Come decorare una mattonella di ceramica

Tramite: O2O 15/09/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Decorare mattonelle di ceramica può diventare un vero e proprio hobby. Se possedete una buona manualità, potrete divertirvi a realizzare decorazioni di questo tipo, per ottenere degli oggetti unici e preziosi con i quali abbellire la vostra casa. Inoltre, una mattonella di ceramica dipinta da voi può diventare anche una simpatica idea regalo. A livello industriale o, più semplicemente, professionale questo tipo di lavorazione avviene a caldo, con tecniche che garantiscono una durata del disegno permanente. Per poter utilizzare questa metodologia di decorazione, però, sono necessari degli strumenti per il fissaggio del colore non alla portata di tutti. Per questo motivo, soprattutto a livello amatoriale, è preferibile fare ricorso a tecniche che prevedono lo sfruttamento di colori per ceramica a freddo, ben più adatti ai non professionisti del settore. In questa guida vedremo come decorare delle personalissime mattonelle di ceramica.

28

Occorrente

  • Mattonelle in ceramica
  • Colori per ceramica a freddo
  • Carta copiativa
  • Nastro adesivo
  • Uretano trasparente
  • Alcool
  • Carta
  • Taglierino di precisione
  • Kit pennelli
38

Le mattonelle

Procuratevi per prima cosa la mattonella in ceramica da decorare. In genere bisogna acquistarne una certa quantità minima o una scatola. Ne esistono in commercio nei negozi specializzati diverse tipologie: ci sono quelle grezze, in cotto, ma anche quelle già lucidate, bianche o colorate. Potete dipingere su qualsiasi mattonella, ma dovete tener conto del diverso assorbimento del colore a seconda del materiale.
Per iniziare, può andare bene anche una singola mattonella già presente in casa.
In ogni caso, le mattonelle prima di essere decorate dovranno essere pulite, per evitare delle imperfezioni causate dalla presenza di sporcizia. Per farlo è sufficiente utilizzare uno straccio e dell'alcol. Quest'ultimo può essere sostituito da altri detergenti che non contegno silicone, perché questa sostanza crea una patina sulla superficie che rende difficoltoso l'assorbimento del colore.

48

Il bozzetto

Prima di dipingere sulla mattonella vera e propria, preparate un disegno adatto alle dimensioni del pezzo. Se la vostra idea prevede la decorazione di una singola mattonella o più mattonelle indipendenti l?una dall'altra, allora basterà anche un solo foglio di piccole dimensioni. Mentre se intendete fare un?unica decorazione, ma sviluppata su più mattonelle, allora sarà necessario un foglio di grandi dimensioni, sul quale andranno tracciate delle linee verticali e orizzontali per simulare la disposizione delle singole mattonelle. In questo modo potranno essere sviluppati una serie di elementi e decorazioni collegati tra loro, riuscendo a visualizzare sin da subito come apparirà il risultato finale una volta terminato l'intero lavoro. Il consiglio è quello di provare e riprovare più volte a disegnare sulla carta. Quando sarete sicuri, potrete iniziare la pittura sulla ceramica.

Continua la lettura
58

La decorazione

La tecnica più semplice da utilizzare per decorare una mattonella, soprattutto se non si è dotati di grandi capacità manuali, è quella con lo stencil. Per stencil si intende un cartamodello, acquistato già pronto o realizzato da soli, utilissimo soprattutto se si vuole disegnare più elementi con uno stesso motivo ricorrente. Nel caso in cui non venga acquistato, può tornare utile il foglio con il vostro bozzetto, che potrà essere ritagliato per ottenere il modello. Fissiate quindi lo stencil in modo preciso su ogni mattonella e, a questo punto, con una piccola spugna prendete un po' di colore. Tamponate in modo uniforme il colore su tutta la superficie della mattonella, anche su quelle parti coperte dal cartamodello. Quando l?opera sarà completa, sollevate lo stencil, automaticamente sulla ceramica apparirà la decorazione.
Probabilmente il disegno avrà delle imperfezioni, per rifinire il tutto utilizzate un pennello dalla punta piccola.

68

Il fassaggio

Dopo aver concluso le operazioni di decorazione, è necessario far asciugare per 24/48 ore le mattonelle. Dopodiché, sarà utile cospargere la decorazione con del materiale fissante, come per esempio dell?uretano trasparente. Si tratta di un prodotto che crea sulla superficie della mattonella una membrana molto sottile e trasparente, oltre che traspirante e impermeabile. Così facendo la vostra preziosa piastrella diventerà praticamente resistente all?abrasione, agli agenti chimici, all?usura, agli urti e alle variazioni estreme di temperatura. In questo modo il vostro lavoro si conserverà per anni senza danneggiarsi.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La scelta del tipo di mattonella spetta solo a voi, scegliete attentamente il tipo a seconda dell'utilizzo
  • E' meglio provare a disegnare sulla carta varie volte prima di passare alla mattonella.
  • Non abbiate fretta, le operazioni di decorazione richiedono pazienza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare la ceramica smaltata

Avete un vaso di ceramica smaltata ma vorreste cambiare il disegno per avere qualcosa di nuovo oppure avete creato con le vostre mani un oggetto in ceramica e adesso vorreste decorarlo con degli smalti per renderlo ancora più bello ma non avete idea...
Bricolage

Come decorare la ceramica con la tecnica del terzo fuoco

La tecnica del terzo fuoco è così chiamata perché la ceramica che viene decorata subisce tre cotture. Questo tipo di decorazione permette di ottenere risultati molto precisi, ma richiede grande abilità e una mano ben ferma. La tecnica del terzo fuoco...
Bricolage

Come decorare in modo simpatico le tue tazze di ceramica

Decorare la vostra tazza da caffè in ceramica può aggiungere un tocco personalizzato ad un oggetto di uso quotidiano che è di per se semplice e anonimo. Per quanto difficile possa sembrare, in realtà è un'operazione piuttosto facile e anche poco...
Bricolage

Come decorare un piatto di ceramica

Fin dagli albori della sua storia, l'uomo ha sempre usato la pittura come mezzo per dare forma ai suoi sogni ed esprimere sé stesso, basti pensare alle prime incisioni rupestri per poi arrivare alle più complicate ed elaborate rappresentazioni astratte...
Bricolage

Come dipingere la ceramica con l'acquerello

La ceramica è un materiale refrattario che è presente in commercio in diversi modelli e in varie qualità; inoltre, è molto versatile poiché può essere dipinto in tantissimi modi, come ad esempio con gli acquerelli, con i colori acrilici, oppure...
Bricolage

Come ottenere un sottopentola di ceramica con un vecchio tagliere

In ogni cucina, il tagliere è un utensile da inserire senza dubbio tra quelli di maggiore importanza. Si tratta di quell'indispensabile tavoletta fatta tradizionalmente di legno (ma non solo) usata anche nei tempi antichi su cui ancora oggi vengono tritati,...
Bricolage

come realizzare Bambole Di Pane E Ceramica

Non esiste un'età precisa per entrare a far parte di un mondo di favole e circondarsi di tante piccole bamboline. Le bambole realizzate con le proprie mani sono quelle che, solitamente, più ci affezionano; questa guida difatti spiegherà come modellare...
Bricolage

Come forare una superficie di ceramica

Dispiace sempre dover forare la ceramica, ma a volte bisogna farlo. Capita quando installiamo un lavandino, fissiamo una lampada alla parete del bagno o cucina e così via. La ceramica esiste in commercio con spessori differenti che ne determinano maggiore...