Come deodorare le scarpe da ginnastica

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le scarpe da ginnastica generalmente sono sempre quelle che risultano maleodoranti. Vuoi perché essendo così comode vengono maggiormente sfruttate vuoi perché con l'allenamento e il sudore che ne consegue sono sempre bagnate e sporche. Tuttavia visto che le scarpe servono, sarebbe opportuno trovare dei rimedi per ovviare a questo problema. In commercio è facile trovare dei prodotti molto efficienti e risolutivi ma, se vogliamo possiamo usare degli altrettanti metodi abbastanza efficaci. Continuiamo a leggere questo articolo per scoprire come deodorare le scarpe da ginnastica.

26

Occorrente

  • spray rinfrescante
  • spugnetta umida
  • sapone di Marsiglia
  • bicarbonato in polvere
  • antibatterico
  • solette nuove
36

Laviamo spesso le scarpe

Innanzitutto, per una questione d'igiene è importante lavare spesso le nostre scarpe da ginnastica. Ovviamente le nostre scarpe avranno bisogno, specialmente dopo aver effettuato l'attività fisica, di un po' d'aria. Lasciamo quindi le nostre scarpe all'aria aperta (in giardino o in terrazzo), almeno per mezz'ora dopo averle utilizzate. Per dare un ulteriore tocco di freschezza alle nostre scarpe utilizziamo uno spray rinfrescante per tessuti all'interno delle stesse e, lasciamo asciugare. Lo spray consentirà di eliminare parzialmente i batteri presenti all'interno delle nostre scarpe da ginnastica e a prevenire l'insorgenza di eventuali cattivi odori. Passiamo a pulire quindi anche l'esterno delle nostre scarpe da ginnastica, sfruttando una spugnetta umida e del sapone di Marsiglia, sia che esse siano in tela o in plastica.

46

Usiamo il bicarbonato in polvere

Un altro metodo, totalmente naturale, altrettanto efficace, per rinfrescare le nostre scarpe ed eliminare tutti i batteri e i cattivi odori presenti all'interno di esse, è quello di sfruttare il bicarbonato in polvere. Poniamo la polvere all'interno delle nostre scarpe e, con l'aiuto di una piccola spazzola per la pulizia dei tessuti, puliamo tutto l'interno delle nostre scarpe sino alla rimozione totale della polvere di bicarbonato. A questo punto serviamoci di una spugnetta umida ed assicuriamoci di eliminare internamente ogni traccia di bicarbonato dalla stessa. Per terminare la pulizia, eseguiamo quest'operazione anche sulla parte esterna delle stesse.

Continua la lettura
56

Sostituiamo spesso le solette

Sia che li laviamo in lavatrice o a mano, le scarpe da ginnastica dovranno essere lavate (se utilizzate tutti i giorni) almeno una volta ogni 15 giorni. Infatti in questa maniera potremo eliminare tutti i batteri presenti in esse a causa del sudore dei piedi. Se in casa teniamo anche un antibatterico, aggiungiamolo durante il ciclo di lavaggio per assicurarci che tutti i batteri si allontanino dalle nostre scarpe e che queste abbiano un buon profumo. Ovviamente ricordiamoci di cambiare spesso le solette delle nostre scarpe, sostituendole con altre nuove.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe

Molto spesso capita che il cattivo odore possa impregnare le vostre scarpe preferite, dopo di che diventa un cruccio e ci si comincia ad interrogarsi su come eliminare questo cattivo odore, al quanto fastidioso. Di solito capita con le scarpe da ginnastica...
Casa

Come allargare le scarpe nuove

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta di acquistare un paio di scarpe che ci piacciono moltissimo, ma dopo averle indossate ci rendiamo conto che queste risultano essere un po' strette.ub">Questo problema è dovuto al fatto che le scarpe vengono...
Casa

Come lavare delle scarpe da tennis

Ognuno di noi ha nel proprio armadio degli indumenti e degli accessori a cui tiene particolarmente. Possono essere delle T-shirt o delle camicie. O ancora delle cinture o dei pantaloni... Ma tutti, indistintamente, amiamo le scarpe. Ne esistono di ogni...
Casa

Come prendersi cura delle scarpe di vernice

Prendersi cura delle scarpe è un compito al quale non ci si può e non ci si deve sottrarre, perché significa contestualmente prendersi cura dei piedi, sui quali poggiamo e che sostengono tutto il nostro corpo. Pertanto, dopo aver acquistato un bel...
Casa

Come smacchiare le scarpe in pelle

La pelle naturale con cui vengono realizzate borse, cinture e soprattutto le scarpe, è particolarmente delicata in quanto è soggetta a macchiarsi e quindi a rovinarsi del tutto se non si utilizzano opportuni accorgimenti. A tale proposito in questa...
Casa

10 consigli per riporre le scarpe invernali

Con la primavera alle porte, il cambio di stagione è obbligatorio. I capi pesanti cedono il posto ad abiti più leggeri e svolazzanti, così come anche le scarpe. Riporre al meglio i nostri indumenti è il modo migliore per evitare di dover riaffrontare...
Casa

Come deodorante gli ambienti

Prendersi cura della casa è sicuramente molto importante. Infatti, vivere in un ambiente pulito incide positivamente sulla salute delle persone, proteggendole da ogni forma di sporcizia e, al tempo stesso, donando una gradevole profumazione. Insieme...
Casa

5 idee utili per utilizzare il dentifricio in modo alternativo

Ogni giorno, spesso senza accorgerne, utilizziamo oggetti e prodotti che nascondono degli utilizzi alternativi davvero sorprendenti! Il dentifricio, sia in pasta che in gel, oltre ad essere un alleato prezioso della nostra igiene orale può essere impiegato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.