Come decorare una tegola senza usare colori

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Facili da reperire a costo zero, le tegole costituiscono una base perfetta per le decorazioni. Basta un tocco artistico per trasformarle in oggetti ornamentali. Una volta decorati, i coppi si possono appendere o poggiare a terra. Si possono anche posizionare su un mobile. Qualunque sia la scelta, si riuscirà senz'altro a valorizzare ed abbellire ogni ambiente. A seconda della decorazione, il risultato sarà diverso. Tecnica e stile fanno la differenza nel creare un oggetto antico o moderno. Dipingere una tegola non è da tutti, ma non esiste solo la pittura: le soluzioni decorative sono tante. La tecnica migliore per decorare una tegola senza usare i colori è il découpage. Ecco come fare!

26

Occorrente

  • tegola
  • carta di riso
  • carta da découpage
  • pennello sintetico piatto
  • colla vinilica
  • colore acrilico
  • spugna
  • forbici
  • vernice trasparente
36

Il découpage è una tecnica decorativa alla portata di tutti, anche di chi non sa dipingere. Questo basta a renderla perfetta per decorare una tegola senza usare i colori. Ciò che serve è solo un po' di precisione e di pazienza nel ritagliare la carta.
Protagonista indiscussa del lavoro, la carta lascia ampio spazio alla creatività di ognuno. Si possono usare tovaglioli, carta di riso, carta double face, apposite carte da découpage. La scelta della tipologia, insieme al tipo fondo e di finitura utilizzati, determina il risultato finale.
Curiosi di sperimentare? Procuratevi una tegola, carta di riso, carta da découpage, pennello sintetico piatto, colla vinilica, gesso acrilico, vernice trasparente opaca.

46

Passate con il pennello il gesso acrilico su tutta la tegola. Lasciate asciugare bene. Il gesso essicca rapidamente e garantisce un ottimo risultato coprente. Basta una sola mano per preparare il fondo.
Utilizzate come base la carta di riso. Applicatela su tutta la superficie. Per incollare utilizzate la colla vinilica diluita con acqua. Dosate la miscela di colla ed acqua fino ad ottenere un composto di media fluidità. Il dosaggio ottimale si ha quando la carta aderisce bene al coppo senza rompersi. Quanto al colore, potete usare una carta bianca, verde o di qualsiasi altro colore. Utilizzate un colore chiaro per dare risalto ad un disegno scuro, scuro per esaltare immagini chiare.

Continua la lettura
56

Dalla carta da découpage, ritagliate con le forbici le figure da incollare. Incollate le immagini con il pennello piatto e la miscela di colla. Aspettate l'asciugatura.
Per camuffare meglio i contorni, usate il colore: con una spugna tamponate lungo il perimetro delle figure.
Se soddisfatti del risultato, ripassate una mano di colla su tutto il lavoro. Date più d'una mano di colla per ottenere una superficie omogenea. Rifinite il lavoro con vernice protettiva trasparente. La tegola è pronta!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una tegola per Pasqua

Le tegole si prestano ad un'infinità di lavori edili e creativi. Essendo generalmente in coccio non lucidato, presentano una superficie ideale per essere dipinta o decorata con la tecnica del decoupage. Durante il periodo delle festività natalizie o...
Bricolage

Come Trasformare E Decorare Una Tegola In Un Originale Portalumi

Nell'ottica del riciclo è possibile trasformare oggetti poco significativi o non più utili, in nuovi e moderni accessori. È possibile, avendo a disposizione una semplice tegola, trasformare l'oggetto in un elegante e originale portalumi, resistente...
Bricolage

Come decorare una tegola

Per decorare la vostra casa in modo allegro ma allo stesso tempo elegante a disposizione potete avere una nutrita serie di tecniche. Una di queste è la decorazione di una tegola in terracotta, che in pochi passi la trasforma da un oggetto anonimo ed...
Bricolage

Come decorare una tegola di vetro

Il vetro è stato utilizzato per la realizzazione dei mosaici già nel 2500 a. C., anche se le piastrelle in vetro sono state introdotte soltanto nel terzo secolo a. C., quando gli artisti bizantini decisero di creare delle piastrelle in vetro opaco e...
Bricolage

Fai da te: la tegola natalizia

Durante il periodo natalizio, per tradizione, si è soliti decorare le proprie abitazioni in moltissimi modi differenti oltre al classico albero di Natale ossia un abete decorato con luci e palline colorate e il presepe che rappresenta la scena della...
Bricolage

Come dipingere una tegola

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter dipingere una tegola. Grazie a questa guida, capiremo, passo per passo, come decorare una tegola di legno, con l'utilizzo di luminosi girasoli ed anche di una romantica viola del pensiero....
Bricolage

Come Rifinire Un Tegola In Vetro Con Découpage Classico

La bellissima tecnica del découpage permette, in pochi e semplici passaggi e con materiale semplicissimo, di realizzare e decorare delle meravigliose creazioni di fai da te. Tra le numerosissime tecniche decorative, quella del découpage è senza dubbio...
Bricolage

Come realizzare un applique originale con una vecchia tegola

Tutti noi, specie quando ci siamo appena trasferiti in una nuova casa, detestiamo vedere le lampadine spoglie, senza applique o lampadari: questi ultimi oggetti, però, costano parecchio, e sono complicati da fissare, specie per chi, come me, odia usare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.