Come Decorare Uno Stipo Con Fregi Barocchi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Uno stipo è un piccolo armadio o ripostiglio di legno, munito o no di scomparti, a seconda delle dimensioni. Come uno stipo, infatti, può essere considerato, nel Museo egiziano di Torino, il grazioso mobile ligneo, in forma di tempietto (XIX dinastia), destinato, come sembra, a contenere statuette. Inoltre uno stipo di forma prismatica rettangolare, con il piano superiore mobile, destinato a contenere oggetti di toletta e di corredo muliebre, fa parte della tomba di Kaje, nello stesso museo (XVIII dinastia). Per la deperibilità della materia, non ci rimangono esempi di simili oggetti di uso domestico per il mondo antico, fatta eccezione dell'Egitto. Realizzare uno stipo con un mobile anonimo, applicando decorazioni che rappresentano fregi in stile barocco, non è un'impresa difficoltosa. In questa semplice e veloce guida vi spigherò, nella maniera più chiara e comprensibile possibile, come decorare perfettamente uno stipo con fregi barocchi.

25

Occorrente

  • Stipo
  • Spugna abrasiva
  • Nastro di carta
  • Vernice di fondo
  • Stencil
  • Spugna
  • Pennelli
  • Vernice trasparente
  • Colori acrilici ocra e giallo
35

Iniziate la preparazione carteggiando la superficie del mobile per eliminare eventuali imperfezioni e per rendere la superficie opaca, in modo che il colore prenda maggiormente. Successivamente applicate uno strato di vernice color avorio e strofinate con una candela le zone dove desiderate aggiungere l'effetto antico. Adesso stendete uno strato di acrilico giallo nelle parti laterali dello stipo. Per far affiorare in primo piano il colore avorio e creare l' effetto anticato, sfregate la lana di acciaio bagnata sulle parti dove precedentemente avevate sfregato la candela; in questo modo otterrete l' effetto crepato.

45

Per quanto riguarda la parte della decorazione, in un piatto versate una piccola quantità di colore avorio e poca ocra gialla e prelevate il colore con una spugna. Tracciate quattro aree di forma rettangolare. Delimitate il contorno dei rettangoli con un nastro di carta. Create un fondo utilizzando la spugna all'interno delle aree delimitate precedentemente picchiettando il colore con l' aiuto della spugna. Scegliete con quale stencil creare il fregio barocco e posizionatelo fissandolo con il nastro di carta. Adesso picchiettate con la spugna il colore ocra e giallo puro.

Continua la lettura
55

Rimuovendo lo stencil vi appariranno delle linee di base dei fregi. Con l'ausilio di un pennello prelevate del colore ed iniziate a riempire le campiture dell' area interna del decoro. Mettete in evidenza il decoro applicando delle ombre interne e proseguite con la stessa tecnica per tutte le decorazioni presenti sulla superficie. Al termine del lavoro applicate della vernice trasparente su tutta la superficie e inserite i pomelli negli appositi fori delle ante. Il lavoro è così concluso!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare una testiera con foto

Se abbiamo una testiera del letto che non ci soddisfa in quanto lineare e senza fregi, possiamo renderla esteticamente più valida applicando delle decorazioni di vario genere, tra cui tessuti oppure delle foto. In riferimento a queste ultime, ecco come...
Casa

Come decorare le pareti di casa con la decalcomania

Se intendiamo abbellire le pareti della nostra casa dopo averle semplicemente tinteggiate, anzichè applicare gli innovativi stickers, possiamo invece sfruttare le classiche decalcomanie a freddo che sono disponibili in diversi formati e soggetti. Per...
Casa

Come decorare i termosifoni

Se vogliamo donare un tocco di unicità alla nostra abitazione, nulla è meglio del decorare in maniera creativa i muri di casa, i nostri mobili ed i nostri termosifoni. Tuttavia, se vogliamo decorare alla perfezione i nostri termosifoni, dovremo adottare...
Casa

Come decorare casa con gli stencil

Prendersi cura della propria casa, in ogni dettaglio, arricchendola di piccole decorazioni è molto importante.  L'ambiente che vi circonda e in cui vivete dovrà rispecchiarvi, e rispettare determinate caratteristiche, per donarvi un senso di pace e...
Casa

Come decorare un tavolo in formica

Un vecchio tavolo in formica dalla superficie danneggiata, scheggiata o semplicemente consumata dal tempo e dall'utilizzo costante può rivelarsi un tesoro prezioso. Prima di buttare via un vecchio tavolo in formica, infatti, può essere molto utile valutare...
Casa

Come decorare una finestra con una cascata floreale

Poter decorare ed abbellire la propria abitazione non richiede necessariamente grosse competenze o ingenti costi poiché si può approfittare degli elementi che la natura offre per avere utili spunti creativi. In questa guida vi illustriamo come poter...
Casa

10 idee per decorare col legno la tua casa

Da sempre, il legno è uno dei materiali più usati per decorare l'interno delle abitazioni. Si tratta infatti di un materiale caldo, resistente e piacevole alla vista. Negli ultimi tempi, inoltre, il legno va molto di moda specialmente nelle case in...
Casa

Come Decorare Lo Sportello Di Un Armadietto In Disuso

Una decorazione serve per abbellire diverse tipologie di oggetti, aggiungendo dettagli e piccoli elementi oppure semplicemente ridipingendoli. In campo artistico e architettonico si può decorare un oggetto d'arte o un edificio. I romani adornavano le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.