Come decorare una corona di midollino con muschio e decori dorati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il midollino, meglio noto come midollo di giunco, viene utilizzato molto spesso per la realizzazione di ceste o la costruzione di sedie o oggetti per l'arredamento. Il midollino presenta una grandissima resistenza e flessibilità, ciò consente di poter intrecciarlo facilmente per ottenere svariati manufatti davvero carini. In questa guida cercheremo di illustrare come decorare una corona di midollino con muschi e decori dorati. Questa corona potrà abbellire un tavolo o semplicemente il portone della vostra casa nel periodo natalizio, creando in essa un'atmosfera natalizia e gioiosa.

26

Occorrente

  • Corona di midollino, nastro rosso, muschio, filo di ferro, filato sottile, colla a caldo, pigne, bacche e rametti, vernice dorata, pinza e scatolone
36

Procurati una corona di midollino della grandezza che preferisci. Ovviamente il muschio dev'essere direttamente proporzionale alla misura della corona perché bisogna ricoprirla tutta per intero. Vediamo come fare. Prendi del filo di ferro filato sottile, fai passare un'estremità del filo attraverso uno dei rami di midollino, dalla parte posteriore della corona. Afferra nuovamente il capo del filo, ripassalo e poi schiaccialo per bene in modo che non si sfili. Adesso inizia ad applicare tutt'intorno alla corona il muschio, come se volessi incartarla. Man mano che procedi nel lavoro, avvolgi il fil di ferro a spirale intorno alla circonferenza così da fissare saldamente il muschio alla struttura in legno.

46

Procedi così per tutta la circonferenza e quando sei giunta alla fine, taglia il fil di ferro di tre centimetri più lungo e avvolgi per un paio di volte il capo intorno al filo stesso, sul retro, e schiaccia bene. Fissato per bene il muschio, prendi un bel nastro rosso largo, lascia pendere circa quaranta centimetri e, tenendolo fermo con una mano, avvolgi il resto intorno alla corona cercando di andare a coprire il fil di ferro, nascondendolo accuratamente.

Continua la lettura
56

Completato il giro, lega insieme i due capi e fai un bel fiocco (taglia i capi del nastro in diagonale). Ora prendi alcune pigne, rametti di abete e bacche, inserisci il tutto in una scatolone e spruzzali con la vernice dorata per pitturarli della tonalità che preferite (in questo caso un colore dorato è perfetto). Quando saranno asciutti, puoi mettere sui bordi alcune gocce di colla vinilica e spargere subito della polverina dorata così da rendere i decori più brillanti. Terminato il lavoro, applica dietro un'asola col fil di ferro, se vuoi appendere la corona ad una porta o semplicemente alla maniglia di qualche armadio. In caso contrario, la puoi sistemare su di un vassoio o un piatto decorato e collocare al centro delle candele rosse che doneranno alla corona di midollino quel tocco in più.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fai attenzione a non farti male col fil di ferro e in caso utilizza una pinza per schiacciarlo.
  • Puoi decidere di attorcigliare intorno alla corono di midollino una piccola serie di luci per poterla esalatare anche di sera.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Bagnare E Montare La Paglia Di Vienna

La paglia di Vienna viene ricavata dal giunco, impagliata e successivamente intrecciata. Un tempo era una vera e propria arte, dove impagliatori esperti si cimentavano a realizzare oggetti con questo elemento. Questa veniva utilizzata soprattutto per...
Bricolage

Come fare una ghirlanda di pocorn

Avete bisogno di decorazioni originali e sfiziose nonché fatte in casa?Bene: sia se dovessero servire ad abbellire il vostro albero di Natale, sia per dare un tocco personale nella camera adibita a festa, una ghirlanda di pocorn, non può mancare né...
Bricolage

Come Costruire Il Corno Delle Alpi

Il corno alpino è uno strumento aerofono di origine antichissima. Strutturalmente è un lungo tubo conico in legno di larice o abete, senza fori né chiavi; gli strumenti moderni possono essere smontati per il trasporto. La tonalità dello strumento...
Bricolage

Come Realizzare Una Corona Di Foglie Di Cipresso

Se intendete realizzare una corona decorativa con foglie di cipresso, è importante sapere che sono molto morbide, profumate e al tatto più vellutate rispetto a quelle che si usano per le ghirlande, come ad esempio di alloro o di pino. Si tratta in...
Casa

Come realizzare la Corona dell'Avvento

La magica aria del Natale, ha sempre il potere di pervaderci con la sua meravigliosa presenza. È l'incanto di una festività tanto attesa e amata, sia dai più piccini che dai grandi. Per scandire i giorni che ci separano dal Natale, perché non realizzare...
Bricolage

Come riutilizzare muschio e ceppi di legno per fare una composizione

Realizzare delle composizioni per delle decorazioni originali e divertenti per la nostra casa è un po' l'hobby di molte persone, soprattutto delle donne. Esistono diversi modi e materiali per creare delle bellissime composizioni e decorazioni, basta...
Altri Hobby

Come fare la corona di Elsa

Il bellissimo film di animazione della Disney intitolato "Frozen" e la sua bella protagonista Elsa, hanno affascinato tutte le bambine del mondo. Potrai realizzare da sola un bellissimo costume da Elsa con un delizioso abito azzurro da impreziosire con...
Bricolage

Come creare una corona decorativa di ortensie

In questa guida, vogliamo aiutarvi a capire come poter creare una corona decorativa di ortense, nella maniera più semplice e veloce possibile. Cercheremo di creare il tutto con le nostre mani e grazie al classico metodo del fai da te, che non ci lascia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.