Come decorare una pediera da lettino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per la cameretta del bambino intendiamo decorare il lettino ed in particolare la pediera, possiamo farlo in diversi modi, utilizzando cioè adesivi, tessuti e carta da parati. In tutti i casi si tratta di una sorta di decoupage, che alla fine ci regala un effetto niente male, e molto più colorato rispetto agli standard. Nei passi successivi, vediamo dunque nel dettaglio come procedere per decorare una pediera da lettino.

25

Occorrente

  • Decalcomanie
  • Stickers autoadesivi
  • Vernice colorata
  • Flatting spray
  • Stoffa damascata
  • Tessuti di raso
  • Forbici
  • Colla acrilica
35

Le decalcomanie a freddo, sono la soluzione migliore e veloce per decorare la pediera di un lettino; infatti, dopo aver magari colorato a tinta unica il legno con della vernice spray acrilica, ne attendiamo l'essiccazione, dopodichè scegliamo il soggetto che può essere di tipo floreale, oppure raffigurante farfalle ed altri coloratissimi insetti.

45

Se la cameretta è del bambino, in commercio si possono trovare degli stickers autoadesivi con personaggi dei cartoon o simpatici animaletti stilizzati, che come le decalcomanie si applicano direttamente sulla superficie lignea, e poi si proteggono con del flatting trasparente lucido che alla fine le fa diventare indelebili, e quindi difficili da staccare. Anche la carta da parati ed in particolare quella a rotoli che serve per decorare le parti basse di una parete, può ritornare utile per decorare la pediera da lettino, per cui possiamo optare anche in questo caso per disegni e figure varie, nonchè per delle eleganti e classiche greche, specie se lo stile di arredo impostato in camera da letto è basato sull'antico. Nel passo successivo, ci occupiamo invece di un altro tipo di decorazione molto più fine ed elaborata, che ci regala un lavoro elegante ed originale, e nel contempo molto divertente.

Continua la lettura
55

In questo caso, si tratta di recuperare dei tranci di stoffa che possiamo sagomare di qualsiasi forma, e poi incollarli sul legno con della colla acrilica. Un esempio sono delle strisce di stoffa damascata, magari avanzata dalla tappezzeria del divano, oppure utilizzando quella di raso e di altri tipi di tessuti che non usiamo più. L'applicazione può avvenire sia con strisce verticali che orizzontali, oppure sagomando delle figure. In quest'ultimo caso con delle forbici affilate possiamo ritagliare ad esempio dei fiori, e poi delicatamente incollarli sul legno e ricoprirli con del flatting, rendendo il decoupage molto fine e di grande effetto. Infine, anche dei fregi di legno acquistabili nei centri per il bricolage, possono ritornare utili per la decorazione della pediera da lettino, creando una sorta di bassorilievo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare i piedi del letto

Decorare il letto nella maniera corretta è indispensabile per dare un bel look alla stanza. Sia la testata che i piedi, devono armonizzarsi con il resto dell'ambiente. Dapprima il letto tradizionale prevedeva la testiera e una pediera ma con le nuove...
Casa

Come decorare un letto per bambini

Siamo pronti a proporre a tutti voi, un articolo davvero molto originale ed anche utile, per tutte le mamme, che desiderano modificare la cameretta dei loro bambini ed in particolar modo, vogliamo far capire come poter decorare un letto per bambini, nel...
Casa

Come decorare la cameretta dei bambini

Arredare e decorare la cameretta dei bambini è importante sia per accontentarli a riguardo dei loro gusti, che per farli stare a proprio agio in un ambiente che deve essere tra l'altro luminoso e gioviale, ricco insomma di comfort e benessere. Per eseguire...
Casa

Come decorare i termosifoni

Se vogliamo donare un tocco di unicità alla nostra abitazione, nulla è meglio del decorare in maniera creativa i muri di casa, i nostri mobili ed i nostri termosifoni. Tuttavia, se vogliamo decorare alla perfezione i nostri termosifoni, dovremo adottare...
Casa

Come decorare casa con gli stencil

Prendersi cura della propria casa, in ogni dettaglio, arricchendola di piccole decorazioni è molto importante.  L'ambiente che vi circonda e in cui vivete dovrà rispecchiarvi, e rispettare determinate caratteristiche, per donarvi un senso di pace e...
Casa

Come decorare un tavolo in formica

Un vecchio tavolo in formica dalla superficie danneggiata, scheggiata o semplicemente consumata dal tempo e dall'utilizzo costante può rivelarsi un tesoro prezioso. Prima di buttare via un vecchio tavolo in formica, infatti, può essere molto utile valutare...
Casa

Come decorare una finestra con una cascata floreale

Poter decorare ed abbellire la propria abitazione non richiede necessariamente grosse competenze o ingenti costi poiché si può approfittare degli elementi che la natura offre per avere utili spunti creativi. In questa guida vi illustriamo come poter...
Casa

10 idee per decorare col legno la tua casa

Da sempre, il legno è uno dei materiali più usati per decorare l'interno delle abitazioni. Si tratta infatti di un materiale caldo, resistente e piacevole alla vista. Negli ultimi tempi, inoltre, il legno va molto di moda specialmente nelle case in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.