Come decorare una zucca con bacche e candele

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La festa di Halloween ha origine nell'Irlanda celtica, quando la gente prettamente contadina, si alternava dalla semina al raccolto. La leggenda racconta che la notte del 31 ottobre, gli spiriti di coloro che morivano durante l'anno, vagassero per le campagne in cerca di corpi da poter possedere. Pertanto il 1° novembre, gli agricoltori di allora, per timore che essi venissero a trovarli, fingevano che le loro case fossero disabitate: loro oltretutto si recavano di villaggio in villaggio, per chiedere alla popolazione un po' di "pane d'anima" (un dolce di forma quadrata contenente uva passa) e altre delizie, promettendo in cambio di pregare per i loro parenti morti. Uno degli elementi caratteristici di questa festività è la zucca di colore arancio (l'arancione è un simbolo di Halloween perché ricorda le foglie d'autunno e riflette la natura agricola) con all'interno una candela, diventando così una vera e propria lanterna: essa generalmente viene posta fuori dalle porte delle case, per allontanare lo spirito di jack o' lantern. In questa guida vi spiegherò come decorare una zucca utilizzando delle bacche e delle candele.

27

Occorrente

  • Una zucca di circa 18 cm x 22 cm di diametro
  • una mattonella di spugna sintetica di 8 x 11 x 8 cm
  • 3 fusti di rosa
  • 5 fusti di mora
  • 5 fusti di palla di neve
  • 8 rametti fruttiferi di edera
  • 3 candele viola di cera vergine
  • coltello
  • cucchiaio
  • fil di ferro di medio spessore
  • tronchesino
  • nastro adesivo
  • forbici da fiorista
37

Per decorare la zucca, procuratevene una che non abbia ammaccature e sia integra; con un coltello affilato intarsiate alla sommità della zucca, un'area quadrata di dimensioni 8,5 x 8,5 cm, rimuovete adesso la sua scorza in modo delicato e stando attenti a non tagliarvi e con il cucchiaio estraete la polpa fino a raggiungere i 12 cm di profondità. Immergete in acqua la mattonella di spugna sintetica e introducetela nella zucca, esercitando una modesta pressione, affinché la sua faccia superiore si trovi a filo con la superficie del frutto.

47

Dopo avere svolto questa operazione, tagliate sei pezzi di fil di ferro lunghi circa dieci centimetri e piegateli a forcella, quindi fissatene due ad ogni candela, bloccando con il nastro adesivo l'estremità ai due lati della base. Posizionate ora le candele a triangolo sulla spugna, introducendo in essa le estremità dei supporti metallici.

Continua la lettura
57

Procedendo con particolare attenzione, disponete i fusti delle bacche, distribuendoli così uniformemente: quando, guardando il risultato, sarete soddisfatti e la composizione vi sembrerà armoniosa, utilizzate i rami di edera per chiudere eventuali spazi fra le bacche e coprire ogni traccia di spugna sintetica. Come per magia, il vostro ortaggio sarà più bello di prima e pronto ad essere posto sul davanzale della vostra finestra per allontanare gli spiriti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare e decorare candele

Le candele sono degli ottimi pezzi per l'arredamento, e non sono fungono la funzione di pezzo per decorare, ma hanno anche la funzione di profumare l'ambiente, creare atmosfera quando accese e illuminare l'abitacolo. In questa guida vedremo come creare...
Bricolage

Come Decorare le Candele con le Conchiglie

La conchiglia è una struttura biologica rigida e dura che protegge e sostiene animali a corpo molle e senza scheletri appartenenti ai phyla dei Mollusca e dei Brachiopoda. Nei Molluschi la conchiglia ha forma varia a seconda delle Classi. È composta...
Bricolage

Come decorare le candele a uovo con fili di cera colorati

Se avete una discreta quantità di candele a forma di uovo potrete cospargerle con olio essenziale profumato e successivamente avvolgerle in fili di cera colorati; così facendo potrete donare all'ambiente un piacevolissimo profumo. La caratteristica...
Bricolage

Come fare un centrotavola con rami, mele e bacche

Per addobbare la sala da pranzo o il soggiorno, potete creare un elegante centrotavola con a tema la natura. Nello specifico si tratta di fare una composizione a base di rami, mele e bacche il che rende il centrotavola ideale anche per una festività...
Bricolage

Come Realizzare Candele Con Frutti E Fiori Di Cera

In questa guida vedremo come realizzare delle candele con frutti e fiori di cera. Prima di tutto vedremo come realizzare delle candele con frutti di cera e poi con una piccola variante vedremo anche come realizzare fiori di cera su delle candele per...
Bricolage

Come realizzare una composizione con bacche selvatiche

Per realizzare una composizione con bacche selvatiche ci possono essere molte idee, anche se i suggerimenti di questa guida sono i più vincenti, in quanto uniscono il rosso intenso delle bacche selvatiche al verde delle foglie di aucuba, che abbracciano...
Bricolage

10 modi creativi di decorare le zucche

L'autunno è una stagione ricca di profumi e aromi intensi. La terra ci regala alcuni dei suoi frutti più gustosi e sostanziosi. Castagne, funghi e cavolfiori sono tipici del periodo, perfetti per piatti e zuppe che scaldano corpo e spirito. Ma se esiste...
Bricolage

Come Realizzare Un Lampadario Da Giardino Con Le Candele

In questa guida ti darò alcuni consigli su come realizzare un lampadario da giardino contornato da candele e foglie che troviamo nel periodo autunnale. Un'idea innovativa, ricca di gusto, unica ed originale che andrà ad arredare ogni angolo del giardino,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.