theWOM

Come decorare un piatto di ceramica

Tramite: O2O 23/06/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Decorare un piatto di ceramica è divertente e regala molte soddisfazioni. Un hobby economico per rinnovare un vecchio servizio da tavola o semplicemente per passare il tempo esprimendo la vena artistica che è in ognuno di noi. I piatti in ceramica bianca sono molto comuni e facili da trovare ma per dipingere si possono utilizzare anche piatti colorati o completamente neri per creare un interessante contrasto. I colori si possono scegliere seguendo il proprio gusto oppure, se si vogliono abbinare a un certo tipo di arredamento, si possono acquistare colori adeguati. Ad esempio, se si vuole fare un richiamo al mare, si possono scegliere colori sui toni del blu in tutte le sue sfumature su uno sfondo bianco. Per rappresentare la primavera, i piatti potranno avere uno sfondo verde su cui dipingere fiori di tutti i colori o solo margherite. Sono molti gli esempi che si possono fare ma ora procediamo e vediamo come decorare un piatto di ceramica.

29

Occorrente

  • Piatto o piatti di cercamica
  • Colori acrilici
  • Penna per ceramica a freddo
  • Colore per ceramica a caldo
  • Pennellino punta fine
  • Pennello punta piatta
  • Dotter di varia misura
  • Stencil
  • Forno
  • Scotch di carta
  • Carta vetrata finissima
39

Scegli il tipo di vernice

Il primo importante step è quello della scelta della vernice da utilizzare sulla ceramica. Ci sono, infatti, varie tipologie di colori che offrono un risultato diverso come aspetto, durata e uso. Tra le varie possibilità di scelta ci sono le vernici acriliche che però non sono adatte per decorare piatti che poi si utilizzano per l'alimentazione. Per chi non ha una particolare manualità ci sono le penne per ceramica a freddo, semplici da utilizzare anche per i bambini. Infine, i colori a caldo per la ceramica, prevede una cottura finale del piatto e si può utilizzare anche per gli alimenti. La scelta del tipo di colore dipende dal tipo di decorazione che si vuole realizzare, i fiori possono essere eseguiti in varie tonalità più o meno vivaci, i disegni astratti si prestano all'uso di ogni tipo di colore che può essere anche il bianco e il nero. La fantasia creativa di ognuno permetterà di fare una scelta adeguata.

49

Scegli la fantasia della decorazione

Prima di iniziare qualunque tipo di lavoro decorativo è necessario decidere quale genere di decorazione vuoi creare e quali colori utilizzare. Partendo da questo punto puoi iniziare a selezionare gli stencil, ad esempio, scegliendo le mascherine che più si addicono alla fantasia che si vuole realizzare sul piatto. Una volta fatto questo puoi capire quali sono i colori che più si addicono al tuo progetto e puoi, quindi, acquistarli nella giusta quantità e tonalità presso qualsiasi negozio di hobbistica o di arte. Qui si possono trovare anche dei kit per la pittura della ceramica contenenti già tutto il necessario. Inoltre spesso si possono acquistare anche dei libri con molti disegni da cui prendere spunto per scegliere la decorazione da eseguire sul piatto. Una volta individuata la fantasia preferita e acquistato il materiale necessario, puoi procedere con la decorazione.

Continua la lettura
59

Prepara il piatto di ceramica

Prima di iniziare a dipingere un piatto di ceramica devi eseguire una pulizia profonda e totale per eliminare qualsiasi presenza di unto o polvere. Lava il supporto con il sapone dei piatti sgrassante e asciugalo bene, poi puliscilo ancora con un panno morbido e l'alcol per avere la certezza che sia perfettamente pulita la superficie da decorare. In alcuni casi, quando la ceramica è molto lucida e quindi trattata con strati di vernice brillante, questa debba essere leggermente grattata con della carta abrasiva molto sottile per non creare solchi o abrasioni troppo evidenti e profonde. Questo perché segni troppo evidenti potrebbero rovinare la decorazione finale del piatto in ceramica. Dopo aver eseguito questo passaggio molto importante bisogna soffiare sulla superficie e lavare il piatto per eliminare eventuali tracce di polvere dovute al passaggio con la carta vetrata.

