Come decorare una terrina in porcellana con motivi a rombi

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per rendere i vostri pranzi o cene uniche e stupire i commensali la prima cosa da fare è presentare in tavola un servizio di piatti davvero elegante. Non bisogna dimenticare, però, anche gli altri componenti ad esempio le terrine. Esse sono molto pratiche per contenere insalate o altri generi di alimenti ma, soprattutto se in porcellana, spesse volte risultano essere anonime. In questa guida vi spiegherò come decorare una terrina in porcellana con motivi a rombi.

26

Occorrente

  • smalti per porcellana
  • alcol
  • matita
36

Prima di affrontare la decorazione vera e propria è bene introdurvi quali tipi di colore possono essere utilizzati e quali accorgimenti bisogna tenere presente. Innanzitutto per decorare ceramiche e porcellane esistono due tecniche, una a freddo e una a caldo. La prima modalità riguarda gli smalti che asciugano all'aria, sono facilmente reperibili nei negozi di bricolage o nei colorifici; mentre il secondo procedimento prevede la cottura nel forno. In commercio esistono anche pennarelli specifici per porcellana utili per decorazioni di piccole dimensioni.

46

Una volta scelta la tecnica che si desidera utilizzare e quindi acquistato i prodotti si può procedere con la decorazione. La prima cosa da fare è pulire l'oggetto in questione, in questo caso la terrina, e rimuovere eventuali granelli di polvere che potrebbero impedire che il colore aderisca. Per fare questo aiutatevi con un panno imbevuto di alcol o acqua e sapone. Scegliete la trama che vorrete riportare sulla terrina (cercate ispirazione sul web) e definite i contorni del disegno con una matita. Iniziate quindi a stendere il colore all'interno dei rombi, in questo caso specifico, cercando di non uscire dal contorno disegnato precedentemente. Nel caso non vi piacesse l'effetto potrete eliminare lo smalto con un panno imbevuto d'acqua poiché i tempi di asciugatura sono molto lunghi. Una volta che sarete soddisfatti del risultato ottenuto lasciate asciugare la terrina per almeno 24 ore lontano dalla polvere.

Continua la lettura
56

Nel caso dello smalto a caldo, invece, dovrete seguire una procedura in più cioè la cottura. Dopo aver applicato tutti i colori che compongono il disegno, mettere la terrina all'interno del forno spento e portare la temperatura a cento gradi centigradi. Lasciar cuocere per circa mezz'ora e successivamente riportare a temperatura ambiente. Un consiglio: non togliete l'oggetto dal forno ancora caldo perché il brusco cambio di temperatura potrebbe danneggiarlo. Quando la terrina si sarà raffreddata sarà pronta all'uso e potrà anche essere comodamente lavata in lavastoviglie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pulire bene la terrina prima di decorarla

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come decorare una targhetta in porcellana

Per gli amanti del fai da te, della modellistica e della pittura non vi è modo migliore di svolgere delle decorazioni autonomamente per oggetti che possono decorare la propria abitazione, oppure divenire un'ottima idea regalo. Con la tecnica che verrà...
Bricolage

Come Decorare Una Brocca Di Ceramica Con Motivi Pittorici In Diagonale

Se in casa avete una brocca di ceramica bianca, potreste decorarla, rendendola originale. Per le decorazioni da eseguire avrete tanto da scegliere. Tuttavia, se è la vostra prima creazione, potreste riprodurre delle piccole foglie di agrifoglio dipinte...
Bricolage

Come Fare Un Copriletto Con Rombi E Trafori

In questa guida vi spiegherò passo passo come creare un copriletto con rombi e trafori ai ferri. È necessario una conoscenza per lavorare ai ferri e della maglia per un buon risultato. Chi non ha mai eseguito questo tipo di lavoro, inizialmente si troverà...
Bricolage

Come decorare una tazzina in ceramica con motivi musicali

In questo articolo vogliamo anche noi dare una mano, ai nostri lettori e lettrici, a capire come poter decorare una semplice tazzina, in ceramica, con dei motivi musicali.Se anche noi abbiamo delle tazzine completamente bianche, ma abbiamo voglia di...
Bricolage

Come Decorare E Personalizzare Una Tavola Di Legno Con Motivi Floreali

Per decorare e trasformare un semplice pannello di legno, usando diverse tecniche e della carta decorativa floreale, occorre procurarsi i supporti necessari per tale operazione. In questa guida vedremo come fare per riuscire a decorare e personalizzare...
Bricolage

Come Decorare Vecchie Lampadine Con Motivi Natalizi

Il periodo di Natale è quello in cui ci si diverte a decorare le abitazioni con l'albero di Natale, il presepe e moltissime altri decori tipici di questo periodo. Tuttavia molto spesso è difficile trovare il decoro adatto alla nostra abitazione, oppure...
Bricolage

Come decorare con la cera una candela con motivi floreali

Creare oggetti fatti a mano è una vera passione. Mette in moto la nostra creatività e fantasia; per questo è molto utile farlo insieme a dei bambini, perché è un momento altamente formativo e di crescita. In questa guida voglio mostrarvi come decorare...
Bricolage

Come decorare una cornice con motivi floreali

Ognuno di noi in casa ha delle cornici, oggetti che custodiscono le nostre foto e raccontano una piccola parte dei nostri momenti vissuti. Col passar del tempo esse possono rovinarsi o non piacerci più. Oppure può accadere di riceverne come regali che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.