Come dipingere i mobili in bambù

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I mobili in bambù non solo sono belli, sono durevoli, dei veri e propri pezzi da battaglia. Capita, però, che col tempo si rovinino nonostante la loro resistenza. Tuttavia la loro forza stilistica e la stabilità del materiale, ci spingono a trovare delle soluzioni per ripristinarli e farli brillare di nuova luce. In questo modo si possono continuare ad utilizzare all'interno ed all'esterno delle abitazioni, in quanto adatti ad entrambe le tipologie d'ambiente. Se state cercando un modo per ridare vita al colore dei vostri mobili realizzati con questo pregiato materiale, di seguito vi daremo alcuni consigli. Vedrete quindi come dipingere i mobili in bambù in pochi semplici passaggi. Procuratevi l'occorrente e via con il progetto.

27

Occorrente

  • Trielina
  • Carta abrasiva a grana media
  • Pennelli e tinta acrilica
  • Cera per mobili, panno di lana o tela (per la lucidatura)
37

Eliminate la vernice vecchia

Il primo passo per un progetto eseguito a regola d'arte ed un risultato finale eccellente, è quello di eliminare la vernice di fondo. Ovvero la vernice usurata che ormai compromette l'estetica dei vostri mobili in bambù. Per rimuovere la vernice servitevi della trielina, oppure levigate tutta la superficie con della carta abrasiva a grana media, in modo da non rovinare la struttura e renderla liscia. Il risultato finale sarà paragonabile ad una tela per dipinti, sulla quale realizzare una vera e propria opera d'arte.

47

Verniciate i mobili

A questo punto, dopo aver levigato ed appianato eventuali imperfezioni sulla struttura, potete passare alla fase della colorazione. Per dipingere il bambù si consiglia di effettuare una semplice operazione preliminare. Utilizzate una spugna imbevuta in acqua calda e pulite il materiale a dovere, in modo che la tinta faccia presa senza sorprese finali. Dopo aver pulito i mobili, lasciateli asciugare al sole per qualche istante. Prendete la vernice e mescolatela al meglio, aggiungendo un po' di solvente perché diventi più fluida e malleabile. In questo modo lavorerete meglio col pennello. Applicate il prodotto con movimenti regolari ed uniformi, per evitare che si veda il segno delle pennellate. Dopo aver portato a termine la prima mano di colore, optate per una seconda mano. Se non volete colorare i vostri mobili ma volete, invece, ridare loro vita mantenendo l'estetica del legno vivo, potete optare per una lucidatura.

Continua la lettura
57

Lucidate i mobili

Se volete lucidare i mobili, dopo aver passato la carta abrasiva sulla struttura, in modo da eliminare la vecchia tinta, agite come segue. Utilizzate della cera per mobili, specificando al momento dell'acquisto che necessitate di un prodotto adatto al bambù. Applicatela allo stesso modo in cui si applica il colore, così come descritto al precedente passo della guida. Lasciate in posa per almeno 30 minuti e poi lucidate con un panno di tela o di lana. I vostri mobili in bambù manterranno quell'aspetto vintage e romantico che li contraddistingue.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • eseguite i lavori con calma, prendendovi tutto il tempo per ottenere un risultato eccellente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

5 errori da non commettere nel dipingere i mobili

Riportare alla luce la bellezza di un mobile antico, e usurato dal tempo, è un bellissimo esempio di creatività mescolata al fai da te! Eppure, per dare vita ad un perfetto progetto handmade è necessario evitare alcuni errori che potrebbero compromettere...
Bricolage

Come Dipingere I Bambù Cinesi Su Ceramica

La pittura cinese assegna un ruolo importante al pennello che serve per tracciare la forma, l'asta a cui sono fissate le setole, modellate a forma di goccia, è quasi sempre a forma di bambù. L'inchiostro cinese è formato da fuliggine o nerofumo impastato...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno vinilico

I mobili in legno vinilico, vengono ampiamente utilizzati per allestire diverse tipologie di ambienti e rappresentano la soluzione ideale per arredare i locali con costi abbastanza contenuti: vengono infatti realizzati con legno truciolare ricoperto...
Bricolage

Come dipingere i mobili in pelle

I mobili in pelle aggiungono un tocco classico agli arredamenti moderni, ma necessitano di cura costante altrimenti possono rovinarsi. Ma se ciò dovesse accadere, la verniciatura rappresenta un rimedio efficace ed economico. Tuttavia, dipingere i mobili...
Bricolage

Come dipingere i mobili in legno massello

La verniciatura dei mobili in legno massello è un'operazione che richiede molto tempo, pazienza e delicatezza. Il trattamento e la preparazione del legno alla verniciatura dipende dalle condizioni del legno massello. Infatti se si tratta di legno già...
Bricolage

Come realizzare un attaccapanni in bambù

Il bambù è una tipologia di legno dall'aspetto etnico, ma allo stesso tempo raffinato ed elegante, perfetto per realizzare anche a mano dei bellissimi complementi d'arredo per il proprio appartamento. Con delle semplici canne di bambù, acquistabili...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come realizzare un tappeto con il bambù

Come voi lettori e lettrici ben saprete, uno dei tipi di legno più utilizzato al mondo (sia per la sua reperibilità, sia per la sua resistenza) è il legno di piante di bambù. Se siete così fortunati da avere anche voi del bambù in giardino, vi sarete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.