Come decorare l'acquario

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Per tutti gli esseri viventi esiste un habitat accogliente ed adeguato per le diverse esigenze.
Questo è ancora più valido per tutti gli animali che crescono in cattività, come ad esempio i pesci di un acquario. È dunque opportuno fare estrema attenzione alle decisioni che si prendono per decorare questa "casa dei pesci". Innanzitutto informiamoci e studiamo dettagliatamente l'habitat tipico dei nostri pesci: il web ci offre tutte le informazioni necessarie e di qualità. Acquaportal. It è un sito che ci mette a disposizione una nutrita e dettagliata quantità di informazioni sulle diverse specie.

25

I biocondizionatori

Una volta allestito il fondo, installiamo i biocondizionatori e riempiamo l'acquario di acqua, che avrà le caratteristiche indicate dal nostro commerciante. L'acquario può essere decorato anche esternamente: possiamo applicare figure di animali, abbellire con conchiglie e piante decorative.
Altre informzioni utili sull'allestimento e abbellimento dell'acquario possiamo trovarle sul sito: AquaNature.

35

Verificare la pulizia

Dopo aver pulito accurtamente l'acaquario, si crea il fondo che conterrà un leggero primo strato di concime per le piante, se abbiamo pensato di metterne qualcuna, e quindi 4-5 cm di ghiaia pulita. Per i pesci è molto importante avere una tana o comunque un nascondiglio dove potersi rifugiare. Sul fondo possiamo adagiare roccie, pezzi di legno, delle piante. Occorre fare attenzione che la pietra non sia calcarea e che il legno sia trattato per evitare che marcisca; è importante lavare bene ogni ornamento di plastica, ceramica o di altro materiale, disposto sul fondo, poiché nella superficie gli oggetti potrebbero essere sporchi di sostanze nocive per i pesci. Alcuni ornamenti possono essere rappresentati da anfore, relitti, piccoli edifici cavi.

Continua la lettura
45

Le dimensioni

Come ogni casa accogliente, occorre calcolare adeguatamente le dimensioni minime in rapporto al numero di pesci e tipologia della specie: su questo ci può aiutare il rivenditore stesso.
L'acquario dovrà essere tarato su precisi parametri e dotato di un sistema automatico di regolazione ambientale: ciò a cui bisogna fare attenzione è la durezza carbonica KH, durezza totale GH, l'acidità PH, la temperatura C°, i nitriti e nitrati, l'ossigenazione. Anche in questo caso dobbiamo necessariamente rivolgerci al negoziante. Le dimensioni dell'acquario e le esigenze che deve soddisfare determinano i limiti ma anche le potenzialità della decorazione.
Una volta che ci siamo sensibilizzati sui parametri ambientali che dobbiamo garantire ai pesci per evitare che muoiano, possiamo iniziare a parlare di come abbellire e rendere l'acquario accogliente anche esteticamente.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come spostare un acquario nel modo corretto

Un acquario rappresenta un oggetto molto pesante da trasportare, oltre che un complemento di arredo da trattare in modo molto delicato. Quando si rende necessario, per una qualsivoglia ragione, lo spostamento di un acquario, occorre sempre sapere in quale...
Casa

Come allestire un acquario tropicale

Un acquario ideale dovrebbe ripristinare l'habitat naturale dei pesci, in modo da farli sentire a loro agio nonostante la mancanza di libertà di cui disponevano nelle acque marine. Questa è la prima regola da rispettare quando si vuole allestire un...
Casa

Come abbellire il vostro acquario

Come abbellire il vostro acquario? Il segreto è guardarlo per quello che è: un piccolo mondo che riproduce un ecosistema totalmente naturale. Tuttavia, i pesci non sono i soli protagonisti, poiché tanti altri esseri ed elementi della natura meritano...
Altri Hobby

Come evitare la formazione di alghe nell'acquario

Tra gli argomenti maggiormente diffusi sui forum dedicati all'acquofilia, quello che riguarda la comparsa di alghe negli acquari è il più gettonato. Sfortunatamente, l'ambiente acquoso popolato da pesci e piante favorisce la produzione di detriti che,...
Altri Hobby

Come creare un finto acquario con barattoli o bottiglie

Se intendete creare un acquario finto, lo potete fare in diversi modi, ed un metodo particolarmente ingegnoso ed originale, è quello di sfruttare barattoli o bottiglie, inserendo all'interno dell'acqua e alcune pietre colorate. Per quanto riguarda invece...
Casa

Come costruire un acquario originale

Quella per gli acquari e per i pesci è una passione che coinvolge tantissime persone. Tuttavia, per mantenere un acquario non è sufficiente soltanto la passione, ma è necessario avere determinate conoscenze circa la fauna ittica e dedicare un budget...
Altri Hobby

Acquario: manutenzione e pulizia

L'acquario è l'habitat naturale per i pesci che vivono in cattività. I pesci rossi sono piuttosto semplici da curare, non richiedono particolari manutenzioni, per cui la pulizia si può limitare al solo cambio dell'acqua. L'acquario tropicale, invece,...
Altri Hobby

Come scegliere il fondo per un acquario

Un acquario può diventare un meraviglioso e sorprendente elemento di arredo per un appartamento moderno ed affascinante. Curare un acquario con tanti pesci colorati è rilassante ed interessante, e di certo un acquario curato e ben decorato può veramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.