Come decorare una cornice con la carta da parati

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete amanti del fai da te potreste divertirvi e decorare una cornice con la carta da parati, riciclando quella che vi è avanzata. Si tratta di un lavoro non difficile, che se ben eseguito alla fine vi regala enorme soddisfazione. In riferimento a ciò, ecco dunque una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Carta da parati
  • Taglierino
  • Righello
  • Forbici
  • Colla da parati
  • Flatting
35

Procurare il materiale

Innanzitutto procuratevi una vecchia cornice, dopodiché se non ne avete già in casa scegliete la carta da parati con la decorazione che maggiormente vi soddisfa. Essa può essere comprata sia nei negozi di bricolage che su internet, e si trova sia a metri (quindi potrete comprarne quanto ne volete) che a rotoli. Comprate inoltre anche della colla specifica per carta da parati. Dopo aver procurato tutto il materiale, potete dunque iniziare il lavoro.

45

Attaccare la carta sulla cornice

Prendete adesso la misura della cornice e riportatela sul foglio di carta da parati, che nel frattempo avete steso sul tavolo da lavoro. Potreste se la cornice non è molto grande, posizionare la stessa sulla carta e tracciare i bordi. Indipendentemente dal modo di operare, dopo aver rilevato la stessa sagoma, tagliate i contorni ma non seguendo la linea, bensì tenendovi a circa 3 centimetri di distanza dai bordi, in modo che potrete ricoprire anche gli spessori. Fatto ciò, prendete la colla e diluitela con un po' d'acqua, dopodiché stendetela sul retro della carta da parati e poi attaccatela sulla cornice. Se vi viene più comodo, ritagliate singolarmente i lati della cornice ricopiata sulla carta da parati. In tal modo potrete riuscire ad incollare con maggiore precisione. Per evitare che si formino delle antiestetiche bolle, procedete all'incollaggio poco alla volta. Partite quindi dalla punta delle strisce, e man mano con un panno asciutto stendete il resto della carta lungo i bordi della cornice. Nel caso si formino le suddette bolle, sgonfiatele subito usando un taglierino.

Continua la lettura
55

Usare del flatting

Se non siete proprio portati ai lavori di grande manualità, potete acquistare anche la carta da parati autoadesiva oppure incollare sulla cornice solo i disegni ritagliati dal foglio della stessa; infatti, se la vostra carta da parati presenta delle immagini o dei personaggi come ad esempio quelli dei cartoon, allora il lavoro di decorazione della cornice diventa a tutti gli effetti un decòupage con cui potrete arricchire la cornice stessa e far felice i vostri bambini, che potranno quindi appenderla nella loro cameretta. Infine il consiglio è di usare del flatting a protezione della carta da parati, e che nel contempo serve a creare sulla superficie una sorta di plastificazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare un comodino con la carta da parati

La carta da parati è un elemento decorativo che solitamente viene utilizzato per essere applicato sulle pareti interne della casa. Esistono di diversi tipi, colori, materiali e fantasia e la scelta il modello giusto va fatta in base allo stile dell'arredamento...
Bricolage

Come decorare una cassettiera con la carta da parati

Sovente, soprattutto negli ultimi anni ed anche per effetto della crisi economica, sempre più persone stanno tornando ad una vera e propria passione per l'arte del fai da te. Moltissimi sono infatti coloro che utilizzano la propria fantasia ed inventiva...
Bricolage

Come decorare una libreria con la carta da parati

Ciascuno di noi conosce perfettamente l'importanza che può rivestire, nell'arredamento di una casa, la libreria. A tal proposito, proprio perché questo mobile rappresenta un complemento di arredo davvero significativo, occorrerà sempre tenerlo in ordine...
Bricolage

Come decorare una scrivania con la carta da parati

La scrivania è uno di quei mobili che tutti, chi più chi meno, hanno nella propria camera, ed è particolarmente importante ed utile. Ma a volte è bene rinnovarla perché potrebbe essere rovinata ma ancora utilizzabile. Per questo a volte il fai da...
Bricolage

Come decorare una mensola con la carta da parati

Avete in casa una vecchia mensola inutilizzata che state meditando di gettare via, oppure vi siete semplicemente stancati del suo aspetto e desiderate rinnovarla in modo da farla sembrare un mobile appena uscito da un negozio? Se la vostra risposta è...
Bricolage

Come decorare una cornice con la carta di giornale

La creatività, è parte di molte persone. Quotidianamente, in ogni singolo momento ce ne è bisogno. Spesso le cornici che possediamo perdono il fascino che hanno quando sono nuove. Specialmente se sono in legno. A meno che non si tratti di pezzi d'...
Bricolage

5 modi creativi per usare i vecchi rotoli di carta da parati

Qualora vi avanzino alcuni rotoli di carta da parati, vi suggerisco di non gettarli nella spazzatura, perché potrebbero tornarvi veramente utili per ulteriori progetti abbastanza interessanti: l'unica cosa davvero fondamentale è che la carta da parati...
Bricolage

Come riciclare la carta da parati avanzata

Negli ultimi anni è tornato in auge l'utilizzo della vecchia carta da parati, rimodernata con fantasie e decori moderni. Spesso capita, dunque, che rimangano in giro per casa gli avanzi di carta da parati, e ci assale il dubbio: buttarla via o recuperarla,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.