Come dipingere a mano i bicchieri

Tramite: O2O 02/09/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Creare piccoli oggetti ornamentali è un passatempo piacevole e si potranno realizzare ottimi oggetti che richiederanno pochissimo tempo per essere realizzati. Tali oggetti ornamentali fanno sicuramente un'ottima figura, sia in casa propria, come soprammobili, sia come idea regalo. In questa guida si imparerà a dipingere a mano i bicchieri.

28

Occorrente

  • il recipiente di vetro che più ti "ispira" e fa al tuo caso;
  • un pennarello nero per scrittura su vetro a punta fine o extra-fine;
  • dei pennelli a punta tonda fine ed extra-fine;
  • dei colori per pittura su vetro trasparenti; sono ad acqua ma molto resistenti. La resistenza del colore può anche essere aumentata "cuocendo" gli oggetti decorati nel forno domestico per alcuni minuti ad una temperatura massima di 170°;
  • dei colori "piombo imitazione" , disponibile in varie colorazioni ad effetto metallico, per riprodurre il classico effetto delle legature a piombo;
  • alcol;
  • scottex;
  • cotton fioc;
  • acqua;
  • scotch.
38

Per iniziare ci si deve assicurare che il recipiente sia completamente pulito e asciutto, altrimenti il colore non attaccherà adeguatamente.
È possibile dipingere seguendo la propria creatività oppure con l'aiuto di una traccia. Nel secondo caso è sufficiente stampare o disegnare il disegno che si vuole riprodurre. In questo caso sarebbe opportuno utilizzare un foglio senza righe né quadretti, in modo che il disegno sia pulito e le eventuali tracce non confondano. Successivamente inserire la parte di foglio ritagliata all'interno del recipiente e verificare che il disegno non sia troppo grande per il recipiente, in modo che il disegno da riprodurre sia posizionato correttamente per essere "ricalcato" sulla parte esterna del recipiente. Sarebbe preferibile bloccare il foglio all'interno del recipiente con alcuni pezzetti di scotch, in modo che non si muova e si possa disegnare meglio.

48

Iniziare a tracciare o a ricalcare il disegno sul recipiente scelto, utilizzando il pennarello nero per la scrittura su vetro a punta fine o extra-fine, così che poi siu possa ricalcare e non si noti il tratto sotto.
A seconda della dimensione del disegno e dei particolari, scegliere la giusta dimensione del pennello, quindi procedere a dipingere all'interno del disegno. Intingere direttamente i pennelli nelle boccette dei colori per pittura su vetro trasparenti. Per poter cambiare colore è sufficiente risciacquare bene con acqua il pennello ed asciugarlo bene, così che non coli troppo, per poi iniziare ad usare un nuovo colore. È sempe meglio utilizzare prima i colori più chiari, procedendo poi verso i più scuri.
Attendere che si asciughino, prima di poter ultimare il lavoro, per circa 12 ore.

Continua la lettura
58

Quando i colori saranno asciutti, procedere ripassando i contorni con i colori "piombo imitazione" che più si preferiscono.
Lasciare asciugare il tutto per circa 12 ore. In caso si volesse aumentare la resistenza del colore si può procedere con una cottura degli oggetti decorati nel forno per alcuni minuti ad una temperatura massima di 170°, fare attenzione che gli oggetti resistano al calore, altrimenti potrebbero rompersi per lo shock termico.

68

Quando aumenterà l'esperienza si potranno tracciare i disegni utilizzando direttamente i colori piombo imitazione anziché utilizzare prima un pennarello. In questo caso si dovrà aspettare che il piombo imitazione si asciughi prima di procedere con l'utilizzo dei colori per pittura su vetro trasparenti. Quando si procede, fare attenzione a non passare il pennello anche sui bordi del disegno, altrimenti verranno colorati anche loro e non si vedranno più i contorni della figura.

78

Nel caso si commetta un errore e si voglia cancellare la parte sbagliata, sia mentre si utilizzano i colori a vetro sia quelli piombo imitazione, si può utilizzare l'alcool. Imbevere un pezzetto di carta o un cotton fioc e passarlo sulla superficie da eliminare, il cotton fioc ovviamente consente una migliore manovrabilità. Poi passare immediatamente sulla stessa zona un pezzetto di carta o un cotton fioc asciutto. Successivamente si può nuovamente procedere a dipingere sopra la zona, o lasciarla vuota, a seconda di cosa si preferisce fare.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Stai sempre attenta/o a non premere le dita o altri oggetti sui colori a vetro o piombo imitazione freschi, altrimenti si opacizzano e devi cancellare la zona e ridipingerla. La stessa cosa avviene se asciughi i colori in modo "forzato", ad esempio con un fono, quindi lo sconsiglio.
  • Quando spolvererai in seguito l'oggetto decorato, fallo delicatamente e senza usare acqua o alcol. Non posizionare l'oggetto in una zona della casa colpita direttamente dal sole, altrimenti i colori sbiadiranno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Decorare Con Colori Acrilici Il Fondo Di Bicchieri Di Vetro

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati della tecnica del fai da te, a capire come poter decorare con dei colori acrilici, il fondo di un bel bicchiere di vetro. Iniziamo subito con il dure che...
Bricolage

Come realizzare dei decori con bicchieri di plastica

La plastica viene utilizzata per la produzione di oggetti di uso quotidiano. I bicchieri di plastica sono quelli che vengono maggiormente acquistati. Ma una volta adoperati vengono gettati via, perché è poco igienico farne lo stesso utilizzo. Questi...
Bricolage

Come costruire un lampadario con dei bicchieri di carta

Considerando i costi dei lampadari che ci sono in giro, perché non provare a costruirne uno con dei bicchieri di carta o di plastica? Questo simpatico lampadario potrebbe far bella mostra di sé in una stanzetta per bambini se si utilizzano i bicchieri...
Bricolage

Come decorare e personalizzare dei bicchieri in vetro con le vostre iniziali

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri amanti del fai da te ed in particolar modo del bricolage, a capire come poter decorare ed anche personalizzare, dei vecchi bicchieri in vetro, con le vostre iniziali. Sono davvero...
Bricolage

Come realizzare fiori con bicchieri di plastica

Vuoi passare un pomeriggio divertente coi tuoi bambini realizzando un lavoretto semplice, ma che tenga impegnati loro e anche te? Se è così, allora puoi provare a seguire questa i passaggi successivi di guida, e capire come è possibile realizzare dei...
Bricolage

Come riutilizzare i bicchieri spaiati

Capita sempre che i bicchieri di un servizio si rompono e quindi vi ritrovate nella situazione di avere bicchieri spaiati che non potrete usare come servizio completo. Allora si può sempre usare la tecnica del riciclaggio, e per far questo serve solo...
Bricolage

5 idee per riciclare vecchi bicchieri di vetro

Spesso in casa vengono conservati accessori di cui non si fa più uso. I vecchi bicchieri di vetro sono quelli più archiviati. Tanto che, delle volte affollano in modo sconsiderato i pensili della cucina. Occupando così, spazio che potrebbe risultare...
Bricolage

Come fare delle campane con i bicchieri di plastica

Quando ci sono bambini in casa, capita spesso di dover organizzare delle feste di compleanno o in occasione delle festività natalizie. Spesso, però, soprattutto se si ha un budget limitato, riuscire ad addobbare un'intera stanza può rappresentare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.