Come decorare un baule

Tramite: O2O 01/05/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al tempo delle nostre nonne, si usava molto regalare alle spose, un baule dove riporre il corredo matrimoniale. Sicuramente un'altra epoca, ma il fascino di questo oggetto resta, poiché è un mobile multiuso che può essere utilizzato per abbellire uno spazio o addirittura come panca (cassapanca). I più irresistibili sono certamente quelli in legno, di cui molti sono di valore per la lavorazione artigianale ed il pregio del materiale. Può capitare a chiunque di trovarne uno in soffitta oppure di acquistarlo. Se non ci piacciono le condizioni in cui lo abbiamo rilevato, possiamo sempre personalizzarlo e renderlo uniforme al resto dell'arredo. Proprio per questo, vogliamo proporre alcuni modi per poter apprendere come decorare un baule che non ci piace tanto. La procedura non è affatto difficile, occorre solo fantasia.

27

Occorrente

  • Colori acrilici
  • Panno
  • Candela
  • Carta abrasiva
  • Ritagli
  • Stencil
  • Pennelli
  • Colla
  • Vernice protettiva
37

Valutare il mobile

Innanzitutto, valutiamo la fattura del mobile. Se di pregio, pensiamo più ad un restauro conservativo che lo rimetta a nuovo, sarebbe un peccato rovinarlo. Suggeriamo di portarlo da un bravo falegname che sappia come sistemarlo. Per questo il nostro consiglio è quello di lasciarli così come sono tranne nel caso siano particolarmente rovinati o fatti in materiale di scarsa qualità o grezzo; con questi potremo divertirci scegliendo tra varie soluzioni decorative.

47

Metodo shabby

Metodo Shabby. Iniziamo smontando eventuali parti metalliche, poi cominciamo a carteggiare tutte le parti. Con un panno, rimuoviamo i residui e dopo, trattandosi di legno, ci conviene stendere del mordente. Asciugato, spennelliamo una mano con acrilico chiaro ed attendiamo qualche ora. Ora ci servirà una candela per creare l'effetto shabby, quindi sfreghiamola su alcuni punti e poi procediamo con la seconda mano di pittura. Dopo aver atteso qualche ora, levighiamo soprattutto nei punti dove abbiamo sparso la candela. Al termine, è prevista una passata con apposita cera per una perfetta conservazione della lavorazione, poi rimontiamo i pezzi.

Continua la lettura
57

Metodo découpage

Metodo découpage. Quest'operazione è applicabile su diversi materiali, ma se la nostra scelta è ancora il legno, la procedura di preparazione è sempre la stessa. Passato il colore, iniziamo a decoupare, procurandoci i "ritagli" da applicare bruciacchiando i bordi con un accendino per aumentare l'effetto anticato. Inumidiamo le immagini e poniamole sul baule dopo aver spennellato con della colla. Insistiamo con il pennello per far aderire bene le due superfici. Quando sarà asciutto, dovremo passare una vernice protettiva che accentuerà il risultato finale.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

5 idee per decorare con i fiori secchi

Non è necessario essere abili artisti provetti per rendere un oggetto unico e originale. Ma per riuscirci basta un po' di fantasia e dei bei decori. Tra le tante decorazioni utili si possono adoperare i fiori secchi. Questi sono ideali per decorare e...
Altri Hobby

Come decorare le scale di casa

Le scale di casa hanno spesso delle pareti ampie ed alte, che le rendono difficili da decorare. Se tuttavia abbiamo l'intenzione di procedere nel nostro intento, possiamo sfruttare lo spazio disponibile e tutti gli angoli, per decorarle con opere...
Altri Hobby

Come decorare con la gomma crepla

Per decorare gli oggetti e abbellire la propria casa esistono innumerevoli tecniche. Ovviamente per ogni metodo utilizzato servono materiali specifici. Fra i tanti elementi esiste la gomma crepla, che è un materiale versatile e facile da lavorare. Questa...
Altri Hobby

Come decorare i mobili con gli stencil

Avete qualche mobile vecchio/nuovo che vorreste restaurare o che vorreste decorare, personalizzandolo con alcuni disegni? Ecco allora una guida che farà, di certo, al caso vostro. Leggendola con attenzione, capirete come eseguire dei favolosi lavori...
Altri Hobby

Come decorare con il lettering alfabeto

Nel vasto mondo delle decorazioni moderne e che oggi vanno più di moda, si sta facendo sempre più strada il lettering, ovvero la simpatica e suggestiva arte di disegnare caratteri topografici ai fini di realizzare delle scritte eleganti e in bello stile,...
Altri Hobby

5 modi per decorare le maschere bianche

Decorare le maschere bianche richiede inventiva ed un tocco di manualità. Nei passi che seguono, vi forniremo degli utili consigli a riguardo. Vi indicheremo ben 5 modi per ornarle e personalizzarle a piacimento. Vi mostreremo come realizzare delle vere...
Altri Hobby

Come decorare un oggetto in polistirolo

Se state organizzando una festa, una cena per due o una rimpatriata fra amici, per la creazione delle decorazioni di casa date libero sfogo alla creatività e optate per alcuni soggetti neutri da decorare, colorare e personalizzare con le vostre mani...
Altri Hobby

Come decorare le finestre per Pasqua

La Pasqua si sta avvicinando e in molte case stanno già iniziando i preparativi per realizzare dei graziosi e colorati addobbi. È possibile decorare gli ambienti con materiali economici e semplici, rallegrando con creatività questa importante festa....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.