Come decorare oggetti di vetro con le incisioni

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Spesso può capitare di avere in casa degli oggetti in vetro piuttosto datati e non sapere dove collocarli, in quanto essi non si abbinano con l'arredamento moderno. In questi casi, la maggior parte delle persone tende ad accantonarli da qualche parte oppure a buttarli via, senza sapere che questi possono essere trasformati in dei complementi di design, apportando loro delle semplici decorazioni che possono essere eseguite tranquillamente a mano. Una delle tante tecniche per la decorazione del vetro è l'incisione, che consiste nell'utilizzo di un apposito attrezzo, chiamato Dremel, attraverso il quale è possibile imprimere il colore appena sotto la superficie del vetro stesso. Vediamo allora come decorare oggetti di vetro con le incisioni.

26

Occorrente

  • Scotch
  • Strumenti per incisione come il Dremel
  • Cartoncino nero
  • Colori per vetro
36

Preparare l'oggetto

Gli oggetti di vetro che andrete a lavorare vanno come prima cosa preparati. La tecnica utilizzata riguarda l'incisione, un metodo manuale e delicato. La prima cosa da fare è quella di pulire con un panno morbido l'oggetto. Continuando fissando lo scotch e il disegno da realizzare. Questo va preso stampato o riprodotto su un foglio di carta. Oppure utilizzare degli stencil. In questo modo, il disegno verrà immobilizzato e l'incisione sarà più semplice da realizzare. A questo punto si può iniziare l'incisione, tenendo sempre a portata di mano il panno per eliminare la polvere che si viene a creare.

46

Incidere i margini

In questa prima fase, incidere solo i margini e quindi tralasciare le parti bianche o piene. A questo punto, inserire il cartoncino nero dietro l'oggetto di vetro da decorare. Questa fase serve per creare contrasto e riempire le zone vuote. Si prosegue nuovamente sui contorni per renderli più definiti. In questo caso cambiando la punta per sfumare gli interni. Finita l'operazione si passa un panno per eliminare la polvere.

Continua la lettura
56

Colorare l'oggetto

Anche se spesso l'oggetto di vetro si può definire completo con questi passaggi, a volte dare un tocco di colore serve per renderlo ancora più personalizzato. Nel caso in cui si decidesse di colorare, occorre utilizzare un pennello molto sottile. Questo servirà per riempire le incisioni con i colori creati appositamente per il vetro. Fare asciugare il tutto e completare il lavoro pulendo l'oggetto. Utilizzando così, della semplice acqua o prodotti adatti alla pulizia del vetro. In modo da eliminare eventuali impronte e dare lucentezza. Prima di trovare una collocazione all'oggetto "rinato", nel caso di lastre di vetro decorate senza colori, si consiglia di porre uno sfondo scuro in modo da dare risalto al disegno stesso.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non usare oggetti troppo piccoli che richiederebbero un lavoro troppo preciso e da esperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fotografare oggetti di vetro

Gli oggetti in vetro, seppur semplici e minimal possono dare problemi nel momento in cui si desidera fotografarli. Sulla loro superficie infatti si possono creare molteplici riflessi che possono dare un effetto disturbato alla foto. Per riuscire al meglio...
Altri Hobby

Come decorare un paralume con il vetro colorato

Il paralume è un certamente un componente d'arredo che valorizza ambienti quali il salotto, la camera da letto o uno studio. I materiali di cui è fatto sono importanti ed è per questo che, se avete in casa un paralume da restaurare, abbellire o cambiare...
Altri Hobby

Come decorare un tavolino di vetro con i fiori secchi

Poter produrre qualcosa con le proprie mani dona un senso di soddisfazione veramente impareggiabile. Ad esempio poter produrre qualcosa relativa all'arredamento della nostra casa, non solo rende quest'ultima più elegante, ma rappresenta un'ottima occasione...
Altri Hobby

Come lavorare il vetro

Sin dai tempi antichi la lavorazione del vetro veniva effettuata in maniera artigianale, con risultati stupefacenti per quanto riguarda le decorazioni, oggetti di qualunque genere e figure particolari, ideali poi per rifinirle e scolpirle. Nei passi successivi...
Altri Hobby

Come colorare bottiglie e barattoli di vetro

Colorare gli oggetti è un modo originale per renderli allegri e divertenti. Qualsiasi materiale può subire questa variazione, l'importante è saper scegliere i colori giusti. I complementi più facili da colorare sono le bottiglie ed i barattoli di...
Altri Hobby

Come creare oggetti in vetrofusione

L’utilizzo del vetro risale a tempi antichissimi, troviamo, infatti, testimonianze del suo utilizzo nell’antico Egitto, in India, in Cina o ancora durante l’Impero Romano, popolazioni che se ne servivano per realizzare monili, utensili, vasi, stoviglie...
Altri Hobby

5 oggetti da realizzare con i tappi di bottiglia

Riciclare alcuni oggetti di uso comune è sicuramente un ottimo modo per mettere in pratica la propria creatività; infatti tra i tanti, vale la pena prendere in considerazione i tappi delle bottiglie siano essi di sughero, della tipologia cosiddetta...
Altri Hobby

Come soffiare il vetro

Il vetro è un materiale utilizzato per realizzare molteplici oggetti e complementi. Questo si ottiene da una mescolanza di elementi come la silice, soda e calce. Insieme a questi vengono utilizzate altre sostanze come anidride borica, ossidi di piombo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.