Come decorare la copertina di un quaderno

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Volete rendere il quaderno di vostro figlio più bello in modo che le ore di scuola possano diventare anche divertenti come giocare con gli amici? Siete stanchi di vedere il vostro quaderno "sterile", "freddo", pieno di numeri o parole? Se volete decorarlo potete seguire la guida che vi proponiamo e quindi imparare alcuni trucchi per decorare la copertina del vostro personalissimo quaderno scolastico.

28

Occorrente

  • Pennarelli
  • Pastelli
  • Matita
  • Penna nera o blu
  • Foglio di carta
  • Occorrente vario per disegnare forme o sagome
  • Gomma
  • Quaderno
38

Innanzitutto procuratevi tanti pennarelli o pastelli di colori e sfumature diverse. Poi su un foglio bianco schizzate il vostro progetto in modo da non improvvisare direttamente sul quaderno e non poter più correggere. Per esempio potete schizzare una treccia che incornici tutti i margini del primo foglio del vostro originalissimo quaderno; oppure potete anche disegnare dei personaggi a vostra fantasia oppure diversi simboli che ricordino la disciplina che conterrà quel determinato quaderno (numeri o operazioni per matematica e lettere per italiano).

48

Se siete convinti del vostro schizzo iniziale potete iniziare a riportarlo sulla copertina del quaderno. Ricalcate bene i contorni dei vari disegni che state realizzando in modo che le immagini siano più visibili e saltino subito all'occhio. Se state realizzando la treccia dovete stare attenti a non confondervi con l'alternanza tra i tre diversi "rami" di cui è composta. Se invece state realizzando un personaggio state attenti a non dimenticare nessun particolare (vostro figlio se ne accorgerà!).

Continua la lettura
58

Adesso è arrivato il momento di colorare la vostra "cornice". Ricordate di usare i colori preferiti dal vostro bambino affinché possa realizzare che quello è proprio il suo quaderno e in modo che non lo confondi con quelli degli altri bambini. Per esempio per colorare la treccia potreste usare il tricolore italiano o di qualsiasi altra nazione se il quaderno è riservato a storia. Se invece volete decorare il quaderno di geografia potreste disegnare la mappa d'Italia o del Mondo stando attenti a colorare ogni minima parte con i colori più adatti.

68

Una volta terminata quest'operazione dovete scrivere la tipica dicitura presente in tutti i quaderni contenente la disciplina, l'anno scolastico, la classe, il nome dell'insegnante e ovviamente nome e cognome del vostro bambino. Potete decidere di mettere le informazioni sopraelencate sparse per tutto il foglio, magari "trasportate" dai personaggi da voi disegnati oppure le potete scrivere su un aquilone in modo da augurare al bambino che il viaggio attraverso quella disciplina sia il più divertente e stimolante possibile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scrivete le informazioni relative allo studente con una scrittura molto comprensibile affinché non ci siano confusioni
  • Potete anche ricoprire il quaderno con delle copertine di plastica colorate
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare la copertina di un quaderno in 3d

Ecco la guida per tutte le persone amanti di quaderni, libri e tutto quello che si può foderare. Realizzare una copertina è un’impresa ardita, soprattutto per chi non è molto pratico nell’arte del fai-da-te. Con questo tutorial cercheremo di spiegarvi...
Altri Hobby

Come realizzare un quaderno di carta riciclata

L'arte del riciclo è una miniera inesauribile di creazioni originali e molto spesso sorprendenti! Con un pizzico di manualità, e tanta fantasia, possiamo recuperare tutti quegli oggetti che spesso finiscono nella pattumiera. Riciclare è un modo intelligente...
Altri Hobby

Come rilegare un vecchio quaderno

Se avete trovato nei meandri della vostra casa un diario prezioso di quando eravate bambine, o magari addirittura un vecchio quaderno appartenuto ai vostri genitori un po' sfaldato o rotto, non abbiate paura! Anche gli oggetti più rovinati, e allo stesso...
Altri Hobby

Come realizzare una copertina per un'agenda

Il nuovo anno è alle porte e tra i doni di Natale più gettonati ci sono come di consueto le agende, da sempre ai primi posti nella classifica dei regali più utili. Se volete rendere unico un oggetto normalmente anonimo, personalizzatelo creando in...
Altri Hobby

Come Riparare Un Angolo Di Copertina Rovinato

Ognuno di noi ama leggere, a volte rileggiamo lo stesso libro o giornale, possiamo dire che le copertine sono spesso l'alleato più prezioso nei freddi e umidi pomeriggi invernali, sedersi in poltrona o sdraiarsi sul divano leggendo e rigirando la storia...
Altri Hobby

Come decorare una rubrica telefonica

È facile trovarsi dentro casa una rubrica telefonica o, addirittura, averne anche di portatili all'interno delle proprie borse. Spesso, le rubriche sono anonimi quaderni monocolore, simili alle agende, che potrebbero essere trasformate in originali pezzi...
Altri Hobby

Come decorare un tavolino di vetro con i fiori secchi

Poter produrre qualcosa con le proprie mani dona un senso di soddisfazione veramente impareggiabile. Ad esempio poter produrre qualcosa relativa all'arredamento della nostra casa, non solo rende quest'ultima più elegante, ma rappresenta un'ottima occasione...
Altri Hobby

5 idee per decorare con i fiori secchi

Non è necessario essere abili artisti provetti per rendere un oggetto unico e originale. Ma per riuscirci basta un po' di fantasia e dei bei decori. Tra le tante decorazioni utili si possono adoperare i fiori secchi. Questi sono ideali per decorare e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.