Come decorare la casa con la lavanda

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Piante e fiori sono tutti bellissimi, e sono quasi tutti adatti a decorare la nostra casa. In particolare la lavanda, un fiore meraviglioso con un profumo molto bello e particolare, e per questo molto amato come decorazione. È un fiore molto diffuso nella zona mediterranea, e il loro habitat ideale infatti è quello con un clima temperato o tropicale. I suoi colori variano dal viola all'azzurro scuro, quasi blu. Il suo profumo, oltre ad essere piacevole, è anche rilassante. In questa breve guida vorremmo darvi alcuni suggerimenti su come sfruttare al massimo questo magnifico fiore come decorazione per la vostra dimora, per rendere più gradevole alla vista l'ambiente casalingo e anche per diffondere un profumo buono e rilassante.

25

Vasi riciclati

Oltre a sfruttare al meglio i fiori di lavanda, consigliamo anche di sfruttare al meglio il riciclo creativo, e per decorare la propria casa consigliamo di riutilizzare vecchi materiali che non utilizzate più oppure che solitamente vengono buttati dopo il primo utilizzo, come contenitori di plastica, oppure barattoli di vetro o alluminio. Non buttateli e sfruttateli per farli diventare dei bellissimi vasi per la vostra lavanda, così prenderete due piccioni con una fava. Con la tecnica del bricolage potrete giocare con i colori, invece facendo dei decori di ogni tipo potete riutilizzare questi vasetti. Per esempio un'ottima idea sarebbe quella di formare degli splendidi segnaposto profumati.

35

Candele profumate

Non dobbiamo dimenticare che anche i balconi, i terrazzi e i giardini fanno parte dell'edificio che chiamiamo casa, anzi, a volte anche più di esso, e quindi perché non decorare anche questi luoghi all'aperto con la lavanda? Inoltre forse non tutti sanno che la lavanda è utile per tenere lontani gli insetti, che spesso, soprattutto d'estate, sono molto fastidiosi. Prendete dei contenitori di latta o di alluminio da decorare e poi utilizzare come porta candele per illuminare il vostro terrazzo durante la serata. Per tenere gli insetti lontani, fate un mazzetto di lavanda con l'aggiunta di basilico e mettetelo all'interno della vostra candela. Vedrete che sarà un ottimo espediente per risolvere il problema, ecologico, economico e profumato.

Continua la lettura
45

Rametti segnaposto

La lavanda è l’ideale per profumare gli ambienti. Una bella idea è quella di creare dei vasetti da sparpagliare in giro per casa. Se avete dei barattoli o dei vasetti in vetro, potete decorarli a vostro piacimento, per poi piantarci dentro dei rametti di lavanda. Questa scelta è ottima anche per fare dei segnaposto, che magari poi regalerete agli invitati, possibilmente utilizzando barattoli di vetro più piccoli o bicchierini di carta sui quali scriverete il nome dell’ospite. Tramite questi metodi, potrete facilmente realizzare il vostro lavoro senza particolari difficoltà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un profumo per ambienti alla lavanda e timo

Una casa pulita si riconosce fin da subito: ogni oggetto è al suo posto, i pavimenti sono puliti, non c'è un filo di polvere in giro e c'è un buon profumo di pulito ovunque. Tutti coloro che sono amanti dell'ordine e della pulizia, sanno che a giocare...
Casa

Come decorare un tavolo in formica

Un vecchio tavolo in formica dalla superficie danneggiata, scheggiata o semplicemente consumata dal tempo e dall'utilizzo costante può rivelarsi un tesoro prezioso. Prima di buttare via un vecchio tavolo in formica, infatti, può essere molto utile valutare...
Casa

Come Decorare La Ceramica Con La Decalcomania

Una delle tante tecniche utilizzate per decorare oggetti di ceramica è la decalcomania, un'arte molto apprezzata al giorno d'oggi, che sembra abbia avuto delle antiche origini francesi. Questa tecnica ha la funzione primaria di decorare la ceramica,...
Casa

Come decorare i termosifoni

Se vogliamo donare un tocco di unicità alla nostra abitazione, nulla è meglio del decorare in maniera creativa i muri di casa, i nostri mobili ed i nostri termosifoni. Tuttavia, se vogliamo decorare alla perfezione i nostri termosifoni, dovremo adottare...
Casa

Come decorare un vecchio caminetto

Un vecchio caminetto è davvero l'ideale per ricreare, in una vecchia casa in montagna o un appartamento in città un po' vecchio stile e da rimettere a nuovo, una splendida e calorosa atmosfera domestica. Decorare un vecchio caminetto con alcune bellissime...
Casa

5 idee primaverili per decorare le finestre

L'arrivo della primavera rappresenta, finalmente, la fine della stagione più fredda dell'anno. Con l'arrivo della bella e mite stagione primaverile, le ore del giorno sono più luminose, le giornate sembrano più lunghe ed allegre ed il meteo è finalmente...
Casa

Come usare i glitter per decorare casa

Se sei un amante delle decorazioni appariscenti e stravaganti ti consiglio di seguire con attenzione questo tutorial, perché ti indicherò come usare i glitter per decorare casa senza investire cifre economiche esagerate e come conferire agli oggetti...
Casa

Come decorare una porta a vetri

Se vi siete stufati delle porte a vetro che avete in casa e state pensando di sostituirle, oggi vi mostreremo una valida alternativa, quella di decorarle. Decorare una porta a vetri è molto facile e senza dubbio più economico che sostituirla. Le decorazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.