Come decorare un quadro portacollane

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Alle collane, soprattutto durante il periodo estivo, non si può rinunciare. Meravigliose e colorate, impreziosiscono collo e décolleté, regalando anche all'outfit più semplice, un tocco di glamour. Eppure tutte noi, almeno una volta, abbiamo dovuto fate i conti con le nostre povere collane tutte aggrovigliate tra di loro. Per evitare questo terribile incoveniente, la soluzione ovviamente esiste! In questa guida infatti, scopriremo come decorare un quadro portacollane.

29

Occorrente

  • Foglio di compensato
  • Ritagli di stoffa - passamaneria
  • Colla vinilica e forbici a zig zag
  • Spara punti
  • Chiodi in ottone e martello
39

Recuperiamo un foglio di compensato, meglio se alto almeno un centimetro. Questo per permettere ai chiodi di entrare e restare fermi. Se non dovesse essere in buone condizioni, carteggiamolo leggermente altrimenti la colla potrebbe non attecchire. Non preoccupiamoci se dovesse presentare qualche difetto, tanto lo andremo a foderare con della stoffa. Procuriamoci un ritaglio di stoffa della misura del compensato e rifiniamone i bordi con forbici a zig zag. A questo punto, stendiamo su tutta la superficie di compensato una mano di colla vinilica. Procediamo incollando la stoffa. Cerchiamo di essere precisi e di non creare antiestiche pieghe. Ora lasciamo asciugare perfettamente per alcune ore.

49

Con lo stesso tipo di stoffa oppure, qualora non ci sia avanzata, con una stoffa che si abbini al nostro lavoro, ritagliamo un lungo rettangolo di tessuto. Tagliamo alto almeno sei centimetri e lungo il triplo del perimetro del compensato. Realizziamo un'arricciatura. Procediamo formando tante piccole pieghe con la stoffa che andremo a fissare man mano con la sparapunti intorno al rettangolo di legno. In questo modo realizzeremo una cornice che nasconderà completamente il legno sottostante. Utilizzare del tessuto nero (soprattutto se intendiamo utilizzare questo progetto in un negozio), sarà utilissimo per non distogliere l'attenzione dalle collane, che saranno le vere protagoniste di questo quadro gioiello.

Continua la lettura
59

Andiamo adesso a rifinite il nostro quadro porta collane con un nastro di velluto o di raso in modo da rendere tutto il lavoro pulito e soprattutto elegantissimo. Basterà incollarlo con la colla vinilica lungo tutto il contorno. In questo modo, andremo a nascondere i punti metallici della sparapunti, lo zig zag del tessuto incollato ed eventuali parti di legno ancora visibili.

69

Ora, ad una distanza di cinque centimetri fra loro, fissiamo nella parte alta del riquadro i chiodi in ottone aiutandoci con un martello. Restiamo all'interno della cornice formata dal bordo di rifinitura, lasciando almeno un centimetro dal nastro per rendere tutto più armonioso. Facciamo attenzione che i chiodi siano inseriti leggermente in diagonale. Questo per non far scivolare via la collana che andremo ad appendere. Volendo possiamo creare una fila di chiodini in verticale, a una distanza di dieci centimetri, per raccogliere braccialetti o anelli. Possiamo utilizzare anche il vecchio coperchio di una scatola di legno che non ci serve più. In questo caso, visto che i coperchi non sono molto spessi, al posto dei chiodi per quadri, utilizzeremo dei gancetti a vite poiché sono più corti.

79

Per finire, andiamo a tagliare un cordoncino di passamaneria lungo una ventina di centimetri e fissiamolo sul retro, nella parte alta. Regoliamoci partendo dal centro e inchiodandolo con la sparapunti a circa dieci centimetri di distanza, un capo verso destra e uno verso sinistra. Creeremo così un cordoncino, che ci permetterà di appendere il tutto alla parete o all'interno di un mobile.
Adesso che le nostre collane e il resto dei nostri bijoux sono in ordine e a portata di mano, sarà più facile anche indossarli al volo prima di uscire di casa!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa alla stoffa, possiamo utilizzare dei fogli adesivi in velluto, usati anche in gioelleria. Basterà rimuovere la carta protettiva sul retro del foglio e procedere all'applicazione sul compensato. Il risultato sarà strabiliante e il velluto nero darà un tocco davvero elegante al nostro porta collane.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una cornice per quadro

Creare qualcosa con le proprie mani è sempre una grande soddisfazione, in quanto ogni volta si possono realizzare oggetti nuovi e unici da tenere per sè o da regalare ai propri amici. Un quadro rappresenta un elemento essenziale nelle varie abitazioni...
Bricolage

Come decorare un quadro a specchio

I piccoli spazi, spesso necessitano della presenza di specchi per creare un gioco di ampiezze e di grandezze. Per non lasciare anonimi e senza decorazioni gli specchi e per renderli più divertenti e originali, è anche possibile decorare questi oggetti...
Bricolage

Come decorare un quadro in 3D

Molto spesso basta davvero poco per decorare una stanza, specialmente quelle delle propri bambini. Può essere, infatti, sufficiente un tocco di allegria sulle pareti spoglie, in grado di poter dare una vera e propria differenza. Un quadro allegro e colorato...
Bricolage

Come Decorare un quadro con cartone telato e fiori pressati

Per i moltissimi appassionati del bricolage, verrà proposta un'idea alquanto sfiziosa ed emozionante: realizzare una bella tela decorativa, stimolando la fantasia ed impiegando le proprie abilità manuali. Gli interessanti passi a seguire, offriranno...
Bricolage

Come decorare un quadro con la pasta modellabile

Per paste modellabili si intendono tutti quei materiali a base di argille polimeriche che possono essere manipolate col calore delle mani fino ad ottenere delle vere e proprie sculture: bijoux e tutto quello che la nostra fantasia riesce a creare. Esse...
Bricolage

Come fare un quadro con foglie e fiori

Decorare è da sempre una delle vostre passioni più forti e volete donare alle pareti delle vostre stanze un tocco di eleganza e raffinatezza?! Niente paura! Per rendere la vostra più accogliente e dallo stile ricercato e alternativo, vi basterà seguire...
Bricolage

Come fare un quadro con la tecnica del mosaico

Spesso guardando le nostre pareti ci soffermiamo sul fatto che gli manca qualcosa, che sono vuote, e andrebbero decorate in qualche modo. Ma come fare? Se volete evitare di acquistare dei quadri che tutti usano, ma siete intenzionati a decorare le vostre...
Bricolage

Come scegliere la cornice giusta per un quadro

Il quadro è sicuramente un oggetto fondamentale per arredare ed abbellire le pareti della nostra casa poi, la cornice è fondamentale perché esalta e valorizza l'opera, ma allo stesso tempo la protegge. In questa breve guida troverete dei consigli su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.