Come decorare un tavolino con la tecnica del decoupage

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il decoupage è un'arte decorativa che trae origine dalla parola francese 'découper', cioè "tagliare", divenuta molto nota tra i mobilieri di Venezia che riproducevano, mediante questo metodo, l'arte dei mobili laccati provenienti dalla Cina, i quali avevano prezzi proibitivi a causa di processi lunghi e complessi. Questa tecnica decorativa è spesso adottata come passatempo grazie alla sua semplicità, poiché non richiede particolari doti o abilità artistiche. Il découpage, infatti, è basato sul ritaglio di carta applicata decorativamente a superfici di differente genere, incollata e poi preservata sotto un sottile strato di lacca. In questo modo è possibile recuperare e decorare mobili di vario materiale (di legno, stoffa, metallo e vetro). A tal proposito illustrerò in questa breve guida come decorare un tavolino con la tecnica del découpage, continuate a leggere per scoprire come fare!

25

Occorrente

  • Tavolo da decorare - Ritagli di carta scelti a proprio gusto - Carta vetrata a grana grossa, media e fine. - Forbici o taglierino. - Pennelli piatti - Colla vinilica (4/5 di colla e 1/5 di acqua) - colori acrilici - colori vinilici - idropittura - Sigillante - Flatting
35

Il primo passo consiste nel carteggiare l'intera superficie del tavolo con carta abrasiva a grana grossa (perfetta per le operazioni di sgrossatura); successivamente eseguite una seconda mano adoperando una carta vetrata a grana media (perfetta per le operazioni intermedie) così da rendere il legno liscio, levigato ed omogeneo. I tavolini in legno risultano particolarmente porosi, per tale ragione sarà opportuno passare un sigillante assicurandovi di non dimenticare alcun punto della superficie. Lasciate asciugare correttamente il sigillante e carteggiate con carta vetrata a grana finissima per rimuovere il prodotto in eccesso, infine passate una mano di idropittura e lasciate asciugare il tutto.

45

In questa seconda fase procedete con il découpage, applicando i ritagli precedentemente selezionati, trovati su giornali, vecchi calendari o stampe di diverso genere. Prima di incollare le figure eseguite alcune prove per disporli nel miglior modo possibile. Ora, passate un sottile strato di colla vinilica ed incollate le immagini prestando la massima attenzione a non creare grinze o bolle d'aria sotto la carta. Se dovessero formarsi delle bolle, un'ottima soluzione è quella di passare delicatamente un panno morbido sui ritagli incollati, iniziando dal centro verso l'esterno, così da rimuoverle (se ciò non bastasse bucate la bolla con un ago).

Continua la lettura
55

Successivamente amalgamante le immagini rifilate sulla superficie del tavolino così che sembrino dipinte. Per far ciò adoperate i colori vinilici in tinta con la decorazione, da passare sui bordi delle stampe così da nascondere i tagli netti e sistemare alcune imperfezioni. Passate il flatting sulla superficie del tavolino per renderlo impermeabile e rimuovere eventuali dislivelli tra carta e superficie di base. In questo caso potrebbe essere necessario effettuare più passate, perciò vi suggerisco di attendere la completa asciugatura prima di proseguire con la mano successiva (ricordate di carteggiare la superficie tra una passata e l'altra). Per concludere questo progetto potete scegliere di coprire il tavolo con un vetro protettivo che lascia intravedere la decorazione senza esporla a polvere e agenti esterni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare un mobile antico con il decoupage

Se abbiamo in casa un mobile che ormai è passato di moda ma è tenuto in buono stato, non dobbiamo necessariamente buttarlo perché non va d'accordo con il resto della casa. I mobili antichi, infatti, hanno un design molto bello nonostante abbiano dei...
Casa

Come Trasformare Una Vecchia Sedia Con La Tecnica Del Decoupage

Se siamo degli appassionati di decoupage, possiamo mettere a disposizione la nostra creatività per rimodernare e rivitalizzare degli oggetti che magari non utilizziamo più o si ritrovano in un cattivo stato. Se possediamo una vecchia sedia ormai in...
Casa

Come decorare i mobili con la tecnica degli stencil

In questa guida vedrete come decorare i mobili con la tecnica degli stencil. Infatti, dopo aver letto questo articolo non avrete più problemi con l'antiestetica dei vostri mobili. Con la tecnica degli stencil renderete i vostri mobili moderni e artistici....
Casa

Come decorare un mobile da bagno con la tecnica del mosaico

La decorazione con il mosaico non passerà mai di moda, in quanto riescono a dare all'ambiente un tocco di eleganza e originalità come poche altre decorazioni. Usando questa tecnica di decorazione è possibile abbellire le pareti, i pavimenti, ma anche...
Casa

Come decorare una parete con la tecnica del tamponato

Se stiamo pensando di rinnovare il look della nostra abitazione cambiando il colore delle pareti delle varie camere, potremo sicuramente rivolgerci a pittori esperti per essere sicuri di ottenere un lavoro perfetto, ma spendendo cifre abbastanza elevate....
Casa

Come decorare le pareti con la tecnica degli stencil

Se avete il desiderio di togliere la solita monocromaticità che caratterizza da sempre i vostri muri, rendendo la stanza più illuminata e vivace, potreste optare per la tecnica dello stencil.La tecnica dello stencil si basa su un foglio di carta dal...
Casa

Come decorare una porta con la tecnica del dry brush

Siete dei patiti del fai da te e amate personalizzare, decorare e rifinire da voi gli arredi della vostra casa o i vostri supplementi d'arredo? Oppure avete necessità di dare nuova vita a degli elementi della vostra casa che vi sembrano obsoleti e ormai...
Casa

Come decorare una parete con la tecnica dello spugnato

In questa guida vi indicherò come decorare una parete con la tecnica dello spugnato, che è in assoluto una delle più semplici e veloci da realizzare. Non fatevi ingannare dalla sua semplicità, infatti sarà in grado di sorprendervi con dei risultati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.