Come decorare un comodino con la carta da parati

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La carta da parati è un elemento decorativo che solitamente viene utilizzato per essere applicato sulle pareti interne della casa. Esistono di diversi tipi, colori, materiali e fantasia e la scelta il modello giusto va fatta in base allo stile dell'arredamento della casa è a determinate esigenze di utilizzo. Ma oltre allo scopo principale per cui e realizzata, la carta da parati può essere impiegata anche per rivestire diversi oggetti o superficie uno di questi e ad esempio il comodino. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come come decorare un comodino con la carta da parati.

25

Occorrente

  • Carta da parati autoadesiva (reperibile in ogni negozio di fai da te), Carta vetrata, Prodotti per la pulizia del legno, un panno per pulire il mobile, tanta fantasia
35

Scelta della fantasia

Il primo accorgimento da adottare per rinnovare un vecchio mobile utilizzando la carta da parati riguarda la scelta della fantasia. Se l'ambiente in cui posizioneremo il mobile ha uno stile classico sarà meglio optare per una fantasia floreale in modo da non discostarsi troppo dal contesto, se invece si desidera optare per qualcosa di più moderno, una decorazione in stile Pop Art è la scelta più adatta. Se invece il comodino in questione appartiene alla camera dei bambini potremo rivolgerci ad una carta da parati che presenti decorazioni di personaggi dei cartoni animati.

45

Pulizia del comodino

Al fine di raggiungere il risultato finale nella maniera più facile possibile, è meglio optare per una carta da parati autoadesiva, in modo da non dover utilizzare colle ed altri prodotti simili. Innanzitutto è fondamentale pulire accuratamente la superficie del comodino dove andremo ad applicare la carta da parati, poi con la carta vetrata provvediamo a scartavetrare accuratamente il mobile per ottenere una superficie liscia ed omogenea. Eliminiamo con l'aiuto di un panno i residui di materiale e spostiamoci su un tavolo ampio per poter ritagliare la carta da parati che utilizzeremo per rivestire il comodino. Facciamo attenzione a prendere le misure al meglio, ricordandoci di lasciare su ogni foglio di carta tagliato un margine di mezzo centimetro, che servirà per ricoprire i bordi del mobile.

Continua la lettura
55

Applicazione

Il prossimo passo consiste nel rimuovere lo strato protettivo della colla da uno dei fogli appena tagliati e poi applicarlo sulla superficie laterale del comodino. Accertiamoci che non ci siano residui che possano intaccare l'omogeneità del risultato finale e, allo stesso modo, accertiamoci che non si siano formate delle bolle d'aria dopo l'applicazione. Nel caso siano presenti, è possibile rimuoverle senza troppa difficoltà strofinando la zona interessata con un panno fino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

10 idee per rinnovare un vecchio comodino

Volete dare un tocco di colore e originalità a un vecchio comodino presente nella vostra stanza? Sappiate che non serve comprarne uno nuovo, basta solo ingegnarsi con la fantasia e con piccoli interventi fai da te. Non ci credete? Allora proseguite nella...
Bricolage

Come rinnovare un vecchio comodino

Sarà capitato a tutti di avere, in cantina o anche in garage, un vecchio comodino, che non viene più impiegato in casa, o perché non piace o perché si è rovinato. Proprio per questo motivo, abbiamo pensato di proporre una guida, molto semplice da...
Casa

Come trasformare un comodino in una specchiera per bambine

Gli amanti del dècoupage, sanno molto bene come realizzare degli ottimi oggetti originali e fantasiosi, con un minimo di dimestichezza manuale e di pazienza. Trasformare completamente mobili vecchi o rovinati ad esempio, è più facile di quanto voi...
Casa

Come Realizzare Un Comodino In Stile Country

Se vuoi cambiare o rinnovare il comodino della tua camera da letto, ma allo stesso tempo vuoi dare un tocco personale all'arredamento della tua camera, questa te lo spiegherà perfettamente, ecco dunque come realizzare dei comodini in stile country belli,...
Bricolage

Come ristrutturare un vecchio comodino in stile Vintage

Tra gli amanti del fai da te ci sono sicuramente schiere di amanti della ristrutturazione. Non c'è cosa più soddisfacente che prendere un vecchio oggetto e dargli nuova vita. Le tecniche e gli stili utilizzabili sono infiniti, così come gli ambiti...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare un comodino in ferro con cassetto

Vogliamo dare sfogo alla nostra creatività e contemporaneamente realizzare qualcosa di utile per la nostra casa. Abbiamo bisogno di un comodino e vorremmo farlo noi stessi, ma senza utilizzare materili da riciclo. Vogliamo proprio partire dalle materie...
Casa

Come realizzare un comodino

Se si dispone di un comodino accanto al letto si ha la possibilità di avere sempre a portata di mano tutti gli oggetti utili prima di andare a dormire. A volte è difficile trovare nei mobilifici un comodino che si adatta alle proprie esigenze ed ai...
Bricolage

Come realizzare un comodino in stile arte povera

Se siete stanchi dello stile moderno, essenziale e minimal e dei materiali innovati, plastici o metallici, lo stile che state cercando è quello dell'arte povera. Completamente all'opposto dello stile metropolitano si colloca quello dell'arte povera,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.