Come decorare le scarpe da ginnastica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Tutti noi abbiamo delle vecchie scarpe da ginnastica che non utilizziamo più, perché sono rovinate o, semplicemente, perché non sono più alla moda. In questo caso, anziché buttarle via, è possibile utilizzare alcuni semplici trucchetti per cambiargli aspetto e poterle così riutilizzare. A tal proposito, nei passi di questa guida, vi illustrerò come decorare le scarpe da ginnastica.

26

Occorrente

  • Scarpe da ginnastica
  • Colori da stoffa
  • Glitter colorati
  • Lacci per le scarpe
36

Colorare le scarpe

Anzitutto, uno dei metodi più semplici per cambiare aspetto alle scarpe da ginnastica è quello di colorarle. Ovviamente, se le scarpe sono in tela o in stoffa, dovrete prima acquistare dei colori appositi. Quest'accortezza sarà necessaria affinché i colori non sbiadiscano con i vari lavaggi, e possano rimanere vivi come il primo giorno. Prendete quindi il vostro colore preferito e disegnate dei motivi di vostro gusto sulle scarpe, oppure riproducete qualche particolare forma che vi ha colpito.
Se pensate di non essere particolarmente bravi nel disegno, potrete iniziare la base con una semplice matita e, una volta che il risultato vi soddisferà completamente, potrete ricalcarlo con i colori appositi.

46

Incollare i brillantini colorati

Un altro metodo molto interessante e, oserei dire scintillante, è quello di ricoprire le scarpe da ginnastica di glitter, ovvero di brillantini colorati. Prendete della colla per tessuti e, con l'aiuto di un pennello, stendetela su tutta la superficie delle vostre scarpe da ginnastica. Dopo circa cinque minuti la colla sarà pronta per il suo lavoro! Cospargete quindi le scarpe di glitter che si incolleranno immediatamente sulla superficie, facendo diventare il vostro capo d'abbigliamento davvero unico e luminoso. Per fissare ulteriormente i glitter ed evitare che essi si stacchino e che invadano la vostra scarpiera, potrete utilizzare un apposito fissativo acquistabile in qualsiasi negozio di bricolage, oppure della semplice lacca spray.

Continua la lettura
56

Cambiare i lacci

Infine, un altro metodo molto semplice per decorare le vostre scarpe da ginnastica è quello di cambiarne semplicemente i lacci. In commercio, esistono davvero tantissime tipologie di lacci: colori classici oppure fosforescenti, ma anche di forma ovale, piatta o a boccolo. In questo caso, inserite i lacci nelle vostre scarpe da ginnastica, creando diverse combinazioni di allacciamento come una scacchiera, un effetto incrociato o ancora dritto. Oltre a ciò, potrete inserire nelle due scarpe dei lacci di colori differenti, dandogli quindi un aspetto divertente e colorato. A questo punto, non mi resta che augurarvi buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come riutilizzare il tappetino da ginnastica

Spesso riutilizzare oggetti vecchi oppure che non servono si rivela una mossa intelligente ed allo stesso tempo economica. Quando si decide di buttare nell'immondizia gli oggetti si ha un comportamento sbagliato in quanto si favorisce l'inquinamento ambientale....
Casa

Come deodorare le scarpe da ginnastica

Le scarpe da ginnastica generalmente sono sempre quelle che risultano maleodoranti. Vuoi perché essendo così comode vengono maggiormente sfruttate vuoi perché con l'allenamento e il sudore che ne consegue sono sempre bagnate e sporche. Tuttavia visto...
Bricolage

Come costruire una spalliera per la ginnastica

Se siete amanti della ginnastica o del calisthenics e volete riuscire a creare una vostra piccola palestra in casa, allora potete costruire una spalliera in legno. La spalliera per la ginnastica è un attrezzo molto utile e se si sa come usarlo riesce...
Bricolage

Come Costruire L'attrezzo Ginnico Spalliera

La spalliera svedese o scala per ginnastica è un attrezzo ginnico formato da sbarre verticali unite con 9 pioli. La spalliera per la ginnastica è un dispositivo multifunzione, fatto di legno lamellare, legno di faggio o anche acciaio. Può essere realizzato...
Altri Hobby

Come tingere le scarpe di tela

Le scarpe di tela sono generalmente quelle che vengono maggiormente sfruttate in estate, oppure per fare ginnastica. Naturalmente a seconda dell'uso che se ne fa sono dedite a rovinarsi e scolorirsi. Comunque seguendo delle giuste indicazioni oggi è...
Cucito

Come travestirsi da tigre

Capita spesso di trovarsi impreparati davanti a ricorrenze come Halloween o Carnevale. L' indecisione, la mancanza di idee e di tempo contribuiscono alla difficoltà di scelta riguardante il costume da acquistare o creare con le proprie mani. In questa...
Cucito

Come fare un costume da Pierrot

Pierrot è una simpatica maschera che ha l'aria un po' triste, ma è molto amata sia dagli adulti che dai bambini. Durante il periodo di Carnevale oppure in altre occasioni in cui vengono organizzate delle feste a tema il vestito da Pierrot riscuote...
Altri Hobby

Come decorare un paio di scarpe in velluto

Vedremo in questo articolo come decorare un paio di scarpe in velluto. Questa decorazione è un lavoro molto economico e semplice ed inoltre potrà essere fatto in pochissimo tempo. Dovrete prendere chiaramente un paio di scarpe in velluto, con o senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.