Come decorare una candela con la tecnica stencil

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Al contrario di quanto in molti possano pensare, la tecnica dello stencil ha origini antichissime. Esistono delle prove che certificano che questa tecnica veniva già utilizzata dalle antichissime dinastie Ming in Cina. Questo metodo di decorazione è estremamente diffuso, in quanto capace di adattarsi a tantissimi tipi di arredamenti o mobili. Inoltre con essa è possibile anche decorare le pareti della propria casa, oppure le candele. La decorazione di queste ultime è molto diffusa, in quanto è un modo pratico e veloce per donare uno stile tutto nostro alla candela.
In questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come decorare una candela con la tecnica stencil.

27

Occorrente

  • Colori a tempera
  • Scotch biadesivo
  • Vernice
  • Fissante
37

Per poter dipingere usando la tecnica dello stencil dovrete procurarvi dei colori a tempera, dello scotch biadesivo, del fissante per decalcomanie, e naturalmente avrete bisogno degli stencil disegnati da voi, o precofenzionati. In commercio trovate tantissimi strumenti per dipingere con lo stencil, ma se volete risparmiare potete anche usare delle spugnette come dei tamponi.

47

La decorazione con la tecnica dello stencil può avvenire in tre diverse modalità. La prima consiste nello incollare direttamente il foglio stencil sulla circonferenza della candela, servendovi del nastro biadesivo, e poi colorarla e fissarla definitivamente con una passata di vernice finale da applicare a spruzzo, modalità consigliata, o con il pennello.
La seconda modalità consiste nel decorare direttamente la cera della vostra candela. N questo caso se avete dei fogli preferiti per lo stencil, potete ritagliare le sue figure e incollarle sulla vostra candela usando della colla vinilica. Se invece siete abili nel disegnare, potete anche incidere un disegno qualsiasi nella cera con un punteruolo, e successivamente riempire i solchi con del colore a tempera e fissare il tutto con una vernice finale.
Il terzo e l'ultimo metodo per decorare la vostra candela consiste nell'applicare una mascherina, che alla fine è lo stencil stesso, e successivamente tamponare la superficie scoperta per decorare solo quella parte.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto potete fissare i colori usando una vernice finale, o utilizzare la cera sciolta che creerà una pellicola esterna naturale che donerà alla candela lucentezza e proteggerà i colori applicati. Usando la modalità con la spugna potrete anche decorare facilmente le candele che sono particolarmente porose. Questo metodo permette ai colori di penetrate in ogni imperfezione della candela e fa apparire i vostri disegni molto più evidenti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare specchi con la tecnica stencil

Decorare specchi con la tecnica stencil è veramente molto semplice e originale. Questa operazione vi consentirà di ridare una nuova vita allo specchio vecchio adattandolo all'ambiente per poterlo inserire senza dover necessariamente spendere soldi per...
Bricolage

Come decorare con la tecnica degli stencil spugnati

Decorare con gli stencil rappresenta una tecnica di decoro molto antica e sicuramente assai versatile che si può realizzare semplicemente, utilizzando svariati materiali. Il tutto può essere effettuato in maniera semplice ed economica, alla portata...
Bricolage

Come decorare un tavolo con la tecnica dello stencil

In questa guida vi spiegheremo come decorare un tavolo con la tecnica degli stencil. Dopo aver letto questo articolo avrete acquisito le conoscenze teoriche che poi potrete mettere in pratica per decorare il vostro tavolo con i disegni preferiti da voi....
Bricolage

Come decorare le piastrelle con la tecnica dello stencil

Se le vecchie piastrelle vi sono venute a noia, con i loro colori tutti uguali, se desiderate potete rinnovarle usando la tecnica dello stencil e raggiungere risultati davvero originali. In commercio potete trovare sicuramente piastrelle che soddisfano...
Bricolage

Come dipingere una candela con lo stencil

Al contrario di quanto si possa pensare, le tecniche dello stencil sono di origini antichissime: infatti, esistono prove che essa veniva già praticata nelle dinastie Ming in Cina. La particolarità di questa tecnica di decorazione è estremamente diffusa...
Bricolage

Come decorare un armadio con la tecnica degli stencil

Un po' per via della crisi che ci ha colpiti ormai da qualche anno, un po' per tirare fuori le vecchie abitudini, la tecnica del fai da te si sta allargando tra sempre più persone, in quanto permette di decorare, riparare, e realizzare qualunque cosa...
Bricolage

Come decorare un tavolino con la tecnica stencil

Quando si amano moltissimo i lavoretti fai da te, è importante saper maneggiare i vari arnesi che possono creare qualcosa di veramente artistico. Se avete dei mobili inutilizzati in legno e non riuscite a sfruttarli perché non si abbinano completamente...
Bricolage

Come decorare un frigorifero con tecnica stencil

Se possedete un vecchio frigorifero, che magari sta avendo dei segni di ruggine, la vernice si sta distaccando creando un aspetto molto sgradevole, se il tempo ha fatto il suo e sta sbiadendo, o semplicemente perché vorreste rinnovarlo con dei colori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.