Come dipingere i mobili in legno vinilico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I mobili in legno vinilico, vengono ampiamente utilizzati per allestire diverse tipologie di ambienti e rappresentano la soluzione ideale per arredare i locali con costi abbastanza contenuti: vengono infatti realizzati con legno truciolare ricoperto da un particolare rivestimento, resistente e piuttosto economico: il vinile. Si tratta di un materiale plastico di vasto impiego industriale: solitamente imita l'aspetto delle essenze legnose ed è ottimo per complementi d'arredo di vario genere: cucine, armadi, librerie e molto altro. Pur essendo caratterizzato da una superficie molto liscia, questa tipologia di legno si può tranquillamente dipingere e nei prossimi passi vi spiegheremo come procedere.

27

Occorrente

  • detergente sgrassante, pittura per superfici laminate e viniliche, spugna, prodotto aggrappante di fondo (o primer), 1 pennello, 1rullo in gommapiuma, carta abrasiva fine, fogli di plastica, 1straccio di cotone e 1 in microfibra
37

Preparare il materiale occorrente.

Innanzitutto decidete il colore della vernice che intendete utilizzare, quindi recatevi presso un Centro per lavori di bricolage e comprate la quantità necessaria di pittura per superfici viniliche. Procuratevi poi un detergente sgrassante, una spugna, un prodotto di aggrappante di fondo (o primer), un pennello, un rullo in gommapiuma (sceglietelo della misura adeguata alla superficie da pitturare), qualche foglio di carta abrasiva fine, dei fogli di plastica e uno straccio di cotone e un panno in microfibra. Nella scelta del materiale, fatevi eventualmente consigliare da un addetto alle vendite: avrete così maggiore certezza di acquistare esattamente i prodotti più indicati per il lavoro che intendete eseguire.

47

Effettuare una profonda pulizia

Se decidete di dipingere dei mobili in legno vinilico, la prima cosa che dovete fare è l'accurata pulizia delle superfici da dipingere: esse non devono assolutamente presentare nemmeno una minima traccia di unto. Stendete a terra dei fogli di plastica per proteggere il pavimento, quindi iniziate il vostro lavoro: lavate accuratamente il mobile da trattare con una spugna, strofinandolo con decisione. Utilizzate dell'acqua calda e un apposito detergente sgrassante, ma in mancanza di questo, potete anche adoperare del normale detersivo per piatti. Sciacquate il mobile e asciugatelo bene con lo straccio di cotone.

Continua la lettura
57

Dipingere il mobile

Ora passate la carta abrasiva fine (avvolta su una tavoletta di legno) sull'intera parte da pitturare per renderla lievemente ruvida. Con la spugna inumidita eliminate ogni traccia di polvere, poi asciugate la parte con il panno in microfibra, utilissimo in quanto non lascia filamenti. Adesso, con il pennello stendete una mano di prodotto aggrappante (o primer) e lasciatelo asciugare per il tempo indicato sulla confezione. Appena asciutto, iniziate ad applicare lo smalto per superfici viniliche con il rullo, seguendo le indicazioni. Lasciatelo essiccare e procedete con la seconda mano. Bene, a questo punto non vi rimane che attendere il tempo necessario per fare asciugare la pittura, avendo l'accortezza di areare il locale .

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come dipingere i mobili in bambù

I mobili in bambù non solo sono belli, sono durevoli, dei veri e propri pezzi da battaglia. Capita, però, che col tempo si rovinino nonostante la loro resistenza. Tuttavia la loro forza stilistica e la stabilità del materiale, ci spingono a trovare...
Bricolage

Come dipingere un mobile di legno

A volte nelle nostre soffitte, nelle cantine o nei ripostigli, può succedere che si accumuli un enorme quantitativo di oggetti di vario tipo, tra cui anche mobili. Di solito, si tratta di elementi d'arredo ancora in buono stato di conservazione, che...
Bricolage

Come dipingere i mobili in pelle

I mobili in pelle aggiungono un tocco classico agli arredamenti moderni, ma necessitano di cura costante altrimenti possono rovinarsi. Ma se ciò dovesse accadere, la verniciatura rappresenta un rimedio efficace ed economico. Tuttavia, dipingere i mobili...
Bricolage

Come dipingere il legno esposto alla pioggia

I mobili da giardino sono molto utili e molto usati. Spesso ci teniamo attrezzi da giardino, e tutto ciò che ci serve per il fai da te. Purtroppo però tenendo questo tipo di mobili in giardino possono rovinarsi per via della pioggia. Infatti se avete...
Bricolage

Come dipingere legno grezzo

Dipingere il legno grezzo non è un'operazione molto difficile, ma come tutte le cose che riguardano il fai da te, richiede pazienza e una certa manualità. L'acquisto di mobili o oggetti di arredamento in legno grezzo comporta dei vantaggi: infatti,...
Bricolage

Come tingere mobili di legno con metodi naturali

In questa guida, che stiamo per proporre ai nostri lettori, si è pensato di discutere di un argomento sempre molto bello ed interessante. Stiamo parlando della pulizia ed anche della verniciatura di alcuni mobili che abbiamo in casa e che magari con...
Bricolage

Come trattare il legno da dipingere con i colori acrilici

Il legno è un materiale molto pregiato, che necessita però di una costante manutenzione per mantenerlo in buon condizioni nel corso tempo. Possono essere eseguite diverse tipologie di lavorazioni sul legno. In questa guida ci focalizzeremo maggiormente...
Bricolage

Come verniciare i mobili in legno di pino

Il legno di pino è robusto e ricco di calde sfumature, impiegato spesso per la realizzazione dei mobili. Tuttavia, col tempo le intemperie possono intaccare anche questo solido materiale e, che si tratti di un mobile o una libreria, potrebbe essere necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.