Come Decorare Un Elenco Del Telefono

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un classico elenco telefonico è possibile trasformarlo in un elegante libro decorativo, seguendo delle facili indicazioni che troverete nei passi successivi di questa guida. Si tratta infatti di adottare una tecnica che se ben eseguita, vi regala un risultato davvero apprezzabile, tanto da ripeterla anche su altri tipi di libri più pregiate. Vediamo dunque come procedere per decorare un elenco del telefono.

25

Occorrente

  • Elenco telefonico
  • Carta decorativa
  • Colori acrilici
  • Pennelli vari
  • Liquido induritore
  • Colla
  • Forbici
  • Vernice satinata
  • Cordino
  • Colla a caldo
  • Spugna
  • Vernice per craquelè
  • Pinzetta
35

Innanzitutto, per iniziare tale opera decorativa, è necessario prendere l'elenco telefonico da modificare, unire le pagine tra loro mediante l'aiuto della colla a caldo e lasciare asciugare bene il tutto. Fatto ciò dal foglio di cartoncino rigido, ricavate la copertina del vostro volume, prendendo le misure con il righello, e fissatela sul dorso con la colla.

45

Successivamente coloratela con una vernice acrilica di una tonalità chiara come ad esempio il bianco oppure l'avorio. A questo punto fate asciugare e, intanto, stendeteci prima la vernice per il craquelé e poi la tinta bianca, dopodiché aspettate che si secchino, in modo da lasciar comparire le crepe decorative. Adesso, colorate la copertina del vostro libro, attraverso una tinta marroncina miscelata con del colore acrilico nero, e fatela asciugare. Dopodichè, stendete la vernice satinata su tutta la superficie della copertina, aspettate che essa si asciughi e poi prendete i ritagli di carta con dei decori stampati fiabeschi, per ricoprire totalmente le due pagine del vostro libro scultura, incollandoli con della colla vinilica. Per finire, quando quest'ultime si saranno prosciugate, con l'aiuto della pinzetta, create delle piccole e decorative orecchie ai quattro angoli, applicando un po' di colla.

Continua la lettura
55

Infine, con la tinta acrilica color avorio ed un piccolo pennello fine, ritoccate e rifinite le pieghe indurite che in precedenza avete creato negli angoli delle pagine del vostro elenco telefonico decorativo. Tramite un po' di colore acrilico oro, realizzare poi i bordi decorati e luminosi, quindi stendete, sopra le pagine, la vernice per craquelè e fatela asciugare bene per poi passare prima una mano di vernice protettiva satinata e poi la miscela indurente sugli angoli dell'elenco telefonico. Alla fine su quest'ultimo, applicate un cordoncino di velluto rosso, oppure uno di tessuto dorato. Per concludere vi invitiamo a provare a fare questo tipo di decorazione sull'elenco del telefono e poi se rimarrete soddisfatti, eseguire lo stesso lavoro anche su dei libri magari più pregiati o che rappresentano per voi un ricordo particolare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare il craquelè sul legno

Il termine craquelé indica una tecnica di pittura che offre la possibilità di andare a creare una sorta di ragnatela o delle crepe su una superficie di legno. In questo modo questa andrà ad assumere un aspetto antichizzato. Per andare a ricreare questo...
Bricolage

Come creare un quaderno con carta foulard

La carta foulard assomiglia alla carta di riso. La differenza è che la carta foulard è ottenuta miscelando all'impasto fiori secchi, o foglie o fibre della seta. Questa carta risulta molto trasparente, una volta incollata, si vedranno solo i dettagli...
Bricolage

Come realizzare un craquelé su superfici in legno

Per Craquelé si intende una specifica tecnica che riguarda la decorazione, che dalla lingua francese viene tradotto come screpolato. Questo per il semplice motivo che l'effetto che ne viene fuori mostra una superficie dell'oggetto trattato, appunto screpolata....
Bricolage

Come Decorare Un Portaspezie Di Legno

All'interno della presente guida andremo a occuparci di decorazioni e, nello specifico caso, andremo a spiegarvi, passo dopo passo, Come Decorare Un Portaspezie Di Legno.Spesso, nelle nostre cucine, è solito trovare tante boccettine o piccoli sacchetti...
Bricolage

Come fare il craquelè di finitura

Se siete amanti del bricolage e dei lavori manuali, dovete per forza provare la tecnica del craquelè di finitura. Basta con il solito Découpage! O meglio, sì al decoupage, ma decorato con la tecnica del craquelè di finitura! Apritevi a nuovi orizzonti...
Altri Hobby

Come decorare un portagioie in legno

Le decorazioni fai da te rappresentano non soltanto un modo per dare nuova vita a vecchi oggetti casalinghi, ma anche un'opportunità per dare libero sfogo alla vostra creatività. Ebbene, potrete dipingere o decorare a vostro piacimento un portagioie...
Bricolage

Craquelè su legno: 5 errori comuni da evitare

A tutti è capitato, durante una visita al museo, di osservare dei quadri antichi e di notare sui volti o nei paesaggi rappresentati delle piccole crepe. La prima cosa a cui si è pensato è che il tempo ha avuto questo effetto sul legno. Ma chiunque...
Bricolage

Craquelè su vetro: 5 errori comuni da evitare

Il craquelè o cracklé è una tecnica artistica decorativa con finiture di invecchiamento che conferisce ad un oggetto, un piatto, un bicchiere, un vaso, un gradevole effetto antichizzato, attraverso una ragnatela di crepe o screpolature su tutta la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.