Come decorare una scatolina con il quilling

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ogni volta che ci capita di acquistare un regalo per i nostri amici e parenti, non sappiamo mai come incartarlo in modo da rendere il nostro regalo unico e diverso dagli altri. In commercio esistono moltissimi tipi di carte regalo e di scatoline adatte a tutti gusti, ma se vogliamo creare qualcosa di personalizzato, allora questa è proprio la guida che fa al caso nostro. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a decorare correttamente una scatolina, con la particolarissima tecnica del quilling.

25

Occorrente

  • Scatola di cartone 10x10 cm
  • Stoffa
  • Forbici
  • Colla vinilica o nastro biadesivo
  • Nastrino colorato
  • Tranci di stoffa
35

Per prima cosa ci procuriamo una scatolina con tanto di coperchio, magari riciclandola in casa e facente parte di una bomboniera ricevuta da un parente o un amico. In genere queste scatoline sono bianche, di cartone e talvolta rivestite con stoffa di raso. Se intendiamo decorarla con la tecnica del quilling e creare i contrasti di colore giusto, allora possiamo prendere della stoffa di qualsiasi genere e tonalità, scegliendo tra la seta, il raso, il velluto o semplicemente panni dai colori opachi come quelli pastello. Su questi ultimi, disegniamo la forma dello scatola a disposizione, tracciandone tutti i contorni con una matita, dopodiché con delle forbici la ritagliamo e copriamo la scatolina, fino a fargli cambiare colore e occultando del tutto il cartone di cui si compone. La stoffa prescelta va accuratamente fissata al cartone con piccole gocce di colla vinilica, senza eccedere. Se tuttavia il panno è trasparente, per evitare che possa macchiarsi, invece della colla si può utilizzare del nastro biadesivo. A questo punto, mettiamo l'elaborato da parte e ci dedichiamo alla realizzazione di oggetti decorativi, per completare il nostro lavoro con la tecnica del quilling.

45

Con altra stoffa e di diverso colore come ad esempio un bel rosso fuoco, possiamo realizzare una rosa, oppure è possibile acquistare del nastrino colorato con riporti simili ad una greca o con fiorellini, che utilizziamo come finitura dei contorni. A questo punto, dopo aver realizzato una o più di queste figure, le applichiamo con la colla sul coperchio della scatola, magari quella più grande sulla parte superiore e le altre sui laterali, in modo da completare il lavoro.

Continua la lettura
55

A questo punto la nostra guida è finalmente giunta al termine. Tutto quello che ci rimane da fare per riuscire a realizzare una bellissima e personale scatolina utilizzando la particolarissima tecnica del quilling, sarà leggere con attenzione tutte le indicazioni riportate all'interno dei passi precedenti ed acquistare tutti i prodotti necessari, recandosi presso una qualsiasi merceria. Utilizzando questa tecnica, riusciremo sempre a preparare una scatolina molto bella che sorprenderà sicuramente chi riceverà il regalo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Quilling: tutti gli strumenti necessari

Il quilling rappresenta una tecnica del fai da te con la carta ed il cartoncino davvero sorprendente. Grazie alla creativa e divertentissima tecnica del quilling è possibile realizzare a mano molte decorazioni deliziose con le quali abbellire gli ambienti...
Altri Hobby

Come fare un presepe con la tecnica del quilling

Se in occasione del Natale intendete realizzare un presepe davvero particolare e nel contempo originale, potete adottare la tecnica del quilling. Si tratta infatti di un metodo che con l'utilizzo di apposite forme ed alcuni strumenti, vi consente di ottenere...
Altri Hobby

Come fare una scatolina natalizia

Se siete dei grandi appassionati di bricolage e lavori fai-da-te, questa guida farà certamente al caso vostro. Difatti, nei passi a seguire, vi illustrerò come fare una scatolina natalizia, utile per confezionare un regalo da donare magari alla vostra...
Altri Hobby

Come fare un gufetto con la tecnica del quilling

Con l'espressione quilling si fa riferimento ad una tecnica molto antica consistente nell'arrotolare delle striscette di carta colorata, sagomarle ed incollarle per creare così dei disegni decorativi. Mediante tale tecnica, sarà quindi possibile realizzare...
Altri Hobby

Come fare un cestino con il quilling

L'arte del fai da te rimane sempre un meraviglioso ed utile passatempo, come sempre. Come ben saprete, con il fai da te si possono creare tantissime cose, di tantissimi tipi ed utilità, anche con materiali di scarto, di riciclo e sicuramente molto economici.Ed...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro con tecnica quilling

Il quilling è una tecnica semplice da eseguire ma di grande effetto. Diffusosi in Europa in epoca vittoriana, divenne un singolare passatempo molto in voga tra le signore dell'alta nobiltà, che lo consideravano addirittura al pari dell'arte del ricamo....
Altri Hobby

Quilling: lavoretti semplici per bambini

I bambini sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli ed idee per potersi divertire. Esistono moltissimi modi per soddisfare questa esigenza e per fare in modo che i nostri figli crescano sani e con una buona dose di fantasia. Il quilling è una tecnica...
Altri Hobby

Come realizzare dei gioielli con la tecnica del quilling

Da un po' di anni a questa parte è in gran voga la moda ecologica. Materiali poveri e di riciclo imperano non solo nel mondo dell'abbigliamento, ma anche del bijou. Uno dei materiali utilizzati per creare eco-gioielli è la carta, lavorata con una tecnica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.