibile grazie al decoupage. Accompagnati dalla nostra fantasia...
Bricolage

Tecnica del decoupage su legno

I supporti su cui applicare i ritagli che caratterizzano la tecnica del decoupage, possono essere di diverse dimensioni e materiali, per mensionarne qualcuno, ricordiamo il cartone, il legno, il metallo, la plastica, la terracotta, il vetro, la ceramica....
Bricolage

Come Decorare Un Raccoglitore Di Cartone Con Il Decoupage

Il decoupage è davvero una tecnica versatile, che può essere adoperata su molteplici superfici, e donare così un tocco di personalità a tutto ciò che ci circonda. Ad esempio, se abbiamo, nello studio, un raccoglitore di cartone, monocolore ed impersonale,...
Bricolage

Come Creare Un Vaso Con Fiori Rosa Col Decoupage

Larte del decoupage è una meravigliosa tecnica che ci permette di realizzare delle grandi decorazioni, su vasi o manufatti, con le immagini. Per saperla realizzare al meglio, basterà conoscere alcune tecniche fondamentali che possiamo conoscere seguendo...
Materiali e Attrezzi

Come Scegliere La Colla Per Découpage

Il découpage è un'arte creativa molto fantasiosa. Con il découpage puoi realizzare oggetti davvero unici nel loro genere. Puoi rinnovare vecchi oggetti in legno. Oppure decorare album di cartoncino, scatole di latta. Puoi decorare anche mobili vecchio...
Bricolage

Come decorare un vassoio di legno con il decoupage

Spesso invece di riciclare gli oggetti, una volta che sono vecchi e rovinati, anche solo sbiaditi, tendiamo a buttarli via. Ma se volessimo con i giusti accorgimenti il più degli oggetti potremo riciclarli, dandogli una nuova funzione, o semplicemente...
Bricolage

Come decorare una scrivania con il decoupage

Se avete una vecchia scrivania che non volete buttare, potreste donarle una nuova vita recuperandola e decorandola ad esempio con la tecnica del decoupage. Ma anche se è nuova, e non vi piace il suo colore monotono, potreste personalizzarla seguendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.