69

Dipingi con la penna a freddo

La penna a freddo è un ottimo sistema per dipingere con più facilità in quanto non si rischiano sbavature e si può mantenere più saldamente lo strumento tra le dita. Questo tipo di strumento si trova facilmente nei negozi d'arte, in quelli di hobbistica o bricolage e spesso anche nelle cartolerie. Ottime anche per i bambini che possono decorare piatti e tazze con i loro personali disegni. Procedi quindi, disegnando oppure scrivendo parole ripetute o frasi. Il colore si asciuga rapidamente quindi potrai avere il tuo piatto decorato a disposizione in breve tempo. Uno sfondo in tinta unita si deve eseguire preventivamente se diverso dal colore originale del piatto. Una volta asciugato puoi procedere con la decorazione con altri colori allegri e vari per creare una vera opera d'arte. La penna a freddo è perfetta anche per scrivere i nomi dei partecipanti a una festa lasciando poi il piatto decorato in ricordo di una giornata speciale. Aggiungi al nome un disegno e la data dell'evento per renderlo ancora più caratteristico e unico.





Accertati di aggiungere la tua firma dietro al piatto, così tutti sapranno chi l'ha creato.

79

Finitura dei piatti in ceramica

Una volta che hai terminato la decorazione dei piatti di ceramica, c'è un ultimo passaggio da fare che si differenzia in diverse azioni a seconda della vernice che hai scelto e della funzione dell'oggetto. Se si tratta di un piatto esclusivamente decorativo non utilizzato per il cibo, applica uno strato di vernice acrilica trasparente per lucidarlo prima e renderlo brillante prima di appenderlo o poggiarlo sull'apposito sostegno. Se, invece, hai utilizzato una vernice a caldo per ceramica è necessario eseguire la cottura. Per fare questo devi prima metterlo in un posto sicuro e riparato fino a che non si è completamente asciugato. Dopo di che esegui la cottura nel forno che avrai riscaldato preventivamente seguendo le istruzioni indicate sulla confezione del colore. È molto importante seguire con attenzione le istruzioni passo per passo per fare in modo che il piatto decorato risulti brillante e perfetto in ogni sua parte. La ceramica dipinta in questo modo può essere utilizzata per l'alimentazione e lavata sia a mano che in lavastoviglie. Se è un oggetto a cui tieni molto meglio scegliere il lavaggio a mano che risulta più delicato e farà durare la tua opera per tantissimi anni.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Procurati diversi piatti uguali se è la prima volta che dipingi
  • Se sei una principiante prova diverse tecniche di pittura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare la ceramica con la tecnica del terzo fuoco

La tecnica del terzo fuoco è così chiamata perché la ceramica che viene decorata subisce tre cotture. Questo tipo di decorazione permette di ottenere risultati molto precisi, ma richiede grande abilità e una mano ben ferma. La tecnica del terzo fuoco...
Bricolage

Come decorare in modo simpatico le tue tazze di ceramica

Decorare la vostra tazza da caffè in ceramica può aggiungere un tocco personalizzato ad un oggetto di uso quotidiano che è di per se semplice e anonimo. Per quanto difficile possa sembrare, in realtà è un'operazione piuttosto facile e anche poco...
Bricolage

Come fare il découpage su ceramica

Siete amanti del fai da te, della decorazione e amate personalizzare gli oggetti e l'arredamento in base ai vostri gusti più intimi? Bene, allora questo articolo potrebbe proprio fare al caso vostro. Infatti, in questa sede ci occuperemo proprio di dare...
Bricolage

Come dipingere la ceramica con l'acquerello

La ceramica è un materiale refrattario che è presente in commercio in diversi modelli e in varie qualità; inoltre, è molto versatile poiché può essere dipinto in tantissimi modi, come ad esempio con gli acquerelli, con i colori acrilici, oppure...
Bricolage

come realizzare Bambole Di Pane E Ceramica

Non esiste un'età precisa per entrare a far parte di un mondo di favole e circondarsi di tante piccole bamboline. Le bambole realizzate con le proprie mani sono quelle che, solitamente, più ci affezionano; questa guida difatti spiegherà come modellare...
Bricolage

Come ottenere un effetto ceramica raku

Con il termine “raku” si intende una particolare tecnica di lavorazione di oggetti di arredo e di arredamento in ceramica. Con degli smalti speciali, preparati artigianalmente, si colorano, e poi si cuociono gli utensili di ceramica in speciali forni....
Bricolage

Come forare una superficie di ceramica

Dispiace sempre dover forare la ceramica, ma a volte bisogna farlo. Capita quando installiamo un lavandino, fissiamo una lampada alla parete del bagno o cucina e così via. La ceramica esiste in commercio con spessori differenti che ne determinano maggiore...
Bricolage

Come Realizzare Un Piatto Di Argilla

Se siete degli appassionati del fai-da-te, sempre alla ricerca di nuove idee da realizzare con le vostre mani, oppure, più semplicemente, vi piace il materiale dell'argilla e siete interessati alla sua lavorazione, la seguente guida farà certamente...