Come Decorare Un Annaffiatoio Di Latta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chi ama l'arredamento in stile provenzale e shabby chic sa quanto possa essere decorativo, grazioso e femminile un piccolo e semplice annaffiatoio da tenere in giardino, come vaso per piante, oppure da utilizzare per decorare un davanzale della finestra o un angolino alla francese di una camera da letto o di un soggiorno. L'annaffiatoio di latta può, poi, risultare utile per svolgere il suo attuale compito, quello di dare acqua alle piante del vostro giardino o del vostro balcone. La guida che segue ci fornirà degli utili suggerimenti su come decorare in maniera semplice ed originale un annaffiatoio di latta, ottenendo dei risultati veramente eccellenti. Tanti sono le tecniche da poter adottare, sta a noi scegliere quella che si avvicina di più alle nostre esigenze.

26

Occorrente

  • annaffiatoio di latta
  • carta da decoupage con orchidee, lilium e farfalle di stamperia
  • colla
  • pennelli
  • forbici
  • colore acrilico verde scuro
  • colore acrilico metallizzato blu argento
  • primer bianco
  • panno di cotone
  • alcol
  • finitura trasparente lucida
36

Innanzitutto allestiamo il nostro piano di lavoro e, cominciamo con il pulire accuratamente il nostro annaffiatoio, utilizzando dell'alcol e un panno di cotone per eliminare eventuali macchie. A questo punto, stendiamo una mano uniforme di primer su tutta la sua superficie e, quindi facciamo asciugare. Una volta asciutto, con un pennello, possibilmente piatto, stendiamo il colore verde scuro sull'annaffiatoio, tirandolo bene in modo che risulti trasparente come una velatura.

46

Adesso, con pennellate incrociate, stendiamo sulla superficie esterna dell'annaffiatoio il colore acrilico metallizzato blu argentato e poi, lasciamo asciugare bene. Una volta eseguita l'operazione esterna, passiamo nella parte interna dell'annaffiatoio e, stendiamo una mano di colore blu argentato, alla stessa maniera aspettiamo che si asciughi il tutto e, se è il caso diamo una seconda mano. Ora con le forbici ritagliamo delle figure di carta, quali potrebbero essere: orchidee bianche, a gruppi e singole, i lilium rosa e le farfalle.

Continua la lettura
56

Quando avremo eseguito questa operazione, ammorbidiamo i ritagli nell'acqua e dopo tamponiamo bene. A questo punto, passiamo a stendere della colla nel punto in cui intendiamo posizionare le orchidee, quindi applichiamo, facendo pressione con le mani, poi ripassiamo il pennello ben intriso di colla in modo da eliminare eventuali grinze e bolle d'aria. Una volta che avremo eseguito anche questa operazione, passiamo a decorare la parte alta della superficie interna dell'annaffiatoio di latta con le orchidee singole leggermente sovrapposte tra loro, quindi lasciamo asciugare. Infine rifiniamo, proteggendo la parte esterna dell'annaffiatoio con un velo di vernice protettiva.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerca di seguire con cura i contorni delle immagini quando le ritagli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un annaffiatoio col decoupage

All'interno della guida che andremo a sviluppare lungo i sei passi che seguiranno, andremo a occuparci di decoupage. Per essere più precisi, come avrete visto lungo il titolo che accompagna la guida, ora andremo a spiegarvi Come decorare un annaffiatoio...
Bricolage

Come Decorare Dei Barattoli Di Latta Con La Carta

Per decorare ed arredare in modo elegante, colorato e vivace i ripiani e le mensole di una cucina non è necessario spendere molti soldi in elementi di arredo costosi o di design. Per avere una bella casa e decorare le sue stanze è possibile, ed anche...
Bricolage

Come Decorare In Modo Originale Una Vecchia Scatola Di Latta

Molto spesso ci capita di conservare delle vecchie scatole di latta, ma di non poterle utilizzare come arredamento della nostra abitazione perché risultano eccessivamente rovinate. Con un po' di pazienza, però, potremo provare a dare nuova vita a queste...
Bricolage

Come Decorare Una Scatola Di Latta Con Lo Scrapbooking

Le tecniche di decorazione sono infinite, alcune più semplici, altre più complesse, e consentono a chi vi si cimenta di ottenere risultati originali e davvero soddisfacenti. Anche gli oggetti che si possono decorare sono davvero tanti e con un pizzico...
Bricolage

Come Decorare Un Mastello In Latta In Stile Country

Soprattutto negli anni passati, quando ancora non c'era la lavatrice i mastelli di latta servivano per lavare i panni, che precedentemente venivano sbiancati bollendoli con la cenere. Ogni famiglia ne possedeva più di uno di varie dimensioni ed anche...
Bricolage

Come decorare un vaso di latta

Nei tempi passati i vasi di latta si utilizzavano per alimenti come il butto o il latte. Attualmente nei supermercati si trovano ancora lattine che contengono passate e frutta sciroppata. Esse si possono trasformare per realizzare decorazioni per la casa...
Bricolage

Come decorare un set di latta smaltata in stile Novecento

L'ambiente domestico è costituito da una miriade di elementi che ne rendono l'atmosfera unica e personalizzata. Ognuno di noi in base alle proprie passioni, agli interessi e alla propria storia tende ad arredare e sistemare la propria abitazione nella...
Bricolage

Come riciclare i barattoli di latta in modo creativo

I barattoli di latta sono ottimi per essere riciclati e trasformati in maniera creativa. Si pensi ad esempio ai barattoli dei pelati, della frutta sciroppata oppure dei legumi, tutti questi possono diventare qualcosa di eccezionale. Prima di darli in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.