Come decorare un vaso di vetro a decoupage

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sicuramente, avrete già sentito parlare del decoupage, una tecnica decorativa che consiste nel ritagliare ed incollare delle immagini su un supporto. È possibile applicare questa tecnica su diversi tipi di supporti, dalle scatole di cartone, ai vasi in terracotta o dei cofanetti in legno. Realizzarla è davvero semplicissimo, l'unico requisito necessario è avere abbastanza pazienza ed un minimo di precisione. Queste vi serviranno sopratutto nel momento in cui dovrete fare dei ritagli di soggetti decorativi molto piccoli. A tal riguardo, nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come decorare un vaso di vetro utilizzando la tecnica del decoupage. Il vaso decorato potrà essere un'ottima idea regalo per amici o parenti, oppure una soluzione per rinnovare un vecchio vaso ormai non più utilizzato da tempo.

26

Occorrente

  • Vaso di vetro
  • Cotone idrofilo
  • Alcool
  • Carta da decoupage
  • Forbici
  • Acqua
  • Colla
  • Pennello
  • Foglia d'oro
  • Cracklé
36

Pulire il vaso

Anzitutto, il primo passo da compiere consiste nel pulire accuratamente il vaso. Per fare ciò, imbevete del cotone idrofilo in un po' d'alcool, quindi passatelo su tutta la superficie del vaso per eliminare ogni traccia di sporco o di polvere. Questo passaggio è necessario poiché il vetro ha un superficie liscia per cui, se sono presenti delle impurità, potrebbero non attaccarsi bene le immagini di carta. In seguito, scegliete una carta da decoupage con motivi floreali (o dei tovagliolini di carta con le immagini che più preferite) ed iniziate a ritagliare. È possibile reperire questa tipo di carta in qualsiasi negozio di fai da te.

46

Immergere i ritagli in una soluzione di acqua e colla

Una volta ritagliate le immagini, fate delle prove inserendo i ritagli all'interno del vaso ed appoggiateli sul vetro per farvi un'idea dell'effetto finale. Quando sarete soddisfatti ed avrete deciso dove posizionare ogni ritaglio iniziate ad immergere, uno alla volta, i ritagli in una soluzione di acqua e colla. Man mano che avrete imbevuto i ritagli, fissateli sulla superficie interna del vaso, dopodiché appoggiateli con il disegno rivolto verso l'esterno.

Continua la lettura
56

Inserire la foglia d'oro

Successivamente, per far aderire meglio l'immagine, è bene che stendiate un po' di colla con il pennello anche sul retro dell'immagine. Dopo aver passato un po' di colla all'interno del vaso, inserite la foglia d'oro e ripassate su di essa uno strato di colla, quindi lasciate asciugare per 15 minuti facendo aderire bene la foglia d'oro al vaso. A questo punto, passate un primo strato di cracklè e lasciate asciugare per mezz'ora. Infine, realizzate un secondo strato con gli stessi minuti di posa. Vedrete, quindi, che appariranno delle piccole crepe che daranno al vaso un effetto antico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un vaso con il decoupage

Tutti sanno cosa sia un decoupage e tutti lo hanno provato almeno una volta: in effetti, questa tecnica di decorazione è molto utilizzata proprio perché semplice ed accessibile a tutti. Il decoupage può essere applicato a praticamente qualsiasi tipo...
Bricolage

Come decorare un vaso di vetro in stile etnico

Lo stile etnico si definisce così non tanto perché si ispiri ai motivi decorativi di un preciso popolo o di una precisa cultura, ma perché il suo intento è, in generale, quello di richiamare il fascino e le atmosfere di terre esotiche e lontane. Lo...
Bricolage

Come decorare una bottiglia di vetro con il decoupage

Il termine decoupage deriva da francese découper che significa ritagliare. Si tratta infatti di una tecnica decorativa che consiste nel ritagliare disegni o illustrazioni per utilizzarli come ornamenti da incollare ad uno specifico oggetto. Già nel...
Bricolage

Come decorare il vetro con il decoupage

La tecnica decorativa del decoupage venne introdotta nel Bel Paese dai mobilieri veneziani nel XVIII secolo. Nota anche come “lacca povera”, veniva impiegata sui mobili in legno a scopo decorativo. Oggi, il decoupage viene adottato su tutte le superfici,...
Bricolage

Come decorare un vaso con la tecnica del decoupage

Il decoupage è una tecnica adatta a tutti. Con essa possiamo decorare moltissimi materiali e ci permette di dare libero sfogo alla nostra fantasia. È una tecnica relativamente semplice, ma dobbiamo stare comunque molto attenti nel seguire scrupolosamente...
Bricolage

Come decorare piatti di vetro con il decoupage

Oggi nella guida che vi illustreremo, vi spiegheremo come decorare i piatti di vetro col la tecnica del decoupage. Questa tecnica fu inventata dal un francese chiamato "decouper", che significa letteralmente tagliare, infatti come sicuramente saprete...
Bricolage

Come Decorare Un Vaso Di Vetro Con La Tecnica Dell'Acidificazione

Le tecniche fai-da-te oramai sono così diffuse che, se avete deciso di decorare un vaso a casa vostra e per conto vostro, non dovete affatto pensare di essere strani o alternativi. Non solo è un'occasione per risparmiare un po' di soldi, ma è anche...
Bricolage

Come Usare I Paracolpi Di Gomma Per Decorare Un Vaso Di Vetro

Tutti gli appassionati di decorazione e fai da te già sanno che uno dei segreti fondamentali delle decorazioni è il saper riutilizzare oggetti di uso comune per finalità diverse. Proprio qui sta in fatti l'originalità, ovvero nel creare sempre nuovi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.