Come decorare una parete con la tecnica dello spugnato

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida vi indicherò come decorare una parete con la tecnica dello spugnato, che è in assoluto una delle più semplici e veloci da realizzare. Non fatevi ingannare dalla sua semplicità, infatti sarà in grado di sorprendervi con dei risultati molto particolari e di grande effetto. Tutto quello che vi servirà è una buona dose di fantasia e tanta voglia di sporcarvi le mani. In questo modo, anche coloro che non hanno grande dimestichezza con pennelli e pittura, potranno cimentarsi in questo divertente compito. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

26

Occorrente

  • 2 spugne marine
  • 3 pitture di colori differenti
  • Rullo da imbianchino
36

Scegliere la spugna adatta

Iniziate scegliendo la spugna adatta per questa tipologia di decorazione: suggerisco di optare per una spugna marina di medie dimensioni. Questa è caratterizzata da un buon livello di porosità, che renderà il vostro spugnato molto particolare ed eccentrico (donerà inoltre al vostro muro una trama abbastanza elaborata). Spesso desideriamo che le nostre abitazioni rispecchino la nostra personalità, negli ultimi anni i decoratori d'interni si sono sbizzarriti pensando a nuove idee per soddisfare le richieste dei clienti più disparati. Ai giorni nostri sono tantissime le tecniche di pittura murale che possiamo utilizzare per personalizzare le pareti delle nostre case.

46

Stendere un primo strato di pittura

Procedete stendendo un primo strato di pittura su tutta la superficie del muro (il mio consiglio è quello di iniziare con il colore più chiaro che avete a vostra disposizione). Stendente il tutto aiutandovi con un rullo da imbianchino che vi faciliterà il compito; se necessario, una volta che la prima mano risulterà perfettamente asciutta, procedete con la stesura di una seconda mano. Stendente anche l'altro colore ripetendo gli stessi movimenti con una spugna pulita. L'intreccio delle varie tonalità renderà la vostra creazione unica (questa tecnica è indicata per ogni tipologia di stanza, dalle più grandi alle più piccole). Unica accortezza è quella di non usare colori troppo scuri in ambienti piccoli, altrimenti questi, a causa di un'illusione ottica, risulteranno ulteriormente rimpiccioliti.

Continua la lettura
56

Eseguire la tecnica dello spugnato

Intingete ora la prima spugna in uno dei due colori che avete scelto per la realizzazione delle macchie. Fate ben attenzione a non caricare troppo il vostro strumento, altrimenti le prime macchie risulteranno molto più scure di quelle che realizzerete in seguito. Picchiettate tutta la vostra parete ad intervalli regolari, girando su se stessa la spugna per realizzare forme differenti. Ogniqualvolta cambierete colore assicuratevi che il muro sia completamente asciutto e pronto per accogliere della pittura fresca, senza che quest'ultima vada a mischiarsi irreparabilmente con le altre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come dipingere una parete con la tecnica del trompe l'oeil

Trompe l'oeil: inganna l'occhio. È questo il significato del nome francese scelto per definire la tecnica artistica di cui ci occuperemo nelle prossime righe. Una tecnica utilizzata sia per i dipinti su carta che su altri materiali. In questo caso ci...
Casa

Come decorare una parete con un pattern geometrico

Come vedremo nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te, decorare una parete richiede in genere una certa dimestichezza manuale ed esperienza, soprattutto se se desidera riprodurre delle forme stravaganti o geometriche, capaci di arricchire e...
Casa

Idee per decorare una parete bianca

Se in casa avete una grandissima parete bianca da decorare avete due possibilità per personalizzarla: affidarvi a competenti ed esperti nel settore, imbianchini e pittori che grazie ad anni di esperienza sapranno regalarvi attraverso sapienti immagini...
Casa

Come decorare una parete con gli stencil

Lo stencil rappresenta un foglio di carta da cui viene ricavato un disegno che, una volta ricoperto di colore, può essere fedelmente riprodotto sulla parete. Questo prodotto è acquistabile presso dei comunissimi negozi di bricolage (dove sono noti come...
Casa

Come decorare una parete con sagome di compensato

Se avete voglia di cambiare qualche particolare della vostra casa, ma non avete intenzione di spendere soldi comprando accessori d'arredamento, una soluzione potrebbe essere quella di creare i propri corredi. Con questa guida sarete in grado di dare nuovo...
Casa

Come decorare la parete con gigli fiorentini

Il giglio è il simbolo di Firenze da quasi un millennio. Il gonfalone fiorentino si compone da uno scudo ovato d'argento, un iris aperto e bottonato di rosso. Ha accompagnato i fiorentini nelle Crociate e nei secoli venne modificato con lo scambio di...
Casa

Come decorare una parete con l'effetto rigato

Ricorrendo a tecniche non troppo sofisticate si possono realizzare decorazioni su una parete con intonaci rigati di più colori. Gli effetti scenici sono piuttosto spettacolari poiché il prodotto che si ottiene è molto somigliante alla carta da parati...
Casa

Come decorare una porta con la tecnica del dry brush

Siete dei patiti del fai da te e amate personalizzare, decorare e rifinire da voi gli arredi della vostra casa o i vostri supplementi d'arredo? Oppure avete necessità di dare nuova vita a degli elementi della vostra casa che vi sembrano obsoleti e ormai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.