Come decorare la ceramica con la tecnica del terzo fuoco

Tramite: O2O 28/11/2014
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La tecnica del terzo fuoco è così chiamata perché la ceramica che viene decorata subisce tre cotture. Questo tipo di decorazione permette di ottenere risultati molto precisi, ma richiede grande abilità e una mano ben ferma. La tecnica del terzo fuoco viene eseguita su un rivestimento già cotto e vetrificato. È quindi una decorazione sopra smalto, ma leggermente differente da quella tradizionale. In questa guida saranno spiegati i passi necessari per sapere come decorare la ceramica con tale tecnica.

28

Occorrente

  • matita
  • carta da geometra
  • pasta grassa
  • pennelli
  • mestichino e colori
  • punteruolo
  • torniella
  • ceramica
  • forno
38

Come primo passo, devi prendere un foglio di carta da geometra, ossia il lucido. Su questo lucido devi disegnare con una matita, realizzando dei disegni a mano libera oppure puoi copiare un disegno che ti piace poggiando semplicemente il lucido su questo disegno e ricalcandone i contorni visibili attraverso la carta.

48

Dopo aver eseguito tale operazione, devi voltare il foglio su cui hai appena disegnato, poggiandolo sulla superficie di ceramica che intendi decorare. È necessario preparare in precedenza la superficie di ceramica, cospargendola per bene con dell'essenza grassa, senza esagerare, poiché ne basterà un velo molto sottile.

Continua la lettura
58

A questo punto devi passare di nuovo tutti i contorni del disegno con una matita, in modo da riprodurre perfettamente il disegno scelto sull'oggetto di ceramica. È necessario tenere presente che il disegno risulterà invertito rispetto a quello originale. Se vuoi definire meglio i particolari, puoi ritoccare a mano libera; successivamente colora, poi cuoci il tutto in forno, ultimando così la tecnica del terzo fuoco.

68

I colori da utilizzare sono polveri di ossidi metallici unite a liquidi oleosi o resine; sono facilmente reperibili in un colorificio. Non tutti i colori possono essere usati insieme, ad esempio se si unisce il giallo con il rosso, il primo scomparirà nel corso della cottura.

78

Gli attrezzi fondamentali per la decorazione sono i pennelli, che possono essere di vario tipo. Quelli principali sono il corpo e punta, utilizzato per la maggior parte dei lavori e per contorni piccoli, il pennello squadrato per decorare piccoli fiori o altre forme, il pennello da decorazione per contorni piuttosto accentuati. Altri utensili necessari sono il mestichino, per il mescolamento dei colori, la torniella, per eseguire con precisione la filettatura, e il punteruolo, per grattare via il colore uscito fuori dal contorno. Decorare la ceramica richiede grande precisione, ma con un po' di esperienza sarà tutto più facile!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Presta attenzione alla pulizia perché i colori in cottura tendono a modificarsi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una mattonella di ceramica

Decorare mattonelle di ceramica può diventare un vero e proprio hobby. Se possedete una buona manualità, potrete divertirvi a realizzare decorazioni di questo tipo, per ottenere degli oggetti unici e preziosi con i quali abbellire la vostra casa. Inoltre,...
Bricolage

Come decorare in modo simpatico le tue tazze di ceramica

Decorare la vostra tazza da caffè in ceramica può aggiungere un tocco personalizzato ad un oggetto di uso quotidiano che è di per se semplice e anonimo. Per quanto difficile possa sembrare, in realtà è un'operazione piuttosto facile e anche poco...
Bricolage

Come decorare un piatto di ceramica

Fin dagli albori della sua storia, l'uomo ha sempre usato la pittura come mezzo per dare forma ai suoi sogni ed esprimere sé stesso, basti pensare alle prime incisioni rupestri per poi arrivare alle più complicate ed elaborate rappresentazioni astratte...
Bricolage

Come decorare il vetro con la tecnica dello stencil

La tecnica dello stencil non è altro che un modo di decorare oggetti usando una maschera per creare forme con la vernice. È utile per realizzare insegne e decorare oggetti. Purtroppo è pure usato per imbrattare i muri della città. I writer, infatti,...
Bricolage

Come decorare il frigorifero con la tecnica del decoupage

Usando la tecnica del decoupage è possibile decorare ogni oggetto, i mobili e tutto quello che vi viene in mente. Questa tecnica consiste nello incollare delle immagini, o pezzi di riviste, giornalini, libri ecc, per creare effetti di decorazioni con...
Bricolage

Come decorare con la tecnica degli stencil spugnati

Decorare con gli stencil rappresenta una tecnica di decoro molto antica e sicuramente assai versatile che si può realizzare semplicemente, utilizzando svariati materiali. Il tutto può essere effettuato in maniera semplice ed economica, alla portata...
Bricolage

Come decorare con la tecnica del collage

Il collage è una particolare tecnica poliedrica che puoi sfruttare per dare vita a piccoli capolavori artigianali. Se vuoi recuperare una carta da parati un po' smorta o decorare una superficie altrimenti anonima puoi impiegare questa simpatica tecnica...
Bricolage

Come Decorare Un Tavolino Con La Tecnica Dello Shabby Chic

E se un giorno ci venisse voglia di decorare un tavolino in stile Shabby Chic? Sicuramente sarebbe una buona idea. Però, c’ è un piccolo problema: non sappiamo come fare. Niente paura, basterà seguire questa semplice guida per decorare il vostro...