Come decorare un armadio con la tecnica degli stencil

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un po' per via della crisi che ci ha colpiti ormai da qualche anno, un po' per tirare fuori le vecchie abitudini, la tecnica del fai da te si sta allargando tra sempre più persone, in quanto permette di decorare, riparare, e realizzare qualunque cosa non richieda grandi capacità o esperienze varie.
Proprio il fai da te ci permette di decorare ad esempio un armadio, che sia quello della nostra camera, o quello donatoci dai nostri nonni. Usando gli stencil potremo ottenere l'effetto che più ci piace a costi veramente contenuti.
In questa guida vi spiegheremo come decorare un armadio con la tecnica degli stencil.

25

Occorrente

  • Stencil
  • Pennelli
  • Scotch di carta
  • Colori acrilici
35

Se l'armadio che desiderate trattare è molto vecchio, oltre che danneggiato presentando sulla sua superficie dei buchini, per prima cosa dovrete usare lo stucco. Se temete la presenza dei tarli, basterà che utilizziate il prodotto apposito. Nei negozi di ferramenta, e vari centri di bricolage, potete trovare senza troppi problemi tutto quello che cercate, in base al legno, al colore dell'armadio, e al vostro livello di esperienza. Se ad esempio non conoscete il tipo del legno del vostro armadio, anche una semplice foto scattata con lo smartphone potrebbe tornarvi utile. Una volta tappati eventuali fori sulla sua superficie, potete iniziare con la lucidatura. In base alla qualità del legno del vostro armadio potete trovare dei prodotti spray, o delle cere, che in poi passerete evitando però di lasciare aloni.

45

Una volta che avrete passato il colore in maniera uniforme e omogenea, evitando di lasciare spazi senza la vernice, potete togliere lo stencil con decisione, ovvero evitando di strusciarlo sulla parete. Potete creare disegni veramente complessi usando diversi stencil tra di loro. In questo caso iniziate con lo preparare uno schizzo su un foglio di carta dalla grandezza che desiderate, e quindi riproducetelo sul armadio. Quindi ripulite la mascherina utilizzata con una spugna inumidita, asciugate il tutto con della carta assorbente da cucina, ripetete la stessa procedura su un'altra porzione del vostro armadio.

Continua la lettura
55

Ovviamente la scelta dello stencil da usare è tutta vostra, non ci sono limiti o regole. Potete scegliere quelli con motivi floreali, o anche dei semplici disegni con motivi più originali. Anche la grandezza non ha limiti, se non quella del vostro armadio, cosi come i colori. Perciò scegliete il punto da decorare, ripulite la sua superficie, fermate lo stencil usando dello scotch di carta, prendete il colore acrilico, e usando un pennello iniziate ad applicarlo sulla superficie dello stencil. Infine toglietelo per ottenere la vostra decorazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare il vetro con la tecnica dello stencil

La tecnica dello stencil non è altro che un modo di decorare oggetti usando una maschera per creare forme con la vernice. È utile per realizzare insegne e decorare oggetti. Purtroppo è pure usato per imbrattare i muri della città. I writer, infatti,...
Bricolage

Come decorare una candela con la tecnica stencil

Al contrario di quanto in molti possano pensare, la tecnica dello stencil ha origini antichissime. Esistono delle prove che certificano che questa tecnica veniva già utilizzata dalle antichissime dinastie Ming in Cina. Questo metodo di decorazione è...
Bricolage

Come decorare specchi con la tecnica stencil

Decorare specchi con la tecnica stencil è veramente molto semplice e originale. Questa operazione vi consentirà di ridare una nuova vita allo specchio vecchio adattandolo all'ambiente per poterlo inserire senza dover necessariamente spendere soldi per...
Bricolage

Come decorare con la tecnica degli stencil spugnati

Decorare con gli stencil rappresenta una tecnica di decoro molto antica e sicuramente assai versatile che si può realizzare semplicemente, utilizzando svariati materiali. Il tutto può essere effettuato in maniera semplice ed economica, alla portata...
Bricolage

Come decorare un tavolo con la tecnica dello stencil

In questa guida vi spiegheremo come decorare un tavolo con la tecnica degli stencil. Dopo aver letto questo articolo avrete acquisito le conoscenze teoriche che poi potrete mettere in pratica per decorare il vostro tavolo con i disegni preferiti da voi....
Bricolage

Come decorare le piastrelle con la tecnica dello stencil

Se le vecchie piastrelle vi sono venute a noia, con i loro colori tutti uguali, se desiderate potete rinnovarle usando la tecnica dello stencil e raggiungere risultati davvero originali. In commercio potete trovare sicuramente piastrelle che soddisfano...
Bricolage

Come decorare un tavolino con la tecnica stencil

Quando si amano moltissimo i lavoretti fai da te, è importante saper maneggiare i vari arnesi che possono creare qualcosa di veramente artistico. Se avete dei mobili inutilizzati in legno e non riuscite a sfruttarli perché non si abbinano completamente...
Bricolage

Come decorare un frigorifero con tecnica stencil

Se possedete un vecchio frigorifero, che magari sta avendo dei segni di ruggine, la vernice si sta distaccando creando un aspetto molto sgradevole, se il tempo ha fatto il suo e sta sbiadendo, o semplicemente perché vorreste rinnovarlo con dei colori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.