Come decorare un tavolo in formica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un vecchio tavolo in formica dalla superficie danneggiata, scheggiata o semplicemente consumata dal tempo e dall'utilizzo costante può rivelarsi un tesoro prezioso. Prima di buttare via un vecchio tavolo in formica, infatti, può essere molto utile valutare la possibilità di rinnovarlo, attraverso la speciale ed elegante tecnica artistica del découpage, per decorare la sua superficie con ritagli colorati di carta, immagini e fotografie. Grazie alla tecnica del découpage, un tavolo in formica può trasformarsi in una vera e propria opera d'arte personalizzata con la quale decorare una sala da pranzo, un salone oppure la cucina. Ecco, dunque, una guida semplice e molto efficace, adatta a tutti gli amanti delle tecniche decorative, per scoprire come decorare facilmente a mano un vecchio tavolo in formica.

25

Occorrente

  • Carta vetrata
  • Colla vinilica
  • Acqua
  • Pennello
  • Ritagli di carta, immagini e fotografie colorate
35

Per decorare facilmente un tavolo in formica con la tecnica del découpage, la prima cosa da fare sarà quella di levigare la superficie da decorare, se appare consumata o graffiata, con un semplice foglio di carta vetrata. Strofinando delicatamente la carta vetrata su tutti i difetti della superficie del tavolo, sarà possibile renderla perfettamente liscia. In seguito, prima di decorare il tavolo, bisognerà preparare la miscela di colla vinilica ed acqua, da amalgamare accuratamente con un pennello all'interno di una ciotola oppure in un piatto di plastica. La miscela di colla ed acqua apparirà inizialmente come una crema bianca che, dopo l'asciugatura, diventerà perfettamente trasparente.

45

Dopo aver preparato la crema di colla ed acqua con la quale iniziare a decorare il tavolo di formica, sarà necessario spalmarla con attenzione sulla superficie del tavolo da decorare, stendendo sulla colla, delicatamente, i primi ritagli di carta da incollare. Le fotografie e le immagini potranno essere sistemate sul tavolo in modo fantasioso ed artistico. Con l'aiuto del pennello dalle setole morbide, sarà possibile aiutare i ritagli di carta, le immagini e le fotografie ad aderire in modo impeccabile sul tavolo bagnato con la colla e l'acqua. Gradualmente, bagnando il tavolo ed incollando, una ad una, le immagini sulla sua superficie, sarà possibile ricoprire tutto il tavolo da decorare.

Continua la lettura
55

Dopo alcuni minuti di attesa, sarà il caso di passare nuovamente il pennello bagnato con la colla sopra le immagini incollate sul tavolo in formica. Un nuovo strato sottile di colla vinilica ed acqua, infatti, servirà per fissare al meglio i ritagli di carta sul tavolo, creando anche una patina lucida e brillante che, dopo alcune ore, diventerà trasparente e molto luminosa, proteggendo le decorazioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come aggiustare un mobile ammaccato

La casa è il luogo dove si riunisce tutta la famiglia e, avendo dei bambini inevitabilmente la rottura di oggetti mobili e quant'altro può succedere con più facilità. Come aggiustare un mobile ammaccato richiede capacità artigianali, manuali e conoscenza...
Bricolage

Come disegnare con dei tubi di cartone

Hai mai pensato di disegnare con dei tubi di cartone? Con questa guida potrai imparare un modo molto particolare di disegnare. Si tratta di un metodo molto facile. Potrai creare dei fantastici disegni. Utilizzerai dei tubi di cartone e farai sbizzarrire...
Bricolage

Come Incollare Decorazioni A Una Cornice

Quante volte osservando un quadro appeso sulla parete della nostra casa ci siamo accorti che la cornice col tempo ha perso il suo splendore iniziale, oppure cambiando arredamento la cornice non è più intonata a tutto il resto dei mobili. Tuttavia, piuttosto...
Materiali e Attrezzi

Come incollare il legno

Il legno è un materiale versatile utile per essere impiegato in svariati modi: dall'arredamento di casa alla produzione di piccoli utensili, fino al fai-da-te e al modellismo. In quest'ultimo caso, per esempio, potremmo avere bisogno di incollare più...
Bricolage

Come realizzare una scrivania a ribalta

Dentro casa spesso non c'è spazio abbastanza per tutti quanti gli oggetti che si vorrebbero conservare. Sempre più persone, inoltre si portano il lavoro a casa da fare, ed hanno quindi il bisogno di avere uno spazio dove poter lavorare senza per forza...
Bricolage

Come preparare decorazioni natalizie con pasta di sale

In questo tutorial vi spieghiamo come preparare decorazioni natalizie con pasta di sale. Questa pasta potrà essere usata per realizzare decorazioni di ciascun tipo. Nell'impasto basilare potrete aggiungere anche altri ingredienti, in modo da renderla...
Giardinaggio

Come eliminare le formiche dalle piante

Gli insetti sono specie viventi da cui si possono trarre moltissimi insegnamenti. Nonostante ciò, ce ne sono alcuni che potrebbero diventare con il tempo delle vere e proprie calamità per la vita di ogni giorno, sia che si tratti della propria casa,...
Bricolage

Come realizzare quadri con il vetro

Tantissimi sono i materiali che possono essere utilizzati per realizzare i quadri. Stoffa, plastica, latta o trucioli di legno. Non c'è limite alla fantasia. Fermo restando che più i materiali sono brillanti, più l'effetto finale sarà gradevole. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.