Come decorare una chitarra elettrica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La chitarra elettrica, fin dai tempi in cui fu sviluppata (1931), ha assunto forme e colori diversi. Anche le epoche hanno influito molto sulla scelta della decorazione: ci sono stili diversi, dagli anni '50 improntati sul rock n'roll ai '70 psichedelici, dai ribelli '90 ai giorni nostri, dove si incontra una commistione di generi. Alcuni modelli poi sono stati progettati da chitarristi famosi, e anche in questo caso le forme del corpo e della paletta possono variare; lo stesso vale per i colori, che cambiano "tema" a seconda del gusto del chitarrista. Come decorare allora il corpo di una chitarra elettrica? Ci sono infinite possibilità, starà a voi decidere il tema principale, secondo le vostre inclinazioni e personalità. Vediamo in questa guida qualche spunto in più che potrà aiutarvi nel lavoro: siate creativi!

27

Occorrente

  • Cacciavite
  • Colori acrilici o smalti
  • Adesivi
  • Pennarelli indelebili
37

Decorare il battipenna

Il battipenna è una delle parti principali della chitarra: salta subito all'occhio perché è un pezzo in rilievo che compone il corpo, nella parte centrale. Se guardate con attenzione noterete delle viti: iniziate dunque a smontarlo con cura, aiutandovi con un cacciavite. A questo punto potrete iniziare la decorazione: munitevi di colori acrilici o spray, a seconda del materiale di cui è composto. Se è in legno e avete qualche base di incisione, non esitate a scavare un poco! Non molte chitarre presentano dei motivi intagliati nel legno, ma se siete bravi potrete ottenere un bellissimo risultato. Seguite un tema: per esempio, potrete decorare la vostra chitarra con un colore tinta unita sul corpo e con un motivo arabeggiante sul battipenna. Se non avete idee, fate degli schizzi a parte: vi aiuteranno sicuramente nella decisione del decoro.

47

Decorare il corpo

Decorare il corpo di una chitarra può rappresentare un'operazione molto semplice o molto complicata. Seguendo la strada facile, potrete attaccare adesivi dove più vi piace, seguendo appunto un tema e magari adattandolo al genere che suonerete. Usate questa tecnica con coscienza e parsimonia, perché non è escluso che potrebbe alterare il suono dello strumento. Allo stesso modo decorare il corpo scrivendo delle frasi, o se siete bravi disegnando piccole cose, potrebbe fare al caso vostro. In commercio ci sono pennarelli adatti a questo scopo, che sono appunto indelebili. Scegliete il colore che più vi piace, e sbizzarritevi anche con quelli metallizzati. Questo è il metodo più semplice per decorare lo strumento senza elevati rischi, ma tenete presente che le meccaniche sono fragili, e il legno dovrebbe restare inalterato per garantire il miglior suono. Se invece vorrete seguire la strada difficile, ci sono due modi: la sverniciatura, che conferisce alla chitarra uno stile più "vissuto", o la ricolorazione, che appunto sostituisce il colore della chitarra. A meno che non siate professionisti, non avventuratevi in questo percorso: potreste rovinare permanentemente la chitarra, cambiandone il suono. Affidatevi dunque ad un professionista del settore, oppure comprate uno strumento del colore che preferite.

Continua la lettura
57

Decorare la tracolla

Anche se non riguarda il corpo, la tracolla è parte integrante della chitarra, specie se suonate in un gruppo, e di regola rimanete in piedi. In commercio ci sono diversi tipi di tracolla, con spessori, materiali e decori diversi. Se non vi piacciono i decori "predefiniti", scegliete una tracolla che vi si adatti bene: provate tutte le misure, controllate che sia del giusto spessore, che non vi faccia pesare lo strumento e che sia comoda. A questo punto non vi resta che decorarla. Potrete applicare delle spille, che staccherete facilmente non appena vorrete cambiarle, o ancora toppe da cucire (ad esempio delle vostre band preferite).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il battipenna è la parte più semplice da dove iniziare il decoro, perchè facilmente smontabile.
  • Affidatevi sempre a dei professionisti nel caso in cui vogliate riverniciare la chitarra, altrimenti potreste rovinare lo strumento.
  • Ci sono diversi liutai che operano sul nostro territorio: potreste commissionare una chitarra con tutte le decorazioni e le forme che vorrete.
  • Fate prima delle prove su carta, o se avete qualche chitarra elettrica fuori uso, decorate quella: è il modo migliore per iniziare, senza rischiare di rovinarne una nuova.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire una chitarra elettrica

Costruire una chitarra elettrica può sembrare un compito difficile, ma in realtà se si è pratici con il fai da te è possibile realizzare una chitarra elettrica in modo semplice e veloce. In questa guida cercheremo di capire come procedere al meglio...
Altri Hobby

Come pulire una chitarra elettrica

Per molti la propria chitarra elettrica, anche chiamata solid body dagli americani, è uno strumento prezioso. Non sono rari i nomignoli che scherzosamente paragonano il prezioso strumento ad una persona di cui prendersi cura: la chitarra elettrica va...
Altri Hobby

Come riparare un graffio su una chitarra elettrica

Se siamo amanti della musica, ed in particolare suoniamo la chitarra elettrica, sappiamo benissimo che tra i suoi principali pregi, vi è la lucentezza. Le chitarre elettriche infatti, sono in genere trattate con dei materiali lucidi, per cui ogni minimo...
Altri Hobby

Come sostituire le corde di una chitarra elettrica

Gli amanti della chitarra elettrica sapranno bene che questo strumento musicale richiede molta cura ed attenzione. Una delle operazioni che alle volte bisogna effettuare è quella della sostituzione delle corde. Per farlo, è necessario innanzitutto acquistare...
Altri Hobby

Come sostituire i pickup di una chitarra elettrica

Cambiare i pickup è un modo molto veloce e conveniente per cambiare radicalmente il suono della vostra chitarra. Per ottenere un suono diverso numerose persone preferiscono acquistare direttamente un nuovo strumento, bisogna, però, tenere conto del...
Altri Hobby

Come cambiare le corde di una chitarra acustica

Chi possiede una chitarra acustica sa bene che questo strumento necessita di numerose cure ed attenzioni. Può capitare infatti che si danneggino o si rompano le corde. In questi casi è necessario sostituirle il prima possibile. Nella seguente guida,...
Altri Hobby

Come realizzare un supporto per chitarra

Suonare la chitarra è da sempre una delle attività musicali più amate dai ragazzi. Nonostante i tempi che passano, rimane una delle passioni più gettonate. Il mito delle rock star, soprattutto dei tempi andati, attrae ancora intere generazioni a questa...
Altri Hobby

Come pulire la chitarra acustica

All'interno della guida che svilupperemo lungo i prossimi tre passi, il tema centrale sarà la pulizia. Una pulizia di tipo particolare, in quanto si concentrerà su una chitarra. Andremo infatti a spiegarvi come pulire la chitarra acustica per ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.