Come decorare oggetti terracotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Da secoli o, per meglio dire, da millenni, la terracotta viene utilizzata dall'uomo per realizzare un gran numero di oggetti e utensili: già gli Etruschi, ad esempio, erano maestri nell'utilizzo di questo materiale, così come lo erano i Greci. I motivi del successo della terracotta sono molteplici: è un materiale estremamente facile da reperire (e dunque, in termini monetari, economico), si lascia lavorare con semplicità e, una volta cotto, permette di ottenere manufatti leggeri e relativamente resistenti. In questa guida vedremo come decorare i manufatti in terracotta, per conferire loro un'aria elegante e pittoresca, magari imparando anche a coprire anche alcuni difetti che, errare è umano, possono sfuggire durante la lavorazione vera e propria.
.

26

Occorrente

  • Pennelli,Oggetti in Terracotta,Nastro,alcool,colori in polvere,vernice finale per quadri
36

Scegliere il tipo di manufatto

La terracotta come già detto nella fase introduttiva consente di realizzare vasi. Nel nostro caso, prenderemo un vaso lineare senza particolari forme ma con fregi e modanature. Occupiamocene decorandolo fino a renderlo simile a quelli dei celebri popoli che per primi ne hanno valorizzato lo stile e la grazia.

46

Procurarsi i materiali

Procuriamoci in un colorificio dell’alcool, della vernice finale (trasparente) per quadri e una serie di colori in polvere di differenti tonalità come il rosso tipico dei mattoni in gres, il bianco (cementite), il giallo ocra, il nero (l’anilina), e tanti quanti ne bastano per creare una vasta gamma di colori che torneranno utili durante la decorazione. Inoltre procuratevi pennellini di diverse dimensioni sono importanti per poter dipingere parti grossolane, ma in particolare per le rifiniture. Per prima cosa, occorre carteggiare la superficie del vaso, pulendo poi i residui polverosi con una spugna inumidita: in questo modo la vernice, che scioglieremo nell'alcool, attecchirà meglio. Scegliamo di applicare in questo caso delle greche che possiamo ricavare nel seguente modo: prendiamo del nastro adesivo sottile (un centimetro di larghezza o meno). Applichiamolo intorno al vaso; mettendone due strisce in alto, due al centro e due in basso. Lasciamo tra ogni coppia mezzo centimetro di spazio più o meno.

Continua la lettura
56

Decorare e definire i particolari

Cominciamo a colorare i pezzi di nastro. Una volta tolto il nastro otterremo tre strisce circolari e con un pennello di un colore diverso realizziamo le figure tipiche della greca. A questo punto, nei restanti spazi di terracotta non ancora lavorati con i colori, possiamo dare libero sfogo alla nostra fantasia. Possiamo disegnare particolari di ogni tipo. Fiori, scene di caccia o vita quotidiano usando il vasto repertorio di colori. Infine decoriamo tutto ciò che il vaso presenta come i bassorilievi. Procediamo con le piccole rifiniture usando pennellini. Lasciamo pure asciugare. Insieme a queste cose un'ultima verniciatura ci consente di proteggere i colori e di ultimare la decorazione.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Molto facile accessibile a tutti,l'unico consiglio è essere precisi e pazienti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un vaso di terracotta con lo stencil

Se sul nostro terrazzo abbiamo dei classici vasi di terracotta, ed intendiamo impreziosirli con colorate e appariscenti decorazioni, possiamo farlo adottando la cosiddetta tecnica dello stencil. Nello specifico si tratta di una mascherina traforata che...
Bricolage

Come decorare un vaso di terracotta

I vasi di terracotta sono un ottimo sistema da utilizzare per decorare la propria casa. Anche se in commercio ne esistono moltissimi e di diverse dimensioni e fatture, nessuno ci vieta di realizzarne qualcuno con le nostre mani. Stanco dei soliti vasi...
Bricolage

Come Scegliere Gli Oggetti Da Decorare A Découpage

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono appassionati del fai da te ed in particolar modo del decoupage, a capire come poter scegliere gli oggetti, da poter decorare proprio a decoupage. Grazie alla tecnica del decoupage si...
Bricolage

Come decorare vasi e oggetti utilizzando pezzi di vetro

La fantasia è una prerogativa che molti di noi posseggono e la cosa bella è che non ha limiti. Il bricolage e il fai da te sono una vera e propria arte e di conseguenza qualsiasi materiale di qualunque forma va bene per creare qualcosa di veramente...
Bricolage

Come Decorare E Rivestire Oggetti D'Arredo Con Fogli Di Giornale

Molte volte ci troviamo per casa degli oggetti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con l'arredamento esistente. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli al nostro arredamento....
Bricolage

Come Decorare Degli Oggetti D'Ufficio Con I Fili Di Zucchero

Se il vostro ufficio vi sempre troppo austero e freddo, privo di personalità, potete sempre decidere di decorarlo in qualche maniera, magari abbellendo alcuni oggetti presenti all'interno. Per decorare dei comuni oggetti d'ufficio, realizzando dei decori...
Bricolage

Come decorare brocche di vetro e vari oggetti di casa

Per decorare vari oggetti già presenti in casa, non è indispensabile essere dei grandi artisti. Basta solo tirar fuori tutta la vostra fantasia e creatività e cimentarsi nell'abbellimento di brocche di vetro, vasi oppure porta-candele. Ecco alcuni...
Bricolage

Come decorare oggetti con il soft glass

Quando vuoi dare un tocco di originalità o freschezza ad un oggetto ad un ambiente, non serve sempre uscire e correre ad acquistare qualcosa di nuovo. Esistono diverse tecniche per decorare o rinnovare un oggetto. Una tra le più facili, originali e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.