Come decorare un piatto natalizio con la pasta acidante

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Per pasta acidante si intende quel composto chimico utilissimo nel caso in cui si desideri opacizzare un vetro totalmente o parzialmente, in modo da poter realizzare effetti indelebili che diano un effetto molto simile alla serigrafia. Non è semplice da utilizzare e necessita senza dubbio di una buona manualità, quindi è buona norma chiedere aiuto a chi, in precedenza, ha avuto a che fare con questa sostanza così particolare ma al tempo stesso utile. A tal proposito, nella seguente guida vi sarà spiegato proprio come decorare un piatto natalizio con questa tecnica tramite l'utilizzo di una guida in cartone.

26

Occorrente

  • Un piatto di vetro trasparente
  • Pasta acidante
  • un cartoncino rigido
  • un panno morbido
  • colori per vetro (opzionali)
36

Come prima cosa lavate con attenzione il piatto tramite un sapone e risciacquatelo accuratamente in modo da eliminare qualsiasi traccia di sporco. È consigliabile lasciarlo asciugare all'aria aperta per un paio d'ore e, successivamente, rimuovere le eventuali gocce o gli aloni di calcare con l'aiuto di un panno morbido. Fatto ciò, utilizzate del cotone idrofilo e alcool etilico per sgrassare ulteriormente la superficie che vi accingerete a decorare con la pasta acidante. È opportuno utilizzare, almeno nelle prime volte, uno stencil in cartone che possa fungere da guida nel disegno. Per gli esperti è certamente possibile creare un disegno a mano libera.

46

È fondamentale che il cartoncino non sia molto alto (non deve infatti superare il millimetro di spessore) e piuttosto rigido. Dopo aver sagomato il cartoncino, e disegnato sulla superficie il disegno da voi scelto, bisogna procedete ritagliando accuratamente la sagoma, in modo da avere riprodotto sul cartone il negativo del vostro disegno, ricordandovi di asportare solo le parti che vorrete vedere riprodotte sul vetro. Dopo aver posizionato la maschera sul vostro piatto è possibile cominciare a passare la vostra pasta acidante sul cartone, permettendole di permeare dagli spazi e, quindi, di toccare il vetro.

Continua la lettura
56

Tenendo conto che la pasta acidante non deve essere lasciata in posa per più di sei minuti, è consigliabile evitare assolutamente i cambiamenti dell'ultimo momento. Iniziate quindi il lavoro solo quando siete totalmente sicuri di aver scelto il disegno perfetto. Trascorso il tempo necessario, è possibile lavar via la pasta con acqua e sapone per piatti, ricordandovi di asciugare bene il vostro piatto con un panno morbido. Per i più fantasiosi è possibile procedere ornando il piatto con colori adatti al vetro, magari dorati per ottenere un effetto ancor più natalizio.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • È opportuno utilizzare, almeno nelle prime volte, uno stencil in cartone che possa fungere da guida nel disegno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un piatto

L'arte di decorare è un modo utile per rinnovare oggetti vecchi. Può sembrare strano, ma conviene sempre pensarci prima di gettarli. Con un piatto per esempio si possono fare tante creazioni e decori. Per poi riutilizzarli per abbellire la casa o regalarli....
Bricolage

Come decorare un piatto di vetro

Se in casa abbiamo un piatto di vetro ed intendiamo decorarlo, è possibile eseguire questo lavoro usando diverse tecniche oltre che prodotti e materiali specifici; infatti, con la carta possiamo ad esempio praticare il decoupage, mentre con dei colori...
Bricolage

Come Decorare un Vaso di Vetro in Stile Natalizio

Girando per i negozi commerciali, capita spesso di fermarsi ad osservare gli oggetti più speciali e artistici presenti: la maggioranza delle volte non si immagina neanche lontanamente che è possibile realizzare queste opere personalmente, donandogli...
Bricolage

Come decorare un piatto con gli stencil

Se volete dare alla vostra cucina un'atmosfera allegra, provate a decorarla con degli stencil. Per fare questo potete adoperare dei piatti. Eseguendo sopra ogni piatto delle riproduzioni di vari motivi. La decorazione dovete farla usando degli stencil...
Bricolage

Come Decorare Un Cesto Natalizio

Durante il periodo di Natale, sono moltissime le persone che decorano la propria abitazioni con aggetti tipici di questa festività come ad esempio il presepe che ricrea la scena della natività, o l'albero di Natale ossia una abete decorato con lucine...
Bricolage

Come decorare un piatto di ceramica in stile inglese

Le decorazioni sulla ceramica vengono realizzate da diverse tradizioni e culture. Infatti tra le ceramiche più famose al mondo troviamo sicuramente quelle cinesi e quelle inglese. Esistono svariate tecniche per la decorazione della ceramica professionale...
Bricolage

Come decorare un piatto di vetro trasparente con i tovaglioli di carta di riso

I piatti trasparenti monocolore possono risultare, dopo un po' di tempo, spenti e opachi, senza nessuno spessore; quale motivo migliore per decorare con una raffinata tecnica il nostro servizio di piatti, tale tecnica è l'uso di tovaglioli di carta di...
Bricolage

Come decorare un piatto in ceramica in stile etnico

Capita spesso di avere in casa delle stoviglie in ceramica che non utilizziamo. Le ragioni possono essere diverse: un regalo poco gradito o un aspetto non proprio accattivante per i vostri ospiti. Eppure possiamo recuperare il nostro vasellame da cucina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.