Come decorare una cassettiera con la carta da parati

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sovente, soprattutto negli ultimi anni ed anche per effetto della crisi economica, sempre più persone stanno tornando ad una vera e propria passione per l'arte del fai da te. Moltissimi sono infatti coloro che utilizzano la propria fantasia ed inventiva per realizzare lavori, mobili o complementi d'arredo, che spaziano, per esempio, dalla ristrutturazione della casa o di una parte di essa, alla tinteggiatura delle pareti, fino ad arrivare alla realizzazione di vere e proprie opere d'arte in legno. Per l'arte del fai da te vengono impiegati sempre più spesso prodotti a basso costo, soprattutto riciclati o ecologici, il che può certamente essere un bene anche per il futuro del nostro pianeta. Tuttavia è importantissima anche la decorazione delle opere realizzate con questa meravigliosa arte. In questa guida vedremo come decorare una cassettiera con la carta da parati.

27

Occorrente

  • Carta da parati
  • Colla in polvere ad acqua
  • Cutter
37

La scelta della carta da parati

Sono svariati i modi in cui è possibile decorare una cassettiera con la carta da parati. Il rivestimento può essere anche solo parziale, se lo scopo è quello di valorizzare il materiale in cui è stata realizzata la cassettiera. L'importante è dedicare ad ogni fase la massima minuzia ed attenzione, al fine di ottenere un risultato veramente straordinario in tutti i dettagli. Per prima cosa, dobbiamo scegliere un'ottima carta da parati: quest'ultima è reperibile nei negozi di bricolage più forniti o magari su ordinazione dal nostro ferramentista di fiducia, oppure anche online nei negozi di e-commerce più riforniti. La scelta, oltre che basarsi sul buon gusto personale, dovrà ricadere su materiali lavabili e resistenti, così da aumentare la longevità del prodotto finito.

47

Tagliare a misura ed incollare la carta da parati

Per decorare la cassettiera dobbiamo innanzitutto tagliare la carta da parati in vari pezzi della misura desiderata, corrispondenti alle diverse parti del mobile da rivestire, lasciando un bordo in più rispetto alla parte da rivestire di circa un centimetro e mezzo, che potrà poi essere rifilato con un cutter.
Per sciogliere la colla ad acqua basterà mettere un po' di polvere di colla in una piccola bacinella ed aggiungere, stemperando, l'acqua, sino ad ottenere una consistenza non troppo liquida (simile ad una crema al liquore). La colla, infatti, deve risultare liscia ed omogenea, in modo che sia facilmente applicabile sulla carta da parati. Una volta pronta, possiamo spalmare la colla in maniera omogenea sul retro della carta da parati che andremo poi ad incollare. Un'accortezza potrebbe essere quella di spalmare molto bene la colla sopratutto sugli angoli, di modo che la carta abbia una presa migliore.

Continua la lettura
57

Rivestire il mobile

Il rivestimento vero e proprio dovrà avvenire "pezzo a pezzo", partendo dalla base del mobile e, successivamente, da quella posteriore (di modo da coricarlo inizialmente e porlo infine nella sua posizione finale). Ogni pezzo di carta incollato dovrà aderire perfettamente alla parte cui è destinato. Terminato l'incollaggio, la parte di carta in eccesso andrà eliminata accuratamente con l'utilizzo di un cutter.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tagliare i vari pezzi di carta in misura leggermente superiore alla parte da rivestire
  • Selezionare carta da parati lavabile
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una lampada con la carta da parati

Pensando alla carta da parati vengono subito in mente immagini di case decorate in modo piacevole, come quelle che solitamente si trovano sui cataloghi. Inizialmente, veniva utilizzata per decorare le pareti ma, col passare del tempo, è stata adoperata...
Bricolage

Come decorare un comodino con la carta da parati

La carta da parati è un elemento decorativo che solitamente viene utilizzato per essere applicato sulle pareti interne della casa. Esistono di diversi tipi, colori, materiali e fantasia e la scelta il modello giusto va fatta in base allo stile dell'arredamento...
Bricolage

Come decorare una cornice con la carta da parati

Se siete amanti del fai da te potreste divertirvi e decorare una cornice con la carta da parati, riciclando quella che vi è avanzata. Si tratta di un lavoro non difficile, che se ben eseguito alla fine vi regala enorme soddisfazione. In riferimento a...
Bricolage

Come decorare una libreria con la carta da parati

Ciascuno di noi conosce perfettamente l'importanza che può rivestire, nell'arredamento di una casa, la libreria. A tal proposito, proprio perché questo mobile rappresenta un complemento di arredo davvero significativo, occorrerà sempre tenerlo in ordine...
Bricolage

Come decorare una scrivania con la carta da parati

La scrivania è uno di quei mobili che tutti, chi più chi meno, hanno nella propria camera, ed è particolarmente importante ed utile. Ma a volte è bene rinnovarla perché potrebbe essere rovinata ma ancora utilizzabile. Per questo a volte il fai da...
Bricolage

Come decorare una mensola con la carta da parati

Avete in casa una vecchia mensola inutilizzata che state meditando di gettare via, oppure vi siete semplicemente stancati del suo aspetto e desiderate rinnovarla in modo da farla sembrare un mobile appena uscito da un negozio? Se la vostra risposta è...
Bricolage

Come Decorare A Découpage Una Cassettiera Grezza

Se abbiamo un mobile e precisamente una cassettiera che si presenta grezza e senza particolari decorazioni, possiamo ottimizzare il risultato applicando dei ritagli di stoffa, di carta oppure semplicemente aggiungendo sulla superficie dei colori a tempera...
Bricolage

5 modi creativi per usare i vecchi rotoli di carta da parati

Qualora vi avanzino alcuni rotoli di carta da parati, vi suggerisco di non gettarli nella spazzatura, perché potrebbero tornarvi veramente utili per ulteriori progetti abbastanza interessanti: l'unica cosa davvero fondamentale è che la carta da parati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.