Come decorare l'argilla

Tramite: O2O 16/11/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'argilla è uno dei tanti minerali della terra e, più precisamente, rappresenta un insieme di vari tipi di minerali tra cui l'oro e il ferro, solo per citarne alcuni. Questa varietà di minerali, mescolati tra loro, fanno sì che l'argilla assuma diverse colorazioni (bianche, rosse, verdi, rosa). È un minerale che si adopera in molti casi viste le sue funzioni omeopatiche: ad esempio, ha proprietà antisettiche, assorbenti e cicatrizzanti. All'interno di questa guida, scoprirete come decorare un manufatto in argilla. Vediamo come procedere.

27

Occorrente

  • argilla
  • acqua
  • Tornio
  • filo in nylon
  • barbottina
  • spatolina
  • tempera o acrilici
37

Innanzitutto, la lavorazione dell'argilla è un'arte molto antica ma tuttora valorizzata, che permette di creare molti manufatti quali i vasi, delle mattonelle, piatti, e così via. Ma come si fa a creare un piccolo vaso in argilla? Per prima cosa, è necessaria molta pazienza e molta cura per i dettagli. Qualora potesse servirvi, realizzate uno schizzo del vaso che avreste intenzione di modellare, su carta. Questo vi aiuterà ad avere una sorta di linea guida per procedere al lavoro vero e proprio. Nei negozi addetti alla vendita di questo materiale, acquistate l'argilla che più è indicata a voi. Oltre a ciò, fate attenzione al modo in cui la conservate, in quanto perde elasticità se lasciata all'aria aperta, quindi conservatela in contenitori sotto vuoto.

47

Ci sono vari modi per lavorare l'argilla: a colombino (create dei salsicciotti con l'argilla e uniteli tra loro con la barbottina); a pressione (con l'uso delle mani modellate l'argilla premendola con forza); con il tornio (un piccolo disco che gira molto velocemente e su cui andrete a lavorare l'argilla, dandole pian piano la forma desiderata); a sfoglia (con l'aiuto di un matterello create delle sfoglie di argilla e unitele tra loro con la barbottina). Prendete l'argilla e lavoratela un po' con le mani, tagliatene un pezzo con del filo di nylon, quindi cominciate a lavorarla nella maniera che avrete optato.

Continua la lettura
57

Agite con calma, delicatezza e attenzione in quanto uno strato troppo sottile di argilla potrebbe spaccarsi durante la fase di cottura. Successivamente, definite la forma del vaso e con una spatolina procedete a incidere (o a creare in 3D) i disegni che più preferite. Quando il lavoro avrà preso le sembianze da voi pensate, posizionatelo su una base liscia e al riparo da fonti di calore elevate o correnti d'aria. A questo punto, lasciatelo asciugare, dopodiché passate alla fase di cottura. Infine, decoratela con dei colori acrilici o a tempera e andate a cuocere di nuovo.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare l'argilla refrattaria

L'Argilla è un sedimento ottenuto dall'alterazione di rocce. L'Argilla è composta principalmente da allumino-silicati. È un materiale altamente malleabile se idratata e adatta ad essere lavorata. Dopo un intenso riscaldamento diventa permanentemente...
Bricolage

Come lavorare l'argilla

L'argilla è un materiale assolutamente versatile. Sin dall'antichità i suoi utilizzi sono stati tra i più vari, dalla cosmetica alla produzione di ceramiche. Questo perché l'argilla è un composto minerale che nel momento in cui viene idratato diventa...
Bricolage

Come realizzare un vaso con l'argilla

L'argilla è un sedimento fine costituito da silicati ed alluminio. Ma complessivamente tutti i minerali che la compongono sono definiti minerali argillosi. Grazie a questi, l'argilla ha la capacità di assorbire l'acqua e di fissare cationi. Tutto ciò...
Bricolage

Come Realizzare Lavori In Rilievo Sull'Argilla

La modellazione è un'attività artistica incentrata sull'uso delle mani. Esistono moltissimi utensili per lavorare l'argilla: taglierini, spugne, pennelli, fili d'acciaio, stecche di legno e così via. Insieme a questi si possono usare anche alcuni oggetti...
Bricolage

Come Realizzare Una Piastrella Di Argilla

Realizzare una piastrella di argilla offre uno spunto per creare degli oggetti hand made veramente originali partendo da un materiale povero e grezzo quale l'argilla. Questo materiale veramente versatile offre però la possibilità di spaziare con le...
Bricolage

Come creare un vulcano di argilla

Molto spesso, gli insegnati delle scuole elementari impartiscono ai loro studenti delle lezioni pratiche, che permettono agli stessi studenti di apprendere al meglio le scienze. Senza ombra di dubbio, è necessario impartire lezioni teoriche, ma spesso...
Bricolage

Come impedire che l'argilla si attacchi sul piano

Negli ultimi anni, sempre più persone si dedicano alla creazione di nuovi oggetti, che possono essere vasi, piatti, cornici, piastrelle o semplici decorazioni per la casa. Il materiale più utilizzato è l'argilla, una tipologia di terra compatta che...
Bricolage

Come scolpire una testa con l'argilla

L'argilla plastica che indurisce da sola, in vendita nei negozi di belle arti, è un ottimo materiale per imparare a scolpire: è duttile quanto l'argilla per cottura o per calchi, indurisce naturalmente senza l'aggiunta di induritori rapidi, e può essere...