Come decorare l'acquario

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per tutti gli esseri viventi esiste un habitat accogliente ed adeguato per le diverse esigenze.
Questo è ancora più valido per tutti gli animali che crescono in cattività, come ad esempio i pesci di un acquario. È dunque opportuno fare estrema attenzione alle decisioni che si prendono per decorare questa "casa dei pesci". Innanzitutto informiamoci e studiamo dettagliatamente l'habitat tipico dei nostri pesci: il web ci offre tutte le informazioni necessarie e di qualità. Acquaportal. It è un sito che ci mette a disposizione una nutrita e dettagliata quantità di informazioni sulle diverse specie.

25

I biocondizionatori

Una volta allestito il fondo, installiamo i biocondizionatori e riempiamo l'acquario di acqua, che avrà le caratteristiche indicate dal nostro commerciante. L'acquario può essere decorato anche esternamente: possiamo applicare figure di animali, abbellire con conchiglie e piante decorative.
Altre informzioni utili sull'allestimento e abbellimento dell'acquario possiamo trovarle sul sito: AquaNature.

35

Verificare la pulizia

Dopo aver pulito accurtamente l'acaquario, si crea il fondo che conterrà un leggero primo strato di concime per le piante, se abbiamo pensato di metterne qualcuna, e quindi 4-5 cm di ghiaia pulita. Per i pesci è molto importante avere una tana o comunque un nascondiglio dove potersi rifugiare. Sul fondo possiamo adagiare roccie, pezzi di legno, delle piante. Occorre fare attenzione che la pietra non sia calcarea e che il legno sia trattato per evitare che marcisca; è importante lavare bene ogni ornamento di plastica, ceramica o di altro materiale, disposto sul fondo, poiché nella superficie gli oggetti potrebbero essere sporchi di sostanze nocive per i pesci. Alcuni ornamenti possono essere rappresentati da anfore, relitti, piccoli edifici cavi.

Continua la lettura
45

Le dimensioni

Come ogni casa accogliente, occorre calcolare adeguatamente le dimensioni minime in rapporto al numero di pesci e tipologia della specie: su questo ci può aiutare il rivenditore stesso.
L'acquario dovrà essere tarato su precisi parametri e dotato di un sistema automatico di regolazione ambientale: ciò a cui bisogna fare attenzione è la durezza carbonica KH, durezza totale GH, l'acidità PH, la temperatura C°, i nitriti e nitrati, l'ossigenazione. Anche in questo caso dobbiamo necessariamente rivolgerci al negoziante. Le dimensioni dell'acquario e le esigenze che deve soddisfare determinano i limiti ma anche le potenzialità della decorazione.
Una volta che ci siamo sensibilizzati sui parametri ambientali che dobbiamo garantire ai pesci per evitare che muoiano, possiamo iniziare a parlare di come abbellire e rendere l'acquario accogliente anche esteticamente.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un presepe nell'acquario

Esiste forse qualcosa di più coinvolgente e famigliare come l'addobbare la propria casa per le feste natalizie? Un momento magico fatto di alberi da decorare, delicate palle di vetro, porporina d'orata e muschio verde. L'aria si riempie della magia del...
Bricolage

Come costruire la vasca di un acquario

Negli ultimi anni, stanno andando sempre più di moda gli acquari, sia piccoli che grandi. Questo perché un acquario può dare una luce totalmente diversa alla casa e in più, se ben realizzati, possono renderla anche più moderna. Comprare un acquario...
Bricolage

Come progettare un acquario

Decidere di progettare ed allestire un acquario per la nostra casa, non è una cosa impensabile. L'importante è avere l'accortezza di seguire le giuste indicazioni per realizzarlo. La vista rilassante di un acquario, equivale a poter ammirare uno stupendo...
Bricolage

Come creare un quadro acquario

Uno degli elementi arredativi in grado di migliorare l'estetica di una casa è rappresentato senza dubbio da un acquario. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, possederne uno richiede impegno e sacrificio, oltre ad una notevole spesa economica per l'acquisto....
Bricolage

Come costruire un acquario in pochi passi

Un acquario dona eleganza alla stanza in cui viene posizionato, sia che ospiti dei pesci che altri animali acquatici. Solitamente non richiedono eccessive cure, ma è raccomandabile una certa manutenzione periodica. Di acquari ne esistono di grandezze...
Bricolage

Come costruire un acquario in plexiglass

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come costruire un acquario in plexiglass. Tenere un acquario in casa è oggigiorno diventata una moda che ha avuto sempre maggior successo. Potrà essere costruito sia appunto in questo materiale di plexigless,...
Bricolage

Come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce

Molto spesso, accade di volere in casa delle cose che desideriamo, ma che costano davvero tanto. Un giusto esempio può essere un acquario. A tal proposito, seguendo questa semplice guida su come realizzare un acquario per pesci d'acqua dolce, potrete...
Bricolage

Come creare un acquario all'interno di un vecchio televisore

Se anche voi possedete un vecchio televisore che non funziona non dovrete necessariamente buttarlo via, ma anzi potrete riciclarlo, creando voi stessi con le vostre mani, un acquario davvero originale e soprattutto autentico. Nella guida che segue vi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.