Come decorare un velo da sposa con i brillantini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il velo da sposa è (insieme allo strascico) la parte più romantica e da fiaba di tutto l'abito. Fin da piccole le bambine sognano il momento in cui lo sposo alzerà il velo della sposa e la bacerà per sancire la loro unione. Quindi questo piccolo pezzetto di stoffa che dovrete portare davanti al viso e sopra la vostra acconciatura, non potrà essere semplice e banale. Dovrà essere speciale per rendere quel momento ancora più magico. La scelta del tessuto per questo è fondamentale, ma anche come decorarlo è importante. Quale migliore maniera di farlo, se non con brillantini e strass da sogno? Non è difficile, vediamo insieme come farlo.

26

Occorrente

  • Brillantini e strass, colla speciale, pistola applicatrice, lapis
36

L'altro modo per attaccare i brillantini è più economico, ma anche un po' più complicato. Lo potrete fare tramite una colla speciale che resiste a lavaggi fino ai 40°. Solitamente il tubetto di questo speciale collante è molto fine e agevola il lavoro che altrimenti sarebbe difficoltoso per la precisione. Vi consiglio di tenere a portata di mano anche un po' di acqua per riuscire a togliere immediatamente eventuali piccoli residui che risulterebbero antiestetici. Al termine del procedimento che avrete scelto, non rimarrà altro che verificare il risultato finale. Immaginatevi l'effetto che il vostro lavoro potrà sortire nel momento che vi mostrerete il fatidico giorno!

46

Come prima cosa dovrete valutare che tipo di disegno volete per decorare il vostro velo. Per questo sarà importante prima prestabilire la lunghezza e il tipo di tessuto (se ancora non lo avete realizzato, date un'occhiata a questo utile sito). Fatta la scelta, dovrete scegliere i brillantini e gli strass idonei. Non pensate che sia una decisione facile da prendere! Esistono tantissime forme e tipologie che accontenteranno anche il più esigente dei sarti. Possono variare la grandezza, la sagoma, il grado di brillantezza e la qualità. Quest'ultima è particolarmente importante perché una bassa qualità potrebbe incidere negativamente sul lavoro di incollatura dei brillantini.

Continua la lettura
56

È arrivato il momento di decorare il velo. Se avete in mente un disegno preciso, dovrete utilizzare un lapis per tracciare la linea molto sottile dove i brillantini dovranno posizionarsi. Potrete aiutarvi ovviamente con una sagoma pretagliata. Fatto questo potrete procedere in due modi. Se avrete comprato brillantini e strass termo adesivi dovrete sfruttare la speciale colla sul loro retro. Dovrete scaldare la penna applicatrice in vostro possesso. Fate attenzione perché la punta speciale raggiunge temperature molto alte. Toccherete quindi con quest'ultima il brillantino e lo premerete nel punto designato del velo. È un lavoro che richiede molta precisione e pazienza, quindi non fatelo la sera prima delle nozze!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come impreziosire un velo da sposa

Ogni donna nel giorno del proprio matrimonio si sente una regina e come tale vuole essere ammirata e invidiata. Per l'occasione indosserà quel candido vestito da sposa, che sogna sin da quando era ancora bambina. Il velo anche quello che ha sempre sognato,...
Cucito

Come realizzare un velo

Il matrimonio rappresenta il momento in cui il sogno d'amore di ogni coppia viene realizzato, dando inizio di fatto al nucleo familiare. Per ogni donna il giorno del matrimonio è un giorno speciale, e cercano di trovare il proprio vestito da indossare...
Cucito

Come cucire un abito da sposa a sirena

Il matrimonio è uno dei giorni più belli della vita di una donna, per questo tutto deve funzionare alla perfezione. Dalla sala all'addobbo in chiesa, tutto deve essere perfetto. Soprattutto, l'abito. Ognuno lo sogna in una determinata maniera, classico,...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa economico

Un abito da sposa è quel genere di abbigliamento speciale e bellissimo che viene acquistato o confezionato in casa ed è dedicato al momento più importante della propria vita. Tuttavia, di solito è davvero molto costoso. In effetti, le spese per il...
Cucito

Come fare una veletta da sposa

I matrimoni sono generalmente molto impegnativi e sopratutto costosi e non sempre si ha la disponibilità economica per acquistare ogni elemento che caratterizzerà l'abito nuziale. Per ovviare ad alcune spese c'è la possibilità di fare alcune cose...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa da principessa Disney

Il sogno di ogni ragazzina è quello di arrivare all'altare vestita di un abito meravigliosamente adorno di svolazzi e sete preziose. Crescendo con le favole in formato cartone animato della Disney, ci si ritrova a sognare il fatidico giorno accompagnato...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa con coda

La scelta dell'abito da indossare nel giorno delle nozze rappresenta una delle scelte più delicate che spettano ad una futura sposa. Se si intende risparmiare un po' di soldi senza però penalizzare la propria eleganza, ecco che può essere utile pensare...
Cucito

Come fare una cintura per il vestito da sposa

Il vestito da sposa è di solito l'abito più ambito dalle donne, in quanto deve apparire importante, elegante e straordinariamente personale. Per contraddistinguere e valorizzare uno dei momenti più belli della vita ogni sposa deve scegliere lo stile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.