Come decorare piatti e bicchieri

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quante volte ci capita di avere una grande quantità di servizi di piatti e bicchieri in casa e non sappiamo dove andarli a mettere. Un'idea simpatica potrebbe essere quella di trasformarli in elementi decorativi. Quello di cui occorre è solo un po' di buona fantasia: si possono proporre paesaggi o elementi ornamentali che decorano il bordo del piatto. Non importa essere dei grandi artisti perché bastano delle vere e proprie pennellate per realizzare questo piccolo lavoro di bricolage. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come decorare piatti e bicchieri.

26

Realizzare uno schizzo su un foglio

Iniziate ad avere le idee chiare su quello che volete disegnare. Dovrete procedere, soprattutto per chi è alle prime esperienze, a realizzare uno schizzo di base su di un foglio. Magari, per facilitare la procedura, potrete anche procurarvi dei piatti e dei bicchieri rovinati, così da avere delle possibilità diverse per la fare qualche prova diretta.

36

Tracciare il disegno

Come funziona la tecnica del window color? Sicuramente avrete il necessario a casa o lo potrete reperire in cartoleria. Vi serviranno dei colori "per window color", un foglio di carta semplice bianco, un foglio a cartellina in plastica trasparente od una semplice pellicola doppia trasparente. I colori della linea "window colors" sono numerosi, per cui dovrete avere un'idea di ciò che vorrete decorare. Cominciate a fare il vostro disegno con penna o matita sul foglio bianco ed inseritelo nella cartellina trasparente, o sottoponetelo alla pellicola o direttamente al vetro, tracciate il contorno del colore che preferite, fatelo asciugare finché non potrete dedicarvi alla colorazione dello stesso. Questa volta, attendete almeno 24 ore, dopo le quali potrete staccare la vostra opera ed attaccarla dove desiderate.

Continua la lettura
46

Utilizzare la tecnica della spugnatura

Per poter, invece, decorare un piatto in un altro materiale, come può essere il legno, dovrete utilizzare la tecnica della spugnatura. È necessario levigare quanto più possibile il piatto con della carta vetrata, poi procuratevi tre colori acrilici. Uno di questi, sarà la base. Prendete una spugnetta, inumiditela, fatele assorbire un colore da una parte e l'altro colore dall'altra e cominciate a passarla sul piatto, fondendoli. Fate asciugare il piatto e mentre si asciuga, disegnate e ritagliate da un tovagliolo le figure che desidererete mostrare sul piatto. Una volta asciugato, spennellate il piatto con della colla da decoupage e mettete sopra il tovagliolo con i dipinti fatti. Quando il piatto sarà asciugato, passate del lucido.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come imballare i bicchieri per un trasloco

Il trasloco è un'incombenza che stressa abbastanza le persone che devono cambiare abitazione. A volte è inevitabile per chi vive in appartamenti in affitto. Quando bisogna sgombrare la casa per trasferirsi in un altro alloggio si deve imballare tutto...
Casa

Come dipingere motivi egizi su piatti e tazzine

Se avete voglia di dare un nuovo look a piatti e tazzine, la soluzione ideale potrebbe essere quella di disegnare dei nuovi motivi sui supporti in questione. Se, però, siete stanchi dei soliti fiorellini o degli obsoleti stili geometrici, potreste pensare...
Casa

5 modi creativi per riutilizzare vecchi piatti

L'arte del riciclo creativo può sorprenderci in tantissimi modi, dandoci la possibilità di regalare una seconda vita a oggetti che altrimenti sarebbero finiti nella spazzatura. Riciclare non è poi solamente un modo ingegnoso per recuperare degli oggetti....
Casa

5 idee per riciclare i piatti di ceramica

Se in casa abbiamo dei piatti di ceramica magari decorati in modo fine e soprattutto antichi, e che non sono più utilizzabili in quanto leggermente scheggiati o sparigliati, possiamo tuttavia riciclarli per creare degli oggetti decorativi da utilizzare...
Casa

Come decorare la tavola di Natale con frutta e spezie

Se per le feste di Natale, abbiamo organizzato una cena con parenti ed amici, le decorazioni della casa, possono essere del tutto particolari se estese alla tavola. Per questa elaborazione, possiamo sfruttare i tanti vivaci colori offerti da frutta fresca,...
Casa

Come apparecchiare e decorare la tavola di Natale

Il giorno di Natale rappresenta sempre un appuntamento molto sentito. Un momento nel quale tradizione e buona cucina si fondono, dando vita ad una giornata davvero speciale. Per rendere ancor più indimenticabile la festa, si organizzano pranzi particolari,...
Casa

Come decorare la casa per un battesimo

Se ci apprestiamo a festeggiare in casa il Battesimo del nostro bambino, in previsione che ci sia un sostanzioso numero di invitati, ne possiamo approfittare per decorare l'ambiente con un tema appropriato all'evento. Nei passi successivi di questa guida,...
Casa

5 idee per decorare la tavola con la frutta

Decorare la tavola in occasione delle feste, ma anche per pranzi e cene occasionali, può essere un modo per mettere in mostra la propria creatività; infatti, se ad esempio in estate o inverno intendiamo utilizzare la frutta per decorarla, abbiamo la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.