Come decorare una parete con l'effetto rigato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Ricorrendo a tecniche non troppo sofisticate si possono realizzare decorazioni su una parete con intonaci rigati di più colori. Gli effetti scenici sono piuttosto spettacolari poiché il prodotto che si ottiene è molto somigliante alla carta da parati in tessuto. Viene infatti da accarezzare il muro per scoprire che non si tratta di stoffa ma di idropittura, con effetti rigati che richiamano alla trama e ordito di un tessuto teso. Inoltre, l'effetto rigato, è utile a coprire difetti ed imperfezioni nell'intonaco. Chiamare un professionista non è sempre la soluzione preferibile, a volte le nostre tasche e la voglia di mettersi in gioco "alzano la voce".
Proviamoci, dunque, scoprirete come sia semplice e divertente decorare una parete con l'effetto rigato.

28

Occorrente

  • Pennello
  • Rullo
  • Pittura (di essenze e colori a seconda dell'esigenze)
  • Spazzola a setole rigide
  • Carta vetro
  • Nastro carta
  • Teli di plastica
38

Preparare la parete coprendo il battiscopa con il nastro adesivo in carta, in modo che risulti protetto da gocce di vernice, rimuovere eventuali chiodini e ripulire eventualmente con ammoniaca la superficie contaminata da umidità o muffa. È consigliabile, per non rovinare il pavimento, applicare un telo di plastica leggera su di esso per proteggerlo da schizzi di vernice e danni accidentali provocati dagli utensili.

48

Stendere con il pennello una mano di pittura chiara che faccia da base, non è importante la qualità di questa prima stesura! La prossima mano andrà a coprire qualsiasi difetto sull'intonaco e nella base. Potrebbe essere ottenuta diluendo la vernice prescelta oppure aggiungendo il bianco per alleggerire il tono; poi far asciugare la parete. In caso di colori molto scuri è sconsigliato l'utilizzo di basi estremamente chiare, queste potrebbero rovinare l'aspetto finale del lavoro schiarendo la seconda mano.

Continua la lettura
58

Proseguire con una seconda mano di pittura stesa con un pennello oppure con un rullo. Il colore sarà quello definitivo che potrebbe essere di tono più deciso. Quindi utilizzando una spazzola con setole dure, asciutta e pulita, passare la parete con movimenti continui verticali dall'alto verso il basso, possibilmente senza staccare la spazzola dalla superficie in modo da non rompere la continuità della rigatura.

68

La gestione della spazzola è fondamentale: devono essere compiuti movimenti leggeri ed in modo sicuro, con singoli passaggi su tutto il tratto verticale per poi ripetere la procedura in direzione perpendicolare. È possibile procedere con diverse inclinazioni e curvature del movimento della spazzola, questo permette di creare un effetto "seamless" e senza stacchi tra una passata e l'altra, creando un piacevole effetto "naturale" al lavoro.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non vi è mai capitato di vedere una parete realizzata in questo modo e volete farvi un’idea dell’effetto finale, prima di mettervi all'opera è consigliabile fare delle prove su dei grandi fogli di carta da pacco bianca, che potrete poi affiggere al muro, dietro un divano o accostare alla libreria per valutare l’aspetto complessivo su una superficie più ampia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un cappotto in lana per bambina

Al giorno d'oggi sono sempre di più le persone che decidono di darsi al fai da te e realizzare oggetti da soli. In particolare è il settore dell'abbigliamento ad essere sicuramente quello più gettonato. Ci sono infatti tantissimi oggetti che è possibile...
Bricolage

Come realizzare un contenitore portacosmetici in gros-grain e taffettà

Dei nastri come il gros-grain a tinta unita, e il taffettà rigato e dello stesso colore del primo, possono ritornare utili per alcuni lavori come ad esempio un oggetto realizzato proprio con i nastri e con la tecnica dell'intreccio. A tale proposito,...
Casa

Come scegliere la carta da parati per una casa di campagna

Può capitare di possedere una casa di campagna, magari ereditata, o forse acquistata a poco prezzo, e non sapere come arredarla, soprattutto perché rimarrà un punto di riferimento per i week end o le vacanze. Nessuna paura. Con qualche semplice dritta...
Bricolage

Come creare un portapenne con gli elastici

Se amiamo il riciclo creativo, e nel contempo abbiamo l'hobby della creazione di oggetti utili ed esclusivi, possiamo realizzare un portapenne, utilizzando ad esempio gli elastici, e un barattolo di latta. Con questi due materiali di facile reperibilità,...
Bricolage

Come ricoprire un vecchio portoncino con listelli di pino

Con il passare del tempo ogni cosa può usurarsi, specialmente se si tratta di elementi esposti agli agenti atmosferici. Avete deciso di sostituire il vecchio portoncino della vostra abitazione perché si presenta ormai scheggiato o comunque troppo usurato?...
Bricolage

Come realizzare un trenino con le bottiglie di plastica

In questa guida, dedicata al mondo dei bambini, vedremo come realizzare un trenino con le bottiglie di plastica. Procedere è semplice e divertente. Sarà un'ottima occasione per passare del tempo con i ragazzi in modo originale. Con un po' di pazienza...
Casa

Come sostituire la cinghia di trasmissione e i carboncini del battitappeto elettrico

Il battitappeto elettrico è un aspirapolvere specializzato per la pulizia di tappeti e moquette. Il suo funzionamento avviene essenzialmente tramite una spazzola cilindrica setolata e rotante. Non appena esso è a contatto con la superficie tessile,...
Bricolage

Come Creare Le Spighe Di Creta E Das

Un bel vaso di fiori nel soggiorno o all'ingresso fa sempre una gran figura, ma non necessariamente devono essere fiori, potrebbero essere delle spighe di grano. Reperirle vere non è così difficile se siamo nella stagione giusta ma tendono facilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.