Come Decorare La Ciotola Del Proprio Cane

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le ciotole per alimenti dei cani sono disponibili di svariati materiali e diverse tonalità di colore. Se dunque il vostro cucciolo ne usa una ad esempio di plastica oppure di metallo, la potete decorare rendendola più vivace e nel contempo con particolari disegni o finiture, usando ovviamente prodotti non nocivi alla salute di entrambi. In riferimento a ciò ecco una guida su come decorare la ciotola del proprio cane.

25

Occorrente

  • Ciotola di coccio
  • Carta da découpage con cani
  • Colla acrilica da découpage
  • Pennello piatto
  • Colore acrilico rosa o bianco
  • Vernice fessurante
  • Vernice acrilica di finitura, lucida
  • Carta da cucina
  • Ciotola per acqua
  • Vernice spray
  • Pagliuzza di metallo
  • Bicarbonato di sodio
35

Il primo passaggio da eseguire è passare sulla ciotola di coccio una mano, un po' diluita, di colore rosa acrilico. Quando questa sarà asciutta, date una seconda mano, questa volta non diluita. La ciotola alla fine per ottenere un bell'effetto, deve risultare di un colore uniforme, quindi senza aloni né chiazze. Ad asciugatura completa cospargete su tutta la superficie della ciotola una mano abbondante di vernice fessurante, dando le pennellate solo in un verso, in modo da evitare evidenti ed antiestetiche striature. Se poi dovessero formarsi delle gocce, eliminatele subito passandoci sopra il pennello e lasciando poi asciugare molto bene la vernice prima di procedere.

45

A questo punto la ciotola è pronta con u particolare ed elegante effetto screpolato, e per ottimizzare il risultato, passate su tutta la superficie il colore bianco con un pennello piatto, dandone in abbondanza e cercando di non lasciare zone disomogenee di colore. Dopo circa 2 ore l'effetto sarà definitivo e le crepe molto evidenti. Se invece preferite dedicarvi ala tecnica del decoupage, allora dopo aver accuratamente pulita la ciotola, indipendentemente se di metallo di legno o di plastica, cospargetela di colla e poi fissate dei ritagli di carta ricavati da riviste tipiche per cani come ad esempio ossa cibo e tanto altro, togliendone l'eccesso con della carta da cucina. Per farlo aderire bene, passate più volte il pennellino intriso di colla per terminare il fissaggio. Infine, cospargete su tutta la ciotola della vernice acrilica come finitura, scegliendola tra quella lucida ed opaca e lasciatela asciugare bene prima di riempirla d'acqua, di latte o di cibo.

Continua la lettura
55

Infine se la ciotola del vostro cane è di alluminio e presenta delle vistose ammaccature, prima di decorarla, con un martello, e aiutandovi su uno spigolo di legno, provvedete ad eliminare le bozze, dopodiché la parte esterna la potete verniciare con dei colori acrilici spray, senza però intaccare le parti interne. Nel caso queste ultime, come fanno i carrozzieri, le potete proteggere con della carta gommata. Alla fine del lavoro la superficie sarà a tinta unica, e volendo è possibile anche aggiungere delle decalcomanie. Per la pulizia interna il consiglio in questo caso è di usare soltanto una pagliuzza di metallo con del bicarbonato di sodio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una ciotola in vetro Natalizia

Se per le festività natalizie intendiamo addobbare la nostra casa con degli effetti decorativi, lo possiamo fare in diversi modi, ovvero con i colori a tempera e ad olio, e utilizzando alcuni attrezzi specifici per il decoupage. In riferimento a ciò,...
Bricolage

Come decorare una ciotola di pietra con ranuncoli, sassolini e sabbia

Se volete dedicare un po' del vostro tempo libero al fai da te e allo stesso tempo avete una ciotola in pietra un po' rotta e rovinata che però non volete ancora buttare avete trovato la guida che fa per voi. Infatti nei tre brevi e semplici passi che...
Bricolage

Come decorare una ciotola per i salatini

In questa semplice ed esauriente guida ci occuperemo di fornire alcuni importanti consigli su come si può decorare una ciotola per i salatini. Infatti, se si considerano le ciotole per i salatini che vengono vendute nei supermercati (nello specifico...
Bricolage

Come decorare una ciotola con la carta velina

L'uso della cartapesta è un semplice ma grazioso modo di decorare alcuni oggetti della casa, in modo da renderli più colorati o semplicemente più intonati con il colore dell'arredamento. Sebbene in passato l'uso della cartapesta fosse relegato all'asilo...
Bricolage

Come Trasformare E Recuperare Una Ciotola Sbeccata

Se in cucina avete una ciotola che si presenta sbeccata, ma che vi dispiace buttare poiché nel complesso è capiente e molto ben decorata, potete sfruttarla e utilizzarla in modo funzionale. Molteplici sono infatti le opportunità per riciclarla, per...
Bricolage

Come realizzare una ciotola di legno

Quando si parla dei prodotti della lavorazione del legno s'intendono di solito dei manufatti di pregio o mobili in genere, ma pure una ciotola potrebbe essere un complemento interessante, soprattutto se lavorato a mano. Fin dai tempi più antichi l'uomo...
Bricolage

Come Dipingere Una Ciotola Di Vetro Con I Colori Ad Alcol

Tra i tanti tipi di colore di cui possiamo avvalerci per dipingere ci sono quelli ad alcol. Sono colori molto liquidi e sono particolarmente trasparenti, che ben si adattano alla decorazione di superfici lisce quali il vetro, la ceramica o la resina....
Bricolage

Come creare una candela in ciotola cinese

Se siete dei fervidi appassionati dell'ormai tradizionale metodo del fai-da-te, allora questa guida non potrà che fare al caso vostro. Infatti, nei successivi passi, vi spiegherò come creare, con le vostre stesse mani, una bellissima candela in una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